Home > Catania e dintorni, Esordi letterari > ESORDI LETTERARI: Giulia Campinoti e Tiziana Nicolosi

ESORDI LETTERARI: Giulia Campinoti e Tiziana Nicolosi

aprile 11, 2018

Segnaliamo gli esordi letterari di due autrici: Renè Dubois. La vita ai tempi di Dario Mancuso” di Giulia Campinoti (Edizioni Il Foglio) e “Amar te. Iride” di Tiziana Nicolosi (Algra)

 * * *

Gordiano Lupi ha la fama di essere un eccellente talent-scout letterario. Tra le sue “scoperte”, giusto per citare un nome, c’è anche Sacha Naspini che appena pubblicato “Le case del malcontento” (Edizioni E/O): qui potete leggere il suo “Autoracconto d’autore”.
Il laboratorio editoriale di Lupi ha dato spazio, di recente, a tanti nuovi esordi letterari. Segnaliamo quello di Giulia Campinoti, autrice di “Renè Dubois. La vita ai tempi di Dario Mancuso“. Abbiamo incontrato l’autrice per chiederle di parlarci del suo libro…

«René è un’opera nata per caso», ci dice Giulia. «L’idea principale si è delineata conversando nei corridoi del liceo dove lavoro. Inizialmente, René doveva essere l’antagonista “cattivo” di un’altra storia, quindi avevo teorizzato di abbozzare a grandi linee la sua personalità e perciò anche i suoi obiettivi. Grazie all’acuta considerazione della mia interlocutrice, la caratterizzazione di René si è fatta così densa da trasformarsi in un progetto più sostanzioso e di tutt’altro tipo: la storia in cantiere abbracciava il fantasy e il soprannaturale, invece René è un cocktail di generi, i cui ingredienti sono il romanzo di formazione, il giallo, il pulp e l’azione. Perciò, se desiderate provare un sapore particolare, il drink è servito!».

  * * *

Un altro esordio letterario che desideriamo segnalare è quello di Tiziana Nicolosi che, grazie ad Algra (la casa editrice diretta da Alfio Grasso) ha appena pubblicato il romanzo breve “Amar te. Iride“. Anche in questo caso abbiamo incontrato l’autrice…

«Iride è una giovane donna, esattamente a metà strada fra il proprio passato e il proprio futuro», ci racconta Tiziana. «Ora deve agire per modificarli entrambi: le sue scelte la porteranno alla scoperta di se stessa ma anche del vero amore, quello che libera e rende liberi. “Amar te”, però, è anche un viaggio alla scoperta di un nuovo modo di vedere. Tutto è filtrato attraverso colori saturi, che sono pelle e midollo di una sensibilità estrema. Ecco allora che Leonardo e Botero, l’antico Egitto e New York, una tazza di tè e una valigia si intrecciano in un’avventura esistenziale, breve come un punto, immensa come un punto».

Facciamo tanti in bocca al lupo alle due autrici e ai rispettivi editori.
Di seguito: le schede dei due libri.

 * * *

Renè Dubois. La vita ai tempi di Dario Mancuso” di Giulia Campinoti (Edizioni Il Foglio)

Dario, giovane liceale, vive immerso nello studio e fugge dai rapporti umani. L’unico a cui è permesso “entrare” è Mirko, suo migliore amico. Però, forse, farà un’altra eccezione per il chiodo fisso dai ricci ramati che, ultimamente, affolla i suoi pensieri. L’amicizia, quella vera, rara e preziosa, accompagnerà Dario e Mirko fra i banchi di scuola, e non solo. Ambientato in Sicilia in un futuro prossimo fra le incantevoli bellezze storico-culturali e artistiche di Catania, Messina e Siracusa, il romanzo si tinge di avventura quando Dario, diventato uomo, riceve una misteriosa lettera e… Dario si fermerà a riflettere sulla famiglia, corredo misto di cromosomi e DNA, lineamenti somatici e tratti caratteriali che sottilmente o più evidentemente lega l’uno all’altro, o che si trasmette generazione dopo generazione. La famiglia: è solo quello? Oppure, è qualcosa che va oltre questa definizione?

 * * *

Amar te. Iride” di Tiziana Nicolosi (Algra editore)

Iride ama l’arte, i colori che riempiono il mondo e le tinte che ornano la vita e la morte: il suo amore è unico, totalizzante, privo di argini e capace di celare un grande segreto. Una storia fatta di legami, di promesse e di tutte le sfumature dei sentimenti.

 

* * *

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

Seguici su Facebook e su Twitter

Annunci