Home > Articoli e varie > BUC N. 5 – in studio Elita Romano

BUC N. 5 – in studio Elita Romano

marzo 11, 2015

BUC N. 5 – in studio Elita Romano (collegamento con Massimo Maugeri)

Nuovo appuntamento con BUC: format letterario condotto da Simona Lo Iacono su ZeronoveTv


Come nasce una storia? In quanti modi si può raccontare?
Ce lo spiega Elita Romano, ospite della quinta puntata di BUC, rivelandoci anche che dietro il suo romanzo (“Una sola storia”, Sellerio editore), si muovono in realtà tante vicende, tanti sguardi, tante fragilità, quante sono quelle dei protagonisti.
Personaggi che prendono vita non solo attraverso la parola letteraria, ma anche attraverso il video, la musica e il teatro.
Ogni lingaggio, infatti, sia esso sonoro o visionario, può narrare, può comunicare emozioni.
Ne parlano con noi anche Carmelo Caramagno, regista del booktrailer realizzato per il libro di Elita Romano (finalista al Cortinametraggio), e Tatiana Alescio, appassionata direttrice della compagnia teatrale “Trinaura”, che ha messo in scena il testo della Romano con rara sensibilità interpretativa.
Ma, in verità, tutto – anche la musica – può farsi strumento per narrare una storia.
Ne è convinta assertrice la “cantantessa” Carmen Consoli, intervistata per noi dalla giornalista Elisa Catanzaro, e ne è – da sempre – entusiasta sostenitore Massimo Maugeri, scrittore e titolare del blog “Letteratitudine”, intervenuto in studio attraverso collegamento telefonico.
Ricordando ai telespettatori che il suo blog ha stimolato un dibattito molto seguito sui rapporti tra letteratura e musica, Massimo Maugeri ha sottolineato anche il legame misterioso e struggente tra queste due discipline, vere portatrici di bellezza e di poesia.

* * *

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

LetteratitudineNews segue Lpels

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: