Home > Articoli e varie > PREMIO ITALO CALVINO 2016: i finalisti

PREMIO ITALO CALVINO 2016: i finalisti

maggio 19, 2016

PREMIO ITALO CALVINO 2016: i finalisti

Da oggi sono resi noti i 9 finalisti della XXIX edizione del Premio Italo Calvino. Quest’anno un’edizione molto “giovane” dato che uno dei segnalati ha appena 17 anni (Rocco Civitanese) e ben quattro tra i finalisti hanno 24 anni (Bellafqih, Imbrogno, Sinatti, Antonietti).

Un’edizione molto ricca di temi importanti e anche difficili come nel delicato e scabroso tema della pedofilia: un sacerdote innamorato di una bambina (ne Il fuoco nudo di Claudia Cautillo), ma anche temi leggeri e autoironici, come nel manoscritto di Giuseppe Antonietti che col suo E Italo Calvino vinse il suo premio si prende amabilmente gioco del Premio, facendolo vincere a un redivivo Italo Calvino con Marcovaldo.

Ora toccherà alla giuria, composta da Paola Capriolo, Angelo Guglielmi, Niva Lorenzini, Christian Raimo e Filippo Tuena, scegliere il vincitore tra i 9 finalisti, che sarà proclamato il 24 maggio alle 17.30 alla cerimonia di premiazione al Circolo dei Lettori di Torino.

 

I finalisti quest’anno sono:

Adil Bellafqih, Baratro

Alessandro Calabrese, T-Trinz

Claudia Cautillo, Il fuoco nudo

Giuseppe Imbrogno, Il perturbante

Elisabetta Pierini, L’interruttore dei sogni

Alessandro Pierozzi, La serrata

Martina Renata Prosperi, Branchia

Eugenio Raspi, Inox

Cesare Sinatti, La splendente

 

Le segnalazioni speciali:

Daniele Antonietti, E Italo Calvino vinse il suo premio

Rocco Civitarese, Miele

 

Per la XXIX edizione del Premio sono giunti più di 600 manoscritti che gli affezionati lettori del Calvino hanno esaminato con attenzione, per i quali si sono emozionati per poi lanciarsi in estenuanti e accese discussioni con gli altri lettori per difendere gli inediti che hanno amato di più e nei quali hanno visto il potenziale maggiore.

Il Premio Calvino è diventato negli anni un grande trampolino di lancio per gli scrittori esordienti, da qui sono passati autori come Marcello Fois, Paola Mastrocola, Paolo Di Paolo, Susanna Tamaro, Mariapia Valadiano, Francesco Piccolo e Pierpaolo Vettori. Solo nei primi mesi del 2016 sono stati già pubblicati numerosi volumi dei vincitori e dei segnalati dal Premio; per quanto concerne i finalisti dell’anno scorso – XXVIII edizione – sono già usciti i volumi di Cristian Mannu (vincitore ex aequo con Valerio Callieri) Maria di Ìsili per Giunti, di Carlo Loforti con Appalermo, Appalermo! per Baldini&Castoldi, Un’Odissea minuta di Daniel Di Schüler per Baldini&Castoldi, Italia di Fabio M. Franceschelli per Del Vecchio e Mescolo tutto di Yasmin Incretolli per Tunué.

* * *

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: