Home > Eventi > GITA AL FARO 2014

GITA AL FARO 2014

giugno 23, 2014

3^ EDIZIONE DEL FESTIVAL LETTERARIO di VENTOTENE

Gita al faro

Gita Al Faro

Scrittori al confino

23/29 giugno 2014

PREMIO GUTENBERG 2013 assegnato dall’Associazione italiana del libro

Nella suggestiva cornice dell’isola di Ventotene, si svolgerà dal 23 al 29 giugno la terza edizione del Festival Letterario Gita al Faro (il cui titolo trae ispirazione dall’omonimo romanzo di Virginia Woolf), organizzato dall’ Associazione Culturale Tùrbìne e studio mun in collaborazione con il Comune di Ventotene, da un’idea di Lidia Ravera.

Un coraggioso drappello di militanti della letteratura è invitato ogni anno a trascorre una settimana sull’isola per scrivere un inedito ispirato a e da Ventotene.

Cinque scrittrici e quattro scrittori confinati per sei giorni sull’isola di Ventotene, a scontare il loro privilegio: essere scrittrici, essere scrittori. Condannati a esercitare il dono supremo dello sguardo, quell’attenzione mirata che genera storie, quindi a scrivere un racconto ispirato all’isola o dall’isola e infine a sottoporlo al pubblico, in due serate reading, in un teatro affacciato sul mare e illuminato dalla luce intermittente del Faro.

La direzione artistica passa da Sandra Petrignani, che per sopraggiunti carichi professionali non potrà garantire quest’anno la sua presenza né una continuità di impegno con il festival nel futuro, a Loredana Lipperini, già ospite come scrittrice la scorsa edizione. Tale avvicendamento inaugura un passaggio di consegne per la direzione artistica, che di anno in anno andrà ad una delle scrittrici ospiti.

Il festival, dal format inedito nel panorama degli eventi culturali, si pone l’obiettivo di trasformare il “confino letterario” sull’isola in un laboratorio creativo, che permetta agli autori e al pubblico di vivere la scrittura e condividerla nel momento stesso in cui il pensiero diventa parola. Ne emerge una formula di cultura partecipata nelle sue fasi di ideazione, progettazione e realizzazione, basata su un forte coinvolgimento delle realtà locali, quali partner attivi della manifestazione, attraverso visite guidate e interazione con gli isolani per rilancio del ricco patrimonio storico, artistico e ambientale dell’isola.

Ventotene diventa così un luogo privilegiato da cui guardare il mondo, reinterpretato attraverso le parole e il pensiero degli scrittori.

Uno speciale appuntamento, come di consueto, sarà dedicato a Virginia Woolf, un omaggio alla scrittrice a cura, quest’anno, di Chiara Valerio.

GLI OSPITI:

Daria Bignardi (Mondadori) • Giovanni Cocco (Feltrinelli) • Marcello Fois (Einaudi) • Antonella Lattanzi (Einaudi) •  Michele Mari (Einaudi) • Elisabetta Rasy (Mondadori) • Elisa Ruotolo (Nottetempo) • Stefano Sgambati (Minimum fax) •  Mariolina Venezia (Bompiani)

Come per ogni edizione, gli inediti saranno pubblicati in una raccolta dal titolo L’isola delle storie, all’interno della nuova collana “Lenticchie” edita dalla casa editrice e libreria Ultima Spiaggia di Ventotene.

* * *

IL PROGRAMMA

lunedì 23 giugno ore 18.30 • libreria Ultima spiaggia

incontro con Antonella Lattanzi, Michele Mari

martedì 24 giugno ore 18.30 • libreria Ultima spiaggia

incontro con Elisabetta Rasy, Stefano Sgambati

mercoledì 25 giugno ore 18.30 • libreria Ultima spiaggia

incontro con Daria Bignardi, Marcello Fois, Elisa Ruotolo

giovedì 26 giugno ore 18.30 • libreria Ultima spiaggia

incontro con Giovanni Cocco, Mariolina Venezia

venerdì 27 giugno ore 22.00 • giardini del comune

Alla luce del faro: l’isola inventata dagli scrittori

letture dei racconti di Michele Mari, Antonella Lattanzi, Elisabetta Rasy, Marcello Fois

interventi musicali di Valerio Vigliar

sabato 28 giugno ore 18.30 • libreria Ultima spiaggia

«Sì, di certo, se domani farà bel tempo», disse la signora Ramsay

omaggio a Virginia Woolf a cura di Chiara Valerio

sabato 28 giugno ore 22.00 • giardini del comune

Alla luce del faro: l’isola inventata dagli scrittori

letture dei racconti di Daria Bignardi, Mariolina Venezia, Elisa Ruotolo, Giovanni Cocco, Stefano Sgambati

interventi musicali di Valerio Vigliar

* * *

GLI OSPITI (in dettaglio)

Daria Bignardi
E’ nata a Ferrara ma vive  a Milano da molti anni. Nel gennaio 2009 ha pubblicato il memoir Non vi lascerò orfani  (Mondadori) che  ha vinto il Premio Rapallo (giugno 2009), il premio Elsa Morante per la narrativa, il premio Città di Padova ed è stato tradotto in Germania e in Albania.   Nel novembre 2010 ha pubblicato il romanzo Un karma pesante. Il 30 ottobre 2012 è uscito, sempre per Mondadori, il romanzo L’acustica perfetta, tradotto in nove Paesi. Il suo nuovo romanzo è in uscita il 30 settembre 2014,  sempre per Mondadori.  Daria Bignardi è anche giornalista e autrice televisiva: da dieci anni scrive e conduce il talk-show Le Invasioni Barbariche su La 7.

Giovanni Cocco
E’ nato a Como nel 1976. Ha pubblicato Angeli a perdere (No Reply, 2004), La Caduta (Nutrimenti, 2013; premio selezione Campiello), Ombre sul lago (Guanda, 2013) in coppia con Amneris Magella) e Il bacio dell’Assunta, pubblicato da Feltrinelli nel 2014.

I suoi romanzi sono in corso di traduzione in una decina di paesi. Vive a Lenno, sulla sponda occidentale del Lario.

Marcello Fois
E’ nato a Nuoro nel 1960, vincitore del Premio Italo Calvino 1992, vive e lavoro a Bologna. Ha pubblicato molti libri, tra cui: Falso gotico nuorese (Condaghes, 1993), Picta (Premio Calvino, 1992), Gente del libro (Marcos y Marcos, 1995-96), Il silenzio abitato delle case (Mobydick, 1996), Nulla (Il Maestrale, 1997), Sheol (Hobby&Work, 1997 e L’Arcipelago Einaudi, 2004 ), Sempre caro (Frassinelli e Il Maestrale, 1998 e Einaudi, 2009), Gap e Sangue dal cielo (Frassinelli, 1999 e Einaudi, 2010), Ferro Recente e Meglio morti (usciti negli Einaudi Tascabili nel 1999 e nel 2000, già precedentemente pubblicati da Granata Press), Dura madre (Einaudi, I coralli, 2001 ed Einaudi Tascabili, 2003 ), Piccole storie nere (L’Arcipelago Einaudi, 2002 e ET Scrittori, 2010), Memoria del vuoto (premio Super Grinzane Cavour 2007, premio Volponi 2007 e premio Alassio 2007), Stirpe (Einaudi, 2009 e 2011), Nel tempo di mezzo (Supercoralli, 2012 e Super ET, 2013) e L’importanza dei luoghi comuni (L’Arcipelago Einaudi, 2013). Ha scritto due racconti per le antologie Crimini (Einaudi Stile libero, 2005), Crimini italiani (Einaudi Stile libero, 2008) e L’altro mondo (ET, 2011). Con Il tempo di mezzo nel 2012 è stato finalista al Premio Campiello e al Premio Strega.

Antonella Lattanzi
E’ nata a Bari nel 1979 e vive a Roma. Ha pubblicato il romanzo Devozione (Einaudi Stile Libero, 2010), racconti su antologie tra cui A casa nostra (Wagenbach, 2011) e riviste tra cui Granta. Collabora con riviste e testate nazionali, ha scritto o scrive per la Repubblica, La lettura del Corriere della sera, Rolling Stone, Orwell (supplemento culturale del quotidiano Pubblico), il Venerdì, il Fatto quotidiano, il manifesto, Donna moderna, Satisfiction, Bookdetector.it. Insegna presso la Holden di Torino. I suoi scritti sono tradotti in tedesco e svedese. Il suo secondo romanzo, Prima che tu mi tradisca, è uscito per Einaudi Stile Libero il 22 ottobre 2013.

Michele Mari
Milanese d’origine, vive a Roma dal 1992. I suoi libri sono: Di bestia in bestia (Longanesi 1989; Einaudi 2013), Io venía pien d’angoscia a rimirarti (Longanesi 1990; Marsilio 1998), La stiva e l’abisso (Bompiani 1992; Einaudi 2002), Euridice aveva un cane (Bompiani 1993; Einaudi 2004), Filologia dell’anfibio (Bompiani 1995; Laterza 2009), Tu, sanguinosa infanzia (Mondadori 1997; Einaudi 2009), Rondini sul filo (Mondadori 1999), I sepolcri illustrati (Portofranco 2000), Tutto il ferro della torre Eiffel (Einaudi 2002), I demoni e la pasta sfoglia (Quiritta 2004; Cavallo di Ferro 2010), Cento poesie d’amore a Ladyhawke (Einaudi 2007), Verderame (Einaudi 2007), Milano fantasma (edt 2008, in collaborazione con Velasco Vitali), Rosso Floyd (Einaudi 2010), Fantasmagonia (Einaudi 2012) e Roderick Duddle (2014). Per Rizzoli ha tradotto L’Isola del Tesoro di Stevenson e Ritorno all’Isola del Tesoro di Andrew Motion.

Elisabetta Rasy
E’ nata a Roma, dove vive e lavora. Ha pubblicato numerosi romanzi, racconti e saggi di argomento letterario, molti dei quali dedicati alla scrittura femminile. Ha vinto numerosi premi letterari, fra cui il premio Selezione Campiello nel 1997 con Posillipo.

Collabora al “Sole-24 Ore”. Tra i suoi ultimi titoli citiamo Memorie di una lettrice notturna, L’estranea, La scienza degli addii, L’ombra della luna.

Elisa Ruotolo
E’ nata nel 1975 a Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta, dove vive tuttora. Insegna Italiano in una scuola superiore. Ha esordito per nottetempo nel 2010, con la raccolta Ho rubato la pioggia, vincitrice del Premio Renato Fucini e finalista al Premio Carlo Cocito 2010.

Il suo ultimo libro, Ovunque, proteggici è stato candidato al Premio Strega 2014.

Stefano Sgambati
E’ nato a Napoli nel 1980, ma ha sempre vissuto a Roma.

Attualmente abita a Milano e si occupa di giornalismo e letteratura.

Ha pubblicato un libro di racconti e due saggi narrativi. Gli eroi imperfetti è il suo primo romanzo.

Mariolina Venezia
Mariolina Venezia è nata a Matera e vive a Roma. Ha pubblicato alcuni libri di poesie in Francia e, per Einaudi, i romanzi Mille anni che sto qui, vincitore del Premio Campiello 2007, Come piante tra i sassi (2009), la raccolta di racconti Altri miracoli (Theoria 1998, Einaudi 2009), Da dove viene il vento (2011) e Maltempo (2013). Nel 2014 ha scritto Bompiani ha pubblicato La volpe meccanica.

Chiara Valerio
E’ nata a Scauri nel 1978, ha conseguito un dottorato in matematica all’Università Federico II di Napoli e vive a Roma. Ha scritto romanzi e racconti, tra cui: A complicare le cose (Robin 2007), La gioia piccola d’esser quasi salvi (nottetempo 2009), Spiaggia libera tutti (Laterza 2010). Ha tradotto Flush di Virginia Woolf (nottetempo 2012). Almanacco del giorno prima (2014) è il primo romanzo pubblicato per Einaudi. È redattore di «Nuovi Argomenti», scrive per «l’Unità», la «Domenica» del «Sole 24 Ore» e «Glamour». Collabora con Ad alta voce di Radio3 e con il programma televisivo Pane quotidiano.

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: