Home > Eventi > IL CONDOMINIO DI VIA DELLA NOTTE a Giardini Naxos (Me) – sabato 13 luglio ore 18,30

IL CONDOMINIO DI VIA DELLA NOTTE a Giardini Naxos (Me) – sabato 13 luglio ore 18,30

luglio 12, 2013

IL CONDOMINIO DI VIA DELLA NOTTE a Giardini Naxos (Me) – sabato 13 luglio ore 18,30

Il condominio di via della Notte

Sabato 13 luglio ore 18,30
07Terrazza Ristorante
Hotel Palladio
Corso Umberto I, 470
Giardini Naxos

Incontro con

  Maria Attanasio

Presentazione del suo libro

Il condominio di via della Notte
Sellerio

Ne parleranno con l’autrice Maria Concetta Calabrese,
Massimo Maugeri e Caterina Valentino

Una metropoli contemporanea, «il migliore dei mondi possibili», una società basata su ordine e sicurezza in cui un decalogo ferreo sancisce confini legislativi e morali. Confini che una donna, armata solo di storie e di parole, è in grado di infrangere. Un omaggio alla tradizione distopica di Aldous Huxley e George Orwell, un romanzo visionario e caustico, che racconta una potenziale deriva della nostra stessa realtà.

A Nordìa, futuristica città che non esiste sulle mappe, «vigilanza» è la parola d’ordine per realizzare un sogno di perfezione collettiva fondato sulla disciplina, la sicurezza e un consenso sociale estremo e intollerante. Quel sogno entusiasma la maggioranza della popolazione e spaventa e indigna i pochi che scelgono di resistere o dileguarsi.
Tra questi c’è una famiglia che si va frantumando. La moglie, Rita, sembra accorgersi che le utopie che avevano caratterizzato il suo passato sono diventate una pericolosa nostalgia, e assieme vede svanire l’amore per il marito. Questi, al contrario di lei, non accetta il quieto vivere narcotizzato promulgato dal governo e fugge dal paese, lasciando la donna e la piccola Assia dietro di sé. Con il trascorrere degli anni la situazione di Rita si rivela sempre più difficile, mentre la figlia coltiva un rancore intenso e ribelle…

Maria Attanasio (Caltagirone, 1943) collabora a riviste e giornali. Ha scritto poesie (Interni, 1979; Nero barocco nero, 1985; Eros e mente, 1996; Amnesia del movimento delle nuvole, 2003) e saggi. Con questa casa editrice ha pubblicato Correva l’anno 1698 e nella città avvenne il fatto memorabile (1994), Piccole cronache di un secolo (1997, con Domenico Amoroso) e Di Concetta e le sue donne (1999).

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: