Home > Articoli e varie > SALONE LIBRO / FIERA MILANO: NIENTE ACCORDO

SALONE LIBRO / FIERA MILANO: NIENTE ACCORDO

settembre 20, 2016

NIENTE ACCORDO TRA I RAPPRESENTANTI DEL SALONE DEL LIBRO DI TORINO E LA NUOVA FIERA DEL LIBRO DI MILANO

milano-torino2

(per saperne di più sulla vicenda leggi: qui, qui, qui e qui)

Era nelle previsioni. Il tanto atteso incontro con i rappresentati del Salone del Libro di Torino e della Fiera di Milano, alla presenza del Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, e del Ministro dell’Istruzione e dell’istruzione, Stefania Giannini, non ha dato frutti. Anzi, quelli che sembravano i presupposti per una spaccatura insanabile – dopo la riunione di un’ora e mezza al Mibact – pare siano esplosi al punto di poter parlare adesso di una rottura definitiva. In altre parole, l’accordo (a cui per la verità ormai speravano in pochi) proposto dal Ministro Franceschini non è stato concluso.

Risultati immagini per dario franceschini sconsolatoPurtroppo questa soluzione non è stata accettata“, ha riferito con amarezza Dario Franceschini agli organi di stampa. “Ci siamo trovati di fronte a molte rigidità da parte delle due città. Lo diciamo con molta amarezza nella consapevolezza di avercela messa tutta. L’Italia perde una grande occasione“.

A questo punto i due Enti e le due città lavoreranno ognuno per conto proprio per organizzare eventi separati seguendo i percorsi già indicati, salvo clamorosi (ma improbabili) ripensamenti.

Approfondimenti su: Repubblica 1, Repubblica 2, Il Corriere della Sera, Il Libraio

* * *

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

Seguici su Facebook e su Twitter

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: