Home > Eventi > Gli #SpritzConGliAutori di Isabella Borghese

Gli #SpritzConGliAutori di Isabella Borghese

aprile 11, 2018

Segnaliamo questa nuova iniziativa in quattro incontri organizzata da Isabella Borghese con Book Media Events e con la Partecipazione di Gruppi di Lettura, Leggo Letteratura Contemporanea, Associazione Culturale Caffè Corretto, il Circolo di Lettura Walter Mauro. Si intitola Faccia a faccia con…

Risultati immagini per spritz con gli autori

Gli autori coinvolti sono: Romana Petri e Nadia Terranova / Luca Ricci e Massimo Torre / Gaia Manzini e Rosella Postorino / Anna Giurickovic Dato e Ilaria Palomba

 * * *

Abbiamo incontrato Isabella Borghese per chiederle di parlarci di questo nuovo progetto…

blog_isaContinuo a credere che i lettori siano la risorsa più importante per il successo dei libri, e va da sé, dunque, subito dopo, per il lavoro (l’impegno, e qualche volta la fatica) di chi li scrive e di chi dietro le quinte permette la loro stessa realizzazione, anche affinché possano arrivare ai destinatari più adatti. E proprio per questo credo che a lettrici e a lettori molto deve essere dedicato. In che modo? Rendendoli protagonisti di eventi, presentazioni, format…
Creare spazi e momenti in cui siano proprio loro ad avere la parola è un momento interessante non solo per loro, soprattutto per i libri e per gli autori. E’ uno dei momenti più interessanti anche per chi ascolta: i lettori forti hanno vivo e forte il desiderio di un confronto con gli scrittori e le scrittrici che leggono. Il faccia a faccia che sto proponendo in questa stagione non è altro che questo.
Nel primo incontro con Romana Petri e Nadia Terranova, dove ho voluto accoppiare due autrici che sapevo non conoscersi fisicamente, mi piaceva l’idea di farle incontrare e di dialogare con una grande narratrice come Romana, con alle spalle già vent’anni di carriera e una scrittrice come Nadia, molto amata e molto seguita. Chiacchierando insieme della loro storia di autrici, delle loro modalità di scrittura davanti ai lettori e alle lettrici che poi le hanno presentate, mi sono accorta dell’interesse che aveva il pubblico… Credo, anche, perché sentire parlare scrittori e scrittrici di loro stessi e non delle loro pagine permetta ai lettori e alle lettrici di investirli di un ruolo “più umano”, di avvicinarli di più a loro e questo non può che essere un valore aggiunto.
Ad arricchire però il progetto c’è stata la partecipazione di Giulia Peci e di Simona Mangiapelo, due lettrici forti, che arrivano, la prima dal gruppo Leggo Letteratura Contemporanea, amministrato e guidato ottimamente da Fabrizio D’Alessandri, Simona invece dall’Associazione Culturale Caffè Corretto di Cave, una realtà molto attiva nel territorio, con un Premio Letterario e impegnata in numerose attività culturali. Con loro abbiamo anche già collaborato per le due edizioni del Gruppo di Lettura Day.
Mi era già accaduto con il Gruppo di Lettura Day, la cui terza edizione, si rifarà in autunno, di notare un particolare entusiasmo dei lettori che partecipavano come gruppi al progetto ed è giusto riconoscergli questo ruolo fondamentale creando spazi importanti perché possano comunicare all’esterno la loro passione, le loro letture e così divulgare i libri secondo la propria sensibilità e la propria conoscenza.
Creare spazi nuovi, adatti e leggeri (ma intelligenti) per far conoscere scrittori e libri, credo sia un compito a cui noi addetti ai lavori non dobbiamo sottrarci. Sperimentarne di nuovo diventa anche un modo per capire se si possano prendere nuove direzioni.

 * * *

#SpritzConGliAutori  – Book Media Events lancia un nuovo progetto dedicato ai libri

#AperolSpritzTime ore 11,30 per il

Faccia a faccia con…

 

 31 marzo – Romana Petri e Nadia Terranova

14 aprile – Luca Ricci e Massimo Torre

26 maggio – Gaia Manzini e Rosella Postorino

16 giugno – Anna Giurickovic Dato e Ilaria Palomba

 

 presso Sinestetica – viale Tirreno 70 a/b – Roma

 

con la Partecipazione di Gruppi di Lettura, Leggo Letteratura Contemporanea, Associazione Culturale Caffè Corretto e

il Circolo di Lettura Walter Mauro

Più o meno strane, più o meno curiose le abitudini degli scrittori quando leggono, quando scrivono.  Honoré de Balzac, tra gli altri, non beveva meno di 50 tazze di caffè al giorno, quando scriveva. Friedrich Schiller contemplava l’atto della scrittura solo con un cesto di mele marce messo sotto la sua scrivania. Hugo, più insolito, finanche bizzarro, scriveva nudo del tutto e riponeva i suoi vestiti dentro un armadio chiuso a chiave. Perché? In questo modo non aveva alcuna tentazione né di vestirsi tanto meno di uscire. Moravia scriveva di notte, Dostoevskij di notte e di giorno… E non è finita. Ma quali sono oggi le abitudini, i vizi e i vezzi degli scrittori, quando leggono, quando scrivono? Quando e come si raggiunge il piacere coi libri? Cosa amano leggere? Quali successi e quali fallimenti fanno parte del loro percorso? Quale rapporto hanno con i loro lettori e le loro lettrici… Questi incontri saranno un’occasione vivace per sbirciare e curiosare nell’inconfessato mondo di chi ama e scrive i libri, ma anche un pretesto per scoprire con quali e con quante consuetudini differenti, più o meno bizzarre, questo amore si manifesta.

Il “Faccia a Faccia con…” sarà un format leggero, simpatico e divertente, con cui due scrittrici o due scrittori, intervistati da Isabella Borghese di Book Media Events, ideatrice e promotrice del progetto, saranno protagonisti di questo aperitivo del sabato mattina.

Protagonisti scrittori e scrittrici. In questa prima edizione: 31 marzo – Romana Petri e Nadia Terranova con Il mio cane del Klondike (Neri Pozza) e Gli anni al contrario (Einaudi); 14 aprile – Luca Ricci e Massimo Torre con Gli autunnali (La nave di Teseo) e La Dora dei miei sogni (Giulio Perrone editore); 26 maggio – Gaia Manzini e Rosella Postorino con Ultima la luce (Mondadori) e L’Assaggiatrice (Feltrinelli); 16 giugno – Anna Giurickovic Dato e Ilaria Palomba con La figlia femmina (Fazi) e Disturbi (Gaffi editore).

Il Faccia a Faccia ha come obiettivo principale dare visibilità al libro attraverso un format nuovo e leggero, in un momento di svago quale dovrebbe essere quello del sabato mattina prima di pranzo e dando spazio anche a chi i libri li ama, li regala, li divulga e li promuove: i Gruppi di Lettura.

L’ultima parte dell’incontro difatti vedrà come protagonisti lettori e lettrici provenienti dal gruppo attivo su facebook Leggo Letteratura Contemporanea, dall’Associazione Culturale Caffè Corretto e altri che parteciperanno via via all’iniziativa. 

 

* * *

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

Seguici su Facebook e su Twitter

Annunci