Home > Articoli e varie, Eventi, Recensioni e segnalazioni > LETTERATITUDINE 3 a Siracusa (tra i personaggi del libro)

LETTERATITUDINE 3 a Siracusa (tra i personaggi del libro)

aprile 4, 2017

LETTERATITUDINE 3: letture, scritture e metanarrazioni” a Siracusa

Il 7 aprile alle ore 18,00 presso la CASA DEL LIBRO, via Maestranza, Siracusa, si svolgerà la presentazione del volume “LETTERATITUDINE 3: letture, scritture e metanarrazioni” (LiberAria) curato da Massimo Maugeri in occasione del decennale di vita del blog.

Simona Lo Iacono e Daniela Sessa converseranno con Massimo Maugeri. Nel corso della presentazione, personaggi del libro… balzeranno fuori dal pubblico!

Di seguito, l’articolo di Simona Lo Iacono pubblicato sul quotidiano “La Sicilia” e un video promozionale dedicato al libro e all’evento.

 * * *

di Simona Lo Iacono

Dieci anni.
Arrotolando la memoria, costringendo il tempo ad andare indietro, sembra ieri.
E, invece, è trascorso un decennio da quando Massimo Maugeri, catanese, scrittore e giornalista, ha deciso di creare “Letteratitudine”, un blog letterario in cui trovarsi e discutere di letteratura, e che, più che un luogo virtuale, sembrava un salotto buono, la stanza calda e riparata di una casa accogliente, in cui si poteva sostare e prendere un caffè, conversando e scambiando opinioni.
Erano anni in cui riunirsi per parlare di libri su internet era inusuale.
Facebook non imperversava, le discussioni erano garbate e a toni pacati, noi frequentatori della “casa” di Letteratitudine amavamo definirci sognatori e stringevamo legami di solidarietà e affetto.
Il blog, frattanto cresceva.
Aumentavano gli iscritti, si espandeva il campo d’azione: l’Australia, gli istituti di cultura italiana all’estero, gli articoli tradotti in più lingue, interviste su Rai letteratura.
Il tempo rapidamente cambiava, lo stesso web si evolveva, e anche “Letteratitudine” – pur restando fedele alla ferrea regola del garbo e della condivisione – prendeva altri volti. Diventava, ad esempio, una emittente radiofonica, che raccoglieva le voci più significative della letteratura italiana. E veniva studiata dalle Università, fornendo spunti a tesi di laurea e ad approfondimenti sul mondo della letteratura in rete.
Pur restando un testimone del libro (e cioè di quella lente che sa interpretare la realtà oltre le apparenze, che dissesta il potere, e che sa generare vere rivoluzioni, le migliori, quelle interiori), Letteratitudine si trasformava in un immenso volume parlante che si scriveva da sé e che sembrava vivere del respiro delle parole.
Indimenticabili le discussioni intorno al futuro dell’ e-book, ad esempio, quando sembrava che il digitale stesse ingoiando le pagine filigranate, profumatissime, dei volumi di cartone. O quelle sui romanzi più belli dell’anno, che generavano appassionate discussioni notturne, o – ancora – quelle dedicate alle commistioni tra letteratura e musica.
Un mondo ricco, aggiornato, duttile, che si forma ancora adesso di giorno in giorno come una immensa biblioteca, e che conta al suo interno una popolazione variopinta, chiassosa, festosa.
Per questo motivo, la pubblicazione di un libro che raccoglie i dieci anni di storia di questo blog, costituisce non solo un piccolo omaggio al tempo che passa, ma anche una testimonianza variegata e approfondita di ciò che siamo stati, e di tutto ciò che nei dieci anni appena trascorsi la letteratura ci ha dato.
Venuto alla luce da pochissime settimane ed edito da LiberAria (una casa editrice che ha fatto proprio il motto di Flaubert: “Scrivere è un modo di vivere” trasformandolo in “leggere è un modo di vivere”), “Letteratitudine 3 – letture, scritture e meta narrazioni”, il nuovo libro curato da Massimo Maugeri, non è, però, solo una raccolta di quanto già pubblicato nel suo sito.
Assimilando la capacità camaleontica del blog, infatti, il testo offre alcune sezioni davvero preziose e inedite. Come quella in cui vari scrittori inviano una lettera immaginaria al personaggio letterario preferito. O quella in cui vengono rivolte dieci domande a dieci autori famosi. O, ancora, quella in cui viene reso omaggio a Vincenzo Consolo.
Massimo Maugeri riunisce insomma in questo libro i sentimenti, le tracce, gli umori di quella grande avventura che è la letteratura mondiale. Lo fa con competenza, lievità e un innato senso dell’equilibrio. Nessuno, infatti, turba il quadro di insieme, ma è piuttosto tessera di un mosaico in cui ogni elemento, pur rilucendo della propria unicità, accorda il proprio destino alla visione globale.
D’altra parte lo stesso nome del blog, “Letteratitudine”, è un acronimo che mescola: “letteratura e latitudine”, “letteratura e moltitudine”, “letteratura e attitudine”.
Ma io, da frequentatrice assidua e appassionata di questa casa, dove ho spesso trovato un’ospitalità squisita e un’accoglienza generosa, ho sempre preferito pensare a “letteratura e gratitudine”.

(articolo pubblicato sul quotidiano “La Sicilia”)

* * *

* * *

Il libro

Un manuale sulla lettura, uno scrigno zeppo di consigli di scrittura, l’ingresso nel laboratorio creativo di tante scrittrici e tanti scrittori di fama nazionale e internazionale, un insieme di percorsi che, tra autoracconti d’autore, interviste e saggi, conducono nel dietro le quinte di libri, scrittori e personaggi letterari che conosciamo e amiamo.
In questi e in tanti altri modi può essere definito Letteratitudine 3 – letture, scritture e metanarrazioni, il nuovo libro curato da Massimo Maugeri, che celebra le attività culturali e letterarie del noto blog Letteratitudine, a dieci anni dalla sua nascita.

Un manuale che si legge come un romanzo, e che costituisce una vera e propria miniera di consigli e ispirazioni per chiunque, addetto ai lavori o semplice appassionato di letteratura, desideri conoscere da vicino i meccanismi che regolano l’universo che ruota intorno alla scrittura e ai suoi protagonisti, siano essi reali o immaginari.

 * * *

 

Massimo Maugeri collabora con le pagine culturali di magazine e quotidiani tra cui “Il Venerdì” di Repubblica. Ha ideato e gestisce Letteratitudine, blog letterario del Gruppo L’Espresso, integrato da LetteratitudineNews. Su Radio Hinterland cura e conduce Letteratitudine in Fm: trasmissione culturale di libri e letteratura. Ha pubblicato romanzi, racconti e saggi. Il suo romanzo più recente, Trinacria Park (Edizioni E/O, 2013 – Premio Vittorini), è stato inserito da Panorama nell’elenco dei dieci migliori romanzi italiani pubblicati nel 2013. Tra i vari riconoscimenti ricevuti: Premio Vittorini, Premio Addamo, Premio Martoglio, Premio Più a Sud di Tunisi, Premio Internazionale Sicilia “Il Paladino”, Premio Elmo.

* * *

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

Seguici su Facebook e su Twitter

Advertisements
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: