Home > Articoli e varie > #IOLEGGOPERCHÉ 2016 – i gemellaggi

#IOLEGGOPERCHÉ 2016 – i gemellaggi

giugno 15, 2016

#IOLEGGOPERCHÉ 2016

DALLE SCUOLE ALLE AZIENDE, DALLE LIBRERIE AL WEB: “PRONTI A TUTTO” PER DONARE UN LIBRO

Al via i gemellaggi fra Messaggeri, scuole e librerie: sul sito www.ioleggoperche.it tutte le informazioni per librerie, scuole e aziende

Entra nel vivo della sua fase organizzativa #ioleggoperché 2016. Sono aperti i gemellaggi fra Messaggeri e librerie e tra scuole e librerie, in vista delle giornate clou dell’iniziativa, dal 22 al 30 ottobre 2016, quando in nove giorni di festa ed eventi speciali le librerie di tutta Italia insieme ai Messaggeri accoglieranno i cittadini che vorranno acquistare un libro per donarlo a una biblioteca scolastica. Nello stesso periodo, grazie all’accordo con Confindustria-Gruppo tematico Cultura, gli imprenditori potranno andare in libreria per acquistare libri da destinare all’apertura di biblioteche aziendali per i propri dipendenti.

La grande campagna di promozione del libro e della lettura, che vuole riportare i libri e la lettura nella quotidianità di ragazzi e lavoratori, è organizzata da AIE (Associazione Italiana Editori) sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura del MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo), in collaborazione con ALI (Associazione Librai Italiani – Confcommercio), AIB (Associazione Italiana Biblioteche) e Confindustria – Gruppo tematico Cultura.

Oltre mille le librerie aderenti in tutta Italia. Le scuole, dopo l’iscrizione sul sito www.ioleggoperche.it, potranno individuare la propria libreria di fiducia, punto di riferimento per la raccolta dei libri che verranno liberamente donati all’istituto senza limiti di numero, titolo o genere. Anche i Messaggeri di #ioleggoperché, una volta registrati, potranno gemellarsi con una libreria e supportare i librai dal 22 al 30 ottobre nelle attività di promozione dell’iniziativa e raccolta dei libri acquistati e donati.

Sul sito www.ioleggoperche.it sono online le pagine con tutte le informazioni necessarie a scuole, librerie e aziende. I gemellaggi tra Messaggeri e librerie saranno attivabili entro e non oltre il 15 settembre; la scadenza per quelli tra librerie e scuole è il 26 settembre.

I gemellaggi inaugurano una fase importante del progetto e danno seguito alle numerose richieste di partecipazione raccolte nell’ultimo mese nella vivacissima community online di #ioleggoperché: studenti, insegnanti, librai, genitori, nonni, imprenditori, lavoratori e privati cittadini hanno contribuito sui social network con richieste di adesione, spunti, immagini e commenti, dichiarandosi pronti a tutto pur di portare a termine con successo la missione di quest’anno. Oltre 600.000 le visualizzazioni sulla pagina facebook di #ioleggoperché nell’ultimo mese, una pagina che cresce a ritmi promettenti con una media di oltre 3.500 fan a settimana. Non solo: l’hashtag del progetto #ioleggoperché è ormai diventato di uso comune su Twitter per chi voglia segnalare la propria passione per la lettura, condividere una citazione, una informazione o un progetto legati alla lettura, annoverando oltre 300.000 account coinvolti a settimana. Ma è Instagram la vera rivelazione di questa seconda edizione, perfetta simbiosi tra parola scritta ed emozioni fotografiche che il libro suscita. I fan del progetto seguono a motori accesi la pagina, facendosi sentire con una media di 100 like a post. Il solo video di lancio su Instagram è stato visto da 100.000 persone. Un  coinvolgimento emotivo che ora finalmente trova sbocco nella possibilità di concretizzare il proprio contributo attraverso un gemellaggio con una libreria (per i Messaggeri) e tra scuole e librerie.

#ioleggoperché 2016 è organizzato con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

*  * *

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

Seguici su Facebook e su Twitter

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: