Home > Annunci, Articoli e varie, Eventi > Doppio appuntamento a Parigi per Elisabetta Sgarbi e La Milanesiana – 14 e 15 novembre 2021

Doppio appuntamento a Parigi per Elisabetta Sgarbi e La Milanesiana – 14 e 15 novembre 2021

novembre 8, 2021

“Deserto Rosa – Luigi Ghirri” e “Extraliscio. Punk da balera”. Il doppio appuntamento a Parigi di Elisabetta Sgarbi e della sua Milanesiana: 14 e 15 novembre 2021

 * * *

«Cinque appuntamenti per chiudere questa lunga Milanesiana. Cinque incontri che incrociano la scienza, la filosofia, la storia dell’arte, la letteratura, la musica. Particolare menzione a due appuntamenti centrati su altrettante figure anomale del mondo scientifico, capaci di dialogare con le discipline umanistiche, in nome di un sapere ampio e non solo settoriale: Peter Galison (in dialogo con Paolo Giordano e Guido Brera) e Ervin László in dialogo con Riccardo Illy. Renderemo omaggio anche a un’altra figura di straordinaria importanza come Havel, a 10 anni dalla sua morte, umanista, drammaturgo e Presidente della Cecoslovacchia post-comunista. Apriremo con una mostra omaggio al ‘700 lombardo e in particolare a Pietro Magatti, curata da Vittorio Sgarbi, e chiuderemo con un incontro, a Parigi, all’Istituto Italiano di Cultura, con Ermanno Cavazzoni, Pacifico e il CONCERTO DI EXTRALISCIO»: è quanto aveva affermato Elisabetta Sgarbi in occasione del lancio della stagione autunnale di La Milanesia 2021.

E dunque, ci siamo. Per la prima volta La Milanesiana, che da sempre accoglie personalità da tutto il mondo, a sua volta varca i confini nazionali e giunge a Parigi. E, nella capitale francese, si svolgeranno due incontri che coinvolgeranno Elisabetta Sgarbi.

Intanto, domenica 14 novembre alle 19:30, presso L’Entrepôt l Cinema & Concerti (Rue Francis de Pressensé, 7, Parigi) ci sarà la proiezione del film “Deserto Rosa – Luigi Ghirri” di Elisabetta Sgarbi.

Il giorno successivo, lunedì 15 novembre alle 19:00, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi (50, Rue de Varenne, 75007 Paris La Milanesiana) si svolgerà l’evento “Extraliscio. Punk da balera”.

Per la prima volta La Milanesiana, che da sempre accoglie personalità da tutto il mondo intero, a sua volta ha varcato i confini nazionali ed è sbarcato a Parigi!

 * * *

Approfondimenti su “Deserto Rosa – Luigi Ghirri” di Elisabetta Sgarbi

Deserto Rosa / Luigi Ghirri (DvDomenica 14 novembre alle 19:30, presso L’Entrepôt l Cinema & Concerti (Rue Francis de Pressensé, 7, Parigi) sarà proiettato il film “Deserto Rosa – Luigi Ghirri” di Elisabetta Sgarbi

Accostarsi alle fonti dell’emozione, criterio-guida fondamentale di tutta l’opera del grande fotografo Luigi Ghirri: questo è l’obiettivo del film. L’estremo progetto di Luigi Ghirri, purtroppo non realizzato, era una “casa delle stagioni”: acquistare un casolare, che compare nelle ultime opere del fotografo, nei pressi della sua casa di Roncocesi, e allestirvi mostre legate, ciascuna, alla stagione corrente, in modo da creare una stretta relazione tra tempo naturale e tempo dell’arte.

A questo progetto interrotto si ispira “Deserto rosa”, in cui la telecamera ‘visita’ una serie di paesaggi fotografati da Ghirri appunto secondo l’alternarsi delle stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno e Primavera notturna.

Aleksandr Sokurov racconta ciascuna stagione rappresentata nel film, focalizzando in forma narrativa la il sentimento della ciclicità del tempo di Luigi Ghirri.
Paola Borgonzoni Ghirri lo ha così raccontato “Luigi Ghirri era sempre là, sospeso su quella fune sopra a un campo innevato, sulla terra arata o confuso nella nebbia, sempre un po’ più in alto di me anche sulle spiagge dell’Adriatico nella luce del tramonto estivo che regala a questo mare il turchese e lo smeraldo.”

 

Approfondimenti su “Extraliscio. Punk da balera” di Elisabetta Sgarbi

dvd-cover

Lunedì 15 novembre alle 19:00, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi (50, Rue de Varenne, 75007 Paris La Milanesiana) si svolgerà l’evento “Extraliscio. Punk da balera”

La serata ” Extraliscio. Punk da balera ” si terrà presso l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi (50, rue de Varenne – ore 19) con la presenza della regista Elisabetta Sgarbi, di Diego Marani , e con la partecipazione di Gino De Crescenzo/Pacifico, scrittore e cantautore tra i più apprezzati (in numerose occasioni ha incrociato gli Extraliscio: è co-autore, per esempio, della canzone sanremese “Bianca Luce Nera”), nonché con lo scrittore Ermanno Cavazzoni , vincitore del Premio Selezione Campiello con La galassia dei dementi (La nave di Teseo, 2018), fondatore del gruppo letterario sperimentale OpLePo e voce narrante del film ” Extraliscio – Punk da balera ” di Elisabetta Sgarbi.

Una serata non convenzionale, popolare e colta allo stesso tempo, legata alla tradizione ma pronta a far parte del futuro, che si concluderà con un concerto degli EXTRALISCIO, il gruppo guidato da Mirco Mariani, con Moreno Il Biondo e Mauro Ferrara. Il gruppo non smette di far parlare di sé da più di un anno: dal Festival di Sanremo al Concerto del Primo Maggio 2021, in quel di Isola Edipo per la Mostra del Cinema di Venezia (dove Elisabetta Sgarbi, quest’anno, ha presentato alle “Giornate degli Autori”, il piccolo film La nave sul monte, sulle note della canzone l’omonimo Extraliscio), in tournée in Italia quest’estate con più di trenta date.

[Leggi “Gli Extraliscio tra Sanremo e il nuovo album”: intervista a Elisabetta Sgarbi a cura di Massimo Maugeri. Elisabetta Sgarbi ci racconta della sua esperienza sanremese con gli Extraliscio, del nuovo doppio album della band intitolato “È bello perdersi”, della distribuzione del film “Extraliscio – Punk da Balera. Si ballerà finché entra la luce dell’alba” e dei nuovi progetti della Betty Wrong Edizioni Musicali].

 * * *

ELISABETTA SGARBI
Image from LETTERATITUDINE (di Massimo Maugeri)Dopo 25 anni come editor e Direttore Editoriale della casa editrice Bompiani, ha fondato nel novembre 2015, assieme ad altri autori tra cui Umberto Eco, Mario Andreose ed Eugenio Lio, La nave di Teseo Editore, di cui è Direttore generale e direttore editoriale. È Presidente di Baldini+Castoldi e Oblomov Edizioni e Direttore responsabile della rivista “Linus”. Ha ideato, e da 22 anni ne è Direttore Artistico, il Festival Internazionale La Milanesiana – Letteratura Musica Cinema Scienza Arte Filosofia Teatro Diritto Economia Sport. Dal 1999 dirige e produce i suoi lavori cinematografici, presentati nei più importanti Festival internazionali del Cinema. Nel 2020 ha ricevuto il Premio Siae al talento creativo per il film Extraliscio – Punk da Balera, dedicato al gruppo musicale Extraliscio e presentato in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2020 ha fondato la Betty Wrong Edizioni musicali che ha esordito producendo il doppio album degli Extraliscio È bello perdersi, che include il singolo presentato al 71^ Festival di Sanremo, Bianca Luce Nera. Nel 2021 ha vinto il Pesaro Film Festival (sezione Vedomusica – Video Italia) con il filmino del singolo degli Extraliscio “È bello perdersi”. Sempre quest’anno, è tornata per la seconda volta alla Mostra del Cinema di Venezia con gli Extraliscio, per presentare il filmino “La nave sul monte”. È Presidente della Fondazione Elisabetta Sgarbi che promuove la lettura, la diffusione della cultura e della conoscenza dell’arte. È membro del Consiglio di amministrazione della Fondazione Paulo Coelho, con sede a Ginevra.

 * * *

L’INTERO PROGRAMMA DEGLI EVENTI

 

 * * *

© Letteratitudine – www.letteratitudine.it

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

Seguici su Facebook TwitterInstagram

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: