Home > Articoli e varie > Su Halloween e dintorni

Su Halloween e dintorni

novembre 1, 2013

Jack-o'-Lantern 2003-10-31.jpgWikipedia ci spiega che Halloween è una festività di origine celtica. Ha assunto le forme con cui oggi la conosciamo negli Stati Uniti e si celebra la notte del 31 ottobre. L’usanza si è poi diffusa anche in altri paesi del mondo e le sue caratteristiche sono molto varie: si passa dalle sfilate in costume ai giochi dei bambini, che girano di casa in casa con la formula del dolcetto o scherzetto. Tipica della festa è la simbologia legata al mondo dell’occulto, così come l’emblema della zucca intagliata, derivato dal personaggio di jack-o’-lantern.

Halloween, ieri, ha certamente attraversato la prima tappa dell’edizione 2013 di Lucca Comics & Games (che durerà fino al 3 novembre): uno tra i più importanti eventi internazionali dedicati al mondo del fumetto, dei giochi, del cinema d’azione (e non solo).

E il fatto che Halloween ha avuto, e avrà, influenza anche sulla narrativa ce lo dimostra l’iniziativa della scrittrice Emanuela Ersilia Abbadessa che, sul suo blog “Lettere dal convento“, sta raccogliendo romanzi inediti in cento parole dedicati appunto alla festa del dolcetto o scherzetto. A Emanuela Abbadessa auguriamo cento di questi Halloween letterari.

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: