Home > Premi Letterari > PREMIO STREGA RAGAZZE E RAGAZZI 2018: vincono Lluís Prats Martínez e Paola Zannoner

PREMIO STREGA RAGAZZE E RAGAZZI 2018: vincono Lluís Prats Martínez e Paola Zannoner

marzo 29, 2018

Lluís Prats Martínez e Paola Zannoner vincono la terza edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi

https://www.premiostrega.it/PSR/wp-content/uploads/2018/03/FB_PSR18_Slides_Vincitori_2018.jpg

 

Sono Lluís Prats Martínez e Paola Zannoner i vincitori della terza edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi, promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, Strega Alberti Benevento SpA, BolognaFiere-Bologna Children’s Book Fair, Centro per il libro e la lettura e BPER Banca. La cerimonia di proclamazione si è svolta ieri pomeriggio alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna, Illustrators Café.

Lluís Prats Martínez con Hachiko. Il cane che aspettava (Albe) per la categoria +6, rivolta alla fascia di lettori dai 6 ai 10 anni, con 19 voti (su 32 espressi) e Paola Zannoner con L’ultimo faro (DeA Planeta), per la categoria +11, rivolta alla fascia dagli 11 ai 15 anni, con 99 voti (su 357), sono stati i libri più votati da una giuria composta da lettrici e lettori fra i 6 e i 15 anni, provenienti da ottantatré scuole primarie e secondarie in tutta Italia e all’estero, ripartite tra le due fasce d’età. Tutte le votazioni sono avvenute elettronicamente attraverso il sito del Premio Strega: per la categoria +6 sono state le maestre, una per classe, a esprimere le preferenze dei loro giovanissimi lettori, mentre per quella +11 hanno votato singolarmente i ragazzi. Gli autori dei due libri vincitori ricevono un assegno di 5.000 Euro. Premiato da BolognaFiere, con un assegno di pari entità, anche il traduttore di Hachiko. Il cane che aspettava, Alberto Cristofori.

Premio Strega Ragazze e Ragazzi - HomeAll’edizione 2018 del premio hanno partecipato inizialmente 80 libri proposti dai rispettivi editori. Le due cinquine finaliste sono state selezionate a ottobre dal Comitato scientifico del Premio, presieduto da Giovanni Solimine (Fondazione Bellonci) e composto da Emma Beseghi (Università di Bologna), Pino Boero (Università di Genova), Ermanno Detti (Il pepeverde), Arianna Di Pietro (libreria Il mosaico, Imola), Marta Marchi (Scuola Primaria Arcobaleno, Padova), Riccardo Pontegobbi (Liber) e Fiammetta Terlizzi (Biblioteca Angelica, Roma).

Durante la cerimonia di premiazione, condotta da Loredana Lipperini, sono intervenuti Gianpiero Calzolari (Presidente BolognaFiere), Marilena Pillati (Vicesindaco del Comune di Bologna), Stefano Petrocchi (Direttore della Fondazione Bellonci), Giuseppe D’Avino (Presidente di Strega Alberti Benevento SpA), Romano Montroni (Presidente del Centro per il libro e la lettura), e Eugenio Tangerini (Responsabile Relazioni Esterne di BPER Banca).

Link banner Dal 1947 Amici della cultura

BPER Banca ha assegnato una targa e un premio in denaro a una delle scuole che compongono la giuria della categoria +6 e a un componente della giuria +11. Per le originali attività di promozione della lettura svolte a partire dai libri finalisti della categoria +6, ha vinto un bonus di 1000 Euro destinato all’acquisto di attrezzature scolastiche l’Istituto Comprensivo Zanella, Scuola Primaria Monte Grappa di Bolzano Vicentino. Per la migliore recensione a un libro finalista della categoria +11 vince un bonus di 500 Euro l’alunna Giulia Mereu del Liceo Scientifico Pacinotti di Cagliari.

I due vincitori del Premio Strega Ragazze e Ragazzi incontreranno i loro giovani lettori a Torino, al Salone internazionale del libro, giovedì 10 maggio, rispettivamente alle ore 13.30, Paola Zannoner, e alle 14.30, Lluís Prats Martínez (entrambi nell’Arena Boockstock Village).

* * *

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog /LetteratitudineNews /LetteratitudineRadio /LetteratitudineVideo

Seguici su Facebook e su Twitter

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: