Home > PoesiaNews > GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA 2018

GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA 2018

marzo 20, 2018

21 marzo 2018 – GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

Risultati immagini per world poetry day 2018 unesco

Ogni anno si celebra la Giornata Mondiale della Poesia nel primo giorno di primavera. Istituita dall’UNESCO in quanto si riconosce all’espressione poetica un ruolo privilegiato della promozione del dialogo interculturale, della comunicazione e della pace.

La giornata mondiale della poesia sul sito delle Nazioni Unite

* * *

A proposito di poesia, ecco qualche dato sulla lettura di poesia in Italia fornito da IBS.it

Gli italiani amano la poesia. Leggono autori sia italiani che stranieri, sia classici che contemporanei. Soprattutto in Lombardia e in Lazio, seguiti a ruota da Piemonte, Toscana ed Emilia Romagna. Il 54% di loro sono donne, il 46% uomini.

A svelarlo è la classifica di IBS.IT stilata in occasione della Giornata Mondiale della Poesia, istituita dall’Unesco nel 1999 con il fine di “riconoscere il ruolo privilegiato ricoperto dalla poesia, come mezzo di promozione del dialogo e della comprensione interculturali, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace” e che ricorre ogni anno il 21 marzo, primo giorno di primavera e anniversario della nascita di Alda Merini.

Alda Merini

Dall’analisi dei titoli più venduti nell’ultimo anno (1° marzo 2017/1° marzo 2018) dalla libreria italiana online IBS.IT, classificati nel genere “poesia”, emergono dati inaspettati, qualche chicca e talvolta vere a proprie sorprese.

Sul podio infatti troviamo al primo posto Poesie, prose e diari del “poeta esclusivo d’amore” Sandro Penna, poeta totale e assoluto di cui l’anno scorso si è celebrato il quarantennale della morte, avvenuta a Roma nel 1977. Al secondo posto Ti voglio bene. #poesie, raccolta di poesie di Francesco Sole, venticinquenne youtuber e influencer molto amato dagli adolescenti. Al terzo posto Milk and honey. Parole d’amore, di dolore, di perdita e di rinascita, raccolta di poesie femministe dell’artista indo-canadese Rupi Kaur classe 1992, titolo che ha scalato le vette della classifica del New York Times.

La classifica continua con La gioia di scrivere. Tutte le poesie (1945-2009) della poetessa polacca Premio Nobel Wislawa Szymborska, seguita dall’Orlando furioso di Ludovico Ariosto, da Cedi la strada agli alberi. Poesie d’amore e di terra di Franco Arminio e da Capita a volte che ti penso sempre di Gio Evan. Chiudono la top ten Charles Bukowski con Sull’amore, Giorgio Caproni con Tutte le poesie e Antonio Socci con Amor perduto. L’Inferno di Dante per i contemporanei.

CLASSIFICA COMPLETA POESIA

  1. Sandro Penna – Poesie, prose e diari
  2. Francesco Sole – Ti voglio bene. #poesie
  3. Rupi Kaur – Milk and honey. Parole d’amore, di dolore, di perdita e di rinascita
  4. Wislawa Szymborska – La gioia di scrivere. Tutte le poesie (1945-2009). Testo polacco a fronte
  5. Ludovico Ariosto – Orlando furioso
  6. Franco Arminio – Cedi la strada agli alberi. Poesie d’amore e di terra
  7. Gio Evan – Capita a volte che ti penso sempre
  8. Charles Bukowski – Sull’amore
  9. Giorgio Caproni – Tutte le poesie
  10. Antonio Socci – Amor perduto. L’Inferno di Dante per i contemporanei
  11. Eugenio Montale – Ossi di seppia
  12. Eugenio Montale – Tutte le poesie
  13. Edgar Lee Masters – Antologia di Spoon River. Testo inglese a fronte
  14. Francesco Petrarca – Canzoniere
  15. Torquato Tasso – Gerusalemme liberata
  16. Giacomo Leopardi – Canti
  17. Umberto Saba – Tutte le poesie
  18. Ludovico Ariosto – Orlando furioso
  19. Giacomo Leopardi – Canti
  20. Omero – Odissea. Testo greco a fronte

 

* * *

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

Seguici su Facebook e su Twitter

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: