Home > Collaboratori > Antonio Di Grado

Antonio Di Grado

dicembre 31, 2011

Antonio Di Grado ha concluso di recente la sua attività di professore ordinario di Letteratura italiana nell’Università di Catania. È direttore letterario della Fondazione Leonardo Sciascia, designato dallo scrittore prima della scomparsa. È autore di numerosi volumi, tra cui “La vita, le carte, i turbamenti di Federico De Roberto, gentiluomo”; “Giuda l’oscuro. Letteratura e tradimento; “Divergenze“; “L’idea che uccide. I romanzieri dell’anarchia tra fascino e sgomento“; “L’anarchia come romanzo e come fede“; Chi apre chiude. Dispacci e cimeli arenati nel web“; “Vittorini a cavallo.

Tra le nuove opere di Antonio Di Grado è “Le amanti del loin-prés (Le Farfalle), “In Sicilia con Leonardo Sciascia” (con Barbara Distefano, edito da Perrone), “Al di là. Soglie, transiti, rinascite in letteratura (e nel cinema) (Ad Est dell’Equatore).

Segnaliamo inoltre l’introduzione al volume di Federico De Roberto: “La paura e altri racconti della Grande Guerra” (Edizioni E/O).

Su LetteratitudineNews ha pubblicato, tra gli altri, un articolo dedicato al “carteggio inedito fra Brancati e il suo maestro Francesco Guglielmino“, questo articolo dedicato a “Goliarda Sapienza“.

In quattro puntate abbiamo pubblicato: “Lux in tenebris. Appunti sulla cultura a Catania nella seconda metà del Novecento”.

Categorie:Collaboratori
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: