Home > Eventi > Prende il via NAXOSLEGGE 2018 con il Premio ai Promotori della Lettura e del Libro

Prende il via NAXOSLEGGE 2018 con il Premio ai Promotori della Lettura e del Libro

agosto 28, 2018

Venerdì 31 agosto 2018 si svolgerà la festa di apertura di Naxoslegge 2018 che comincerà con l’assegnazione del Premio ai Promotori della Lettura e del Libro allo scrittore Giuseppe Lupo (fresco vincitore del Premio Viareggio-Rèpaci, ex aequo con Fabio Genovesi)

Proponiamo l’ascolto della nuova puntata radiofonica di Letteratitudine. Ospiti della puntata: Giuseppe Lupo e Fulvia Toscano.

Con Giuseppe Lupo abbiamo discusso del suo romanzo intitolato “Gli anni del nostro incanto” (Marsilio). Con Fulvia Toscano abbiamo discusso dell’edizione 2018 di Naxoslegge e del Premio ai Promotori della Lettura.

 * * *

Al via l’VIII edizione di Naxoslegge, con la festa inaugurale, nello splendido scenario del lido di Naxos. L’inaugurazione prende avvio con la cerimonia di consegna del premio Promotori della lettura che, per questa seconda edizione, sarà consegnato a Giuseppe Lupo, docente, giornalista, romanziere. Nell’occasione Marinella Fiume presenterà il romanzo di Lupo, “Gli anni del nostro incanto” (Marsilio), con cui lo scrittore ha vinto il premio Viareggio 2018.

Seguirà una conversazione sul giornalismo culturale cui prenderanno parte Maria Rosa di Natale, Anna Mallamo, Antonello Piraneo e lo stesso Giuseppe Lupo.

Le letture sono affidate a Floriana Ippolito, mentre a Mario Amoroso il compito di accompagnare la serata con una selezione di brani della tradizione musicale italiana, citati nel romanzo di Lupo, a guisa di colonna sonora.

Fulvia Toscano, direttore artistico di Naxoslegge, racconterà la nuova edizione del festival, dedicata al tema CustoDirelabellezza, ringraziando tutti i partners e gli sponsors che hanno reso possibile anche questa edizione della rassegna, e che saranno presenti alla serata. Un grazie speciale al maestro Alessandro La Motta cui si deve la realizzazione dell’ opera che sarà donata a Giuseppe Lupo.

 * * *

L’ombrello è il simbolo di questa VIII edizione di Naxoslegge: un ombrello per custodire la bellezza, un ombrello che fa ascendere, non per allontanarsi, ma per cambiare lo sguardo, per RI-guardare le cose, a volte per vederle per la prima volta, a volte per imparare ad osservarle. Ri-guardare, prendersi cura, custoDire, raccontarla tutta questa bellezza, consapevoli che bisogna trovare le parole giuste. Un piccolo ombrello, forse, non può bastare, migliaia di ombrelli cambiano la prospettiva

image

* * *

 © Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

Seguici su Facebook e su Twitter

Annunci