LETTERATITUDINE News

libri, fatti ed eventi segnalati speciali dal blog LETTERATITUDINE di Massimo Maugeri

LetteratitudineNews: in English language, en français, en español, in Deutsch, em Português, на русском在中国(简体), 在中國(傳統)日本語でفي العربية (con il supporto di google translate)

Annunci
Categorie:Uncategorized

Voci da PLPL 2017- Andrea Camilleri, Asli Erdoğan, Zerocalcare nell’edizione dei record

Voci da Più libri più liberi 2017: Andrea Camilleri, Asli Erdoğan, Zerocalcare nell’edizione dei record. Oltre 100mila presenze e il tutto esaurito nella maggior parte degli incontri

 

Andrea Camilleri a “Più libri, più liberi”

Nell’incontro coordinato da Marino Sinibaldi, Andrea Camilleri ha iniziato la chiacchierata parlando – con ironia – dei suoi esordi. “Ho finito di scrivere il mio primo romanzo nel ’68”, ha detto Camilleri. “Dopodiché ho cominciato a mandarlo a tutti gli editori italiani. Non c’è stato un editore che non me l’abbia rifiutato, alcuni motivando altri non dando nessuna spiegazione… dicendo semplicemente “il suo libro non è adatto alle nostre pubblicazioni, eccetera eccetera”. Tutta questa storia è durata dieci anni esatti. Ecco perché ho cominciato tardi. Ho cominciato che ero già un uomo maturo nel ’68… ma se ho pubblicato quasi da vecchio la colpa non è mia. La colpa è degli editori. Aggiungo che non lo mandai alla casa editrice Sellerio perché allora non esisteva“.

Il nuovo libro di Andrea Camilleri si intitola “La rete di protezione” (Sellerio) Leggi tutto…

RICONOSCIMENTI LETTERARI DI FINE 2017: i libri dell’anno per “la Lettura” e “Fahrenheit”

Richard Ford con il romanzo “Tra loro” (Feltrinelli) è il libro dell’anno per “la Lettura” del Corriere della Sera. Il libro dell’anno per “Fahrenheit” (trasmissione radiofonica di Radio Rai 3) è “Il giardino dei musi eterni” (Salani) di Bruno Tognolini

Illustrazione di Antonello Silverini per «la Lettura» #315: al centro il vincitore Richard Ford.

[Illustrazione di Antonello Silverini per «la Lettura» #315: al centro il vincitore Richard Ford.
A sinistra Teresa Ciabatti; sulla destra Kent Haruf]

La copertina di Jim Dine per il numero #315 de «la Lettura», in edicola fino a sabato 16 dicembreLa Classifica di Qualità de «la Lettura» (300 votanti tra giornalisti, critici, scrittori, artisti, collaboratori de «la Lettura») hanno eletto come miglior libro del 2017 il romanzo dello scrittore americano Richard Ford intitolato “Tra loro”, edito da Feltrinelli (in coda al post, la scheda del libro). Si è qualificato al secondo posto il romanzo di Teresa Ciabatti “La più amata”, uscito per Mondadori (qui la puntata radiofonica di “Letteratitudine in Fm” con Teresa Ciabatti), e sul terzo gradino il libro di Kent Haruf Le nostre anime di notte edito da NN Editore (qui la recensione di Massimo Maugeri).
È stato votato come miglior traduttore dell’anno Fabio Cremonesi per la sua versione di “Le nostre anime di notte” di Kent Haruf (NN Editore). Il podio dei traduttori vede un pari merito: al secondo posto si classificano con lo stesso numero di voti le traduttrici Susanna Basso per la traduzione di “Nel guscio” di Ian McEwan (Einaudi) e Martina Testa per la traduzione di “La ferrovia sotterranea” di Colson Whitehead (Sur).

 * * *

Il libro dell'anno di FahrenheitIn diretta su Rai Radio3 dalla Nuvola dell’Eur, dove si è conclusa la fiera della piccola e media editoria “Più libri più liberi”, il programma Fahrenheit ha proclamato il Libro dell’anno 2017. Il vincitore è: “Il giardino dei musi eterni” di Bruno Tognolini, edito da Salani (in coda al post, la scheda del libro). Leggi tutto…

IL 15,1% DEGLI ITALIANI FREQUENTA LE BIBLIOTECHE

Più libri più liberi: il 15,1% degli italiani frequenta le biblioteche. Ecco i risultati dell’indagine ISTAT

Sono oltre 8 milioni gli italiani che frequentano le biblioteche in Italia, il 15,1% delle persone con più di 6 anni. È quanto emerge dall’ultima indagine ISTAT presentata oggi a Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria, in programma fino a domani al Roma Convention Center La Nuvola.
La ricerca evidenza come i frequentatori di biblioteche in tutte le fasce d’età siano aumentati rispetto al 2006, con una crescita particolare tra i 20 e i 24 anni. Negli ultimi dieci anni, dunque, le biblioteche hanno conquistato attenzione senza diventare prevalenti.

Risultati immagini per BIBLIOTECHE

Il 17,2% delle donne le frequentano, soprattutto nel tempo libero (il 40,1%). Oltre alle attività tradizionali, come prendere in prestito un libro (60,1%), leggere e studiare (39,8%) o raccogliere informazioni (27,8%), c’è anche chi sceglie la biblioteca per incontrare gli amici (8,5%).

Chi va in biblioteca? Leggi tutto…

L’EDITORIA ITALIANA È SEMPRE PIÙ INTERNAZIONALE (dati ICE e AIE)

Più libri più liberi: l’editoria italiana è sempre più internazionale. In crescita la vendita dei diritti di libri italiani all’estero

L’editoria italiana conferma anche in questo 2017 la sua dimensione internazionale e la sua capacità di conquistare con i suoi libri e i suoi autori i mercati esteri. E questo è ancor più vero per i piccoli e medi editori che registrano una crescita nella vendita dei diritti. È quanto emerge dall’Indagine import export dei diritti 2017, realizzata dall’Ufficio studi dell’Associazione Italiana Editori (AIE) in collaborazione con ICE- Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e presentata oggi a Più libri più liberi, la Fiera della Piccola e media Editoria in programma fino al 10 dicembre alla Nuvola Roma Convention Center.
La fotografia su come le case editrici italiane si muovono in ambito internazionale evidenzia che nel 2017 sono stati venduti all’estero i diritti di 7.455 titoli (+13,6% rispetto al 2016) mentre ne hanno acquistati 9.227 (-2,9% sul 2016): siamo un Paese di lettori ed editori curiosi a cui piace esplorare e conoscere le «nuove» letterature e mondi narrativi e sociali anche molto lontani da quelli in cui viviamo.

Risultati immagini per international books

Quali sono i generi più venduti? Leggi tutto…

I LIBRI SI COMPRANO IN LIBRERIA (per 8 italiani su 10)

Più libri più liberi: i libri si comprano in libreria, per 8 italiani su 10

Altro che e-commerce. Otto italiani su dieci scelgono ancora i canali fisici (e la libreria) per i libri: il 76% di chi ha letto almeno un libro («di qualsiasi genere – anche parzialmente -, come ad esempio un romanzo, un giallo, un fantasy, un saggio, un manuale, una guida di viaggio o di cucina, ecc. su carta o in formato digitale o audiolibro) nei 12 mesi precedenti ha fatto l’acquisto di un libro in libreria. E si conferma il canale più utilizzato da tutti i target di lettori: giovani, adulti, anziani. E’ quanto emerge dall’indagine dell’Osservatorio dell’Associazione Italiana Editori (AIE) sui consumi culturali realizzato in collaborazione con Pepe Research su un campione rappresentativo della popolazione italiana (oltre 4.000 interviste), presentato ieri a Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e  media editoria, in programma fino al 10 dicembre al Roma Convention Center La Nuvola.
Così semplice da sembrare una rivoluzione: l’indagine evidenzia la centralità della libreria fisica, in anni in cui la narrazione sembra fare dell’eCommerce il padrone assoluto e incontrastato dell’acquisto di libri.

Immagine correlata

La ricerca – ha sottolineato Gianni Peresson, responsabile Ufficio studi AIE – evidenzia un aspetto non meno importante. Leggi tutto…

CLASSIFICA: dal 27 novembre al 3 dicembre 2017

I primi 40 titoli in classifica nella settimana dal 27 novembre al 3 dicembre 2017

* * *

Fabio Volo mantiene il 1° posto con “Quando tutto inizia” (Mondadori)

Conferma il 2° posto, Isabel Allende con il suo nuovo romanzo: “Oltre l’inverno” (Feltrinelli)

3° posto (come la settimana scorsa) per Dan Brown con “Origin” (Mondadori)

Sale al 4° posto (la settimana scorsa era in 6^ posizione) Alessandro D’Avenia con “Ogni storia è una storia d’amore” (Mondadori)

Al 5° posto l’antologia “Un anno in giallo”, edita da Sellerio

Al 6° posto: “Diario di una schiappa. Avanti tutta!” di Jeff Kinney (Il Castoro)

Guadagna due posizione, e si piazza al 7° posto, “Le tre del mattino”: il nuovo libro di Gianrico Carofiglio (Einaudi)

In 8^ posizione il nuovo graphic novel di Zerocalcare: “Macerie prime” (Bao Publishing)

In 9^ posizione “Peccato originale. Conti segreti, verità nascoste, ricatti: il blocco di potere che ostacola la rivoluzione di Francesco” di Gianluigi Nuzzi (Chiarelettere)

Al 10° posto “Storie della buonanotte per bambine ribelli. 100 vite di donne straordinarie. Ediz. a colori ” di Francesca Cavallo; Elena Favilli (Mondadori)

* * *

Questa settimana segnaliamo: Tre donne. Una storia d’amore e disamore” di Dacia Maraini (Rizzoli)

Come si può raccontare oggi l’amore? Quali sono i percorsi nascosti e gli equilibri impossibili che spingono due destini a incrociarsi?

«Dovrei difendere con più forza la libertà dell’amore che non conosce età, che si fa sudare, fiato, respiro, eccitazione, tutto per via del piacere del gioco amoroso.»

È la voce di Dacia Maraini a risponderci, attraverso queste storie che sono una fotografia delle più imprevedibili sfumature del desiderio, vissuto nelle diverse età della vita. Racconti che sono la testimonianza di una donna che non ha mai smesso di lottare per difendere la forma più pura di amore, quello per la libertà. Perché solo chi ha vissuto cento esistenze in una, attraversando il mare in tempesta del Novecento, può ricordarci che l’amore è la sola bellezza a cui non possiamo rinunciare.

* * *

Posizioni dal n. 1 al n. 10

Pos. Titolo Autore Editore Prezzo Tasc. Note
1 Quando tutto inizia Fabio Volo Mondadori 19,00 *
2 Oltre l’inverno Isabel Allende Feltrinelli 18,50 *
3 Origin Dan Brown Mondadori 25,00
4 Ogni storia è una storia d’amore Alessandro D’Avenia Mondadori 20,00 *
5 Un anno in giallo Sellerio Editore Palermo 16,00
6 Diario di una schiappa. Avanti tutta! Jeff Kinney Il Castoro 13,00
7 Le tre del mattino Gianrico Carofiglio Einaudi 16,50
8 Macerie prime Zerocalcare Bao Publishing 17,00
9 Peccato originale. Conti segreti, verità nascoste, ricatti: il blocco di potere che ostacola la rivoluzione di Francesco Gianluigi Nuzzi Chiarelettere 18,60
10 Storie della buonanotte per bambine ribelli. 100 vite di donne straordinarie. Ediz. a colori Francesca Cavallo; Elena Favilli Mondadori 19,00

 

Posizioni dal n. 11 al n. 40 Leggi tutto…

I PICCOLI E MEDI EDITORI CRESCONO PIÙ DEL MERCATO GENERALE: dati Nielsen 2017

Più libri più liberi: i piccoli e medi editori crescono più del mercato generale, secondo i dati Nielsen per AIE, presentati oggi

Per il terzo anno consecutivo registrano un segno + sia per fatturato che a copie

Boom nella fiction straniera, nel settore bambini e ragazzi e nella manualistica

 

I piccoli e medi editori continuano a crescere, addirittura più del mercato generale.

Leggi tutto…