Home > Eventi > NAXOSLEGGE… tutto l’anno

NAXOSLEGGE… tutto l’anno

gennaio 10, 2013

Naxoslegge… tutto l’anno è  l’iniziativa con cui il festival giardinese, organizzato dalla associazione Le Officine di Hermes, riapre i battenti nella sessione invernale con una serie di nuovi progetti da proporre al territorio.

 Si comincia con degli incontri di altissimo profilo, con alcuni protagonisti della narrativa italiana contemporanea: Mauro Covacich (martedì 15 gennaio) e Antonio Moresco (martedì 29 gennaio).
 Il coordinamento degli incontri, che si svolgeranno alle ore 16.00 presso l’auditorium del Liceo scientifico Caminiti di Giardini Naxos, è affidato al professore Dario Tomasello, docente di Letteratura italiana contemporanea presso L’Ateneo di Messina.
Con questa iniziativa Naxoslegge intende avviare sul territorio un virtuoso circuito di confronti e riflessioni su temi culturali di ampia portata, attraverso il filtro della scrittura letteraria e non solo. In cantiere, per la stessa iniziativa, anche una sezione interamente destinata ai bambini e ai ragazzi delle scuole elementari e medie inferiori, dedicata al fumetto, con la presenza di Lelio Bonaccorso, alla narrativa illustrata, con Nadia Terranova, vincitrice del premio Napoli 2012 e tanti altri incontri con i protagonisti più vivaci della scena culturale. Ampio spazio sarà dato anche alle esperienze di confine tra i diversi linguaggi: cinema e letteratura, letteratura e musica, letteratura e arti figurative, con incontri, installazioni e performances di vario genere, che saranno spalmati lungo tutto il periodo invernale, in locations suggestive, secondo lo spirito che informa Naxoslegge dalla sua prima edizione.

Naxoslegge… l’anima dei luoghi,  è un progetto interamente dedicato a temi di filosofia del paesaggio, con una particolare attenzione al tema del Genius loci e delle emergenze ambientali, lette anche secondo una chiave di lettura “politica”.
Naxoslegge… la storia, anticipa, invece, il tema portante della III edizione settembrina del festival, e si propone di avvicinare i giovani al tema della memoria condivisa, con una riflessione su alcuni eventi portanti della storia del nostro paese e non solo.
Naxoslegge sarà, inoltre, presente alla III edizione della Città delle donne (7-9 marzo 2013), con una sezione dedicata alle scritture al femminile e sul femminile, promuovendo, nello stesso ambito il progetto “Alla faccia dell’ignoranza“, campagna promozionale per la difesa del diritto all’istruzione delle bambine nel mondo, realizzata nel nome di Malala, la coraggiosa aolescente afghana che si batte da anni per la dignità delle bambine e delle donne nel suo paese.
Categorie:Eventi Tag:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: