Home > Eventi > LIBRI AL CENTRO – Roma, dal 7 al 13 aprile

LIBRI AL CENTRO – Roma, dal 7 al 13 aprile

aprile 7, 2014

LIBRI AL CENTRO – Roma, dal 7 al 13 aprile 2014

Con il coinvolgimento di molti autori: Beha, Castaldo, Damilano, Di Paolo, Fede e Tinto, Gamberale, Gazzola, Gratteri, Lodoli, Malvaldi, Manzini, Nicaso, Polacchi, Rizzo, Scafuri, Stella, Torregrossa, Tozzi, Travaglio, Vitali.

“Libri al centro” si svolge a Cinecittàdue, dalle 17.00 di lunedì 7 aprile 2014 fino alla sera di domenica 13. Ingresso principale viale Palmiro Togliatti 2 Roma, fermata metro Cinecittà.

Il pdf del programma

Ad aprire la rassegna, dando il via al ricco calendario degli appuntamenti, tutti a ingresso libero, Marco Lodoli e Oliviero Beha. Seguono il martedì le conversazioni con Paolo Di Paolo e Marco Travaglio, e per la narrativa si attendono nella giornata di mercoledì Antonio Manzini e Marco Malvaldi. Giovedì le storiche voci di “Decanter”, Fede e Tinto, e poi si discute la questione del Mezzogiorno con Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo. Venerdì prima la fotografia con Gino Castaldo che guida alla scoperta dei “grandi” della musica rock, mentre Chiara Gamberale svela, con il suo romanzo, qualche trucco per imparare l’arte del cambiamento.
Nel fine settimana, poi, gli incontri si raddoppiano: sabato Giuseppina Torregrossa con la fantasia e Stefano Polacchi con la realtà raccontano aromi e sapori di casa, Gratteri e Nicaso affrontano il delicato nodo del rapporto tra ‘ndrangheta e autorità ecclesiastiche, Alessia Gazzola intrattiene con le sue atmosfere noir. E ancora domenica autori di richiamo; si parla di ambiente con Mario Tozzi, di cucina con Anna Scafuri, per concludere con Andrea Vitali, impegnato a raccontare la nostalgia di un’Italia scomparsa, e Marco Damilano, con un saggio sulle vicende della sinistra italiana.

Per un’intera settimana la Terrazza si trasforma così in un ambiente interamente dedicato ai libri e alla cultura, grazie anche all’allestimento della mostra fotografica “Vita da Strega”, realizzata dall’Archivio Riccardi e curata da Maurizio Riccardi e Giovanni Currado, con gli scatti in bianco e nero che documentano la storia del premio letterario italiano più importante.

Coerente con il progetto anche l’attenzione ai bambini cui sono destinate le letture animate “Briciole di storie” a cura del “Semaforo Blu”. Tre gli appuntamenti in tutto il weekend (alle 16.00, 17.00 e 18.00), ognuno della durata di mezz’ora, che rappresentano anche un’opportunità per i genitori di dirigersi in tranquillità verso gli incontri preferiti.

* * *

Roberto Ippolito, direttore editoriale di “Libri al centro”, ha conosciuto un nuovo successo con “Ignoranti”, pubblicato da Chiarelettere, dopo i bestseller “Evasori” e “Il Bel Paese maltrattato”, entrambi editi da Bompiani. E’ organizzatore culturale e giornalista. Dal 2010 dirige il festival di Ragusa “A tutto volume”. Ha curato a lungo l’economia per il quotidiano “La Stampa”. E’ stato direttore della comunicazione della Confindustria e delle relazioni esterne della Luiss, dove ha insegnato alla Scuola superiore di giornalismo.

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

Categorie:Eventi Tag:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: