Home > Articoli e varie > CI LASCIA LO SCRITTORE CARLO CASTELLANETA

CI LASCIA LO SCRITTORE CARLO CASTELLANETA

settembre 29, 2013

In seguito alle complicanze di una polmonite, ieri 28 settembre 2013, è morto a Palmanova lo scrittore Carlo Castellaneta.
Era nato a Milano l’8 febbraio 1930, da padre pugliese e madre milanese. Primo di quattro fratelli, inizia giovanissimo a lavorare, prima in una galleria d’arte poi alla Arnoldo Mondadori Editore come correttore di bozze. Nel 1958 Elio Vittorini, consulente della casa editrice, legge il manoscritto di “Viaggio col padre” e ne approva la pubblicazione. Inizia così una lunga e prolifica carriera di narratore (con romanzi tradotti in inglese, francese, spagnolo e tedesco), ma anche di giornalista, come collaboratore del Corriere della sera e di Storia illustrata, di cui fu anche direttore. Buona parte della sua opera è dedicata alla città di Milano. Castellaneta è stato anche presidente del Museo teatrale alla Scala. Dal suo romanzo “Notti e nebbie” è stata tratta l’omonima miniserie televisiva diretta da Marco Tullio Giordana su sceneggiatura dello stesso Castellaneta.

Approfondimenti su: Corriere della Sera, Il Fatto Quotidiano, Il Sole24Ore

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: