Home > Articoli e varie > Iperborea ha vinto il premio «Impresa Sostenibile»

Iperborea ha vinto il premio «Impresa Sostenibile»

ottobre 27, 2022

La casa editrice Iperborea ha vinto il premio «Impresa Sostenibile»

I tre vincitori della categoria «Sostenibilità ambientale». Da sinistra: l’editore di Iperborea Pietro Biancardi, Fabio Agnolon di Sicit Group e Donato Colleluori di Xera.

 * * *

La casa editrice Iperborea ha ricevuto il Premio «Impresa Sostenibile» del Sole 24 Ore nella categoria «Sostenibilità ambientale», che si riferisce all’insieme di tutte le innovazioni e i processi virtuosi che l’azienda ha sviluppato al fine di evidenziare una ricaduta positiva sull’ambiente.

I riconoscimenti sono stati assegnati il 26 ottobre a Roma, nel corso del Forum Sostenibilità organizzato dal Sole 24 Ore in collaborazione con la Santa Sede e con il patrocinio della Pontificia Accademia per La Vita. Il premio, lanciato a Trento in occasione del Festival dell’Economia, intende scoprire e dare volto a storie di piccole e medie imprese italiane che hanno messo in campo processi virtuosi adottando nuove soluzioni, più sostenibili, per far fronte alle crisi inedite di questi anni, affinché il loro percorso sia stimolo ed esempio per il rilancio del sistema economico e sociale italiano.

Le altre categorie premiate sono state «Sostenibilità digitale», «Sostenibilità sociale» e «Resilienza». La giuria era composta da Marina Brogi, Dipartimento di Management, Facoltà di Economia Università di Roma La Sapienza; Edoardo Garrone, presidente Gruppo 24 Ore; Fabio Tamburini, direttore Il Sole 24 Ore; Mons. Dario Edoardo Viganò, vicecancelliere della Pontificia Accademia e delle Scienze Sociali; Mons. Renzo Pegoraro, cancelliere della Pontificia Accademia per la Vita; Giovanni Baroni, presidente Piccola Industria e Massimo Tononi, presidente Banco BPM.

Il riconoscimento arriva dopo che, dal 2020, la nostra casa editrice ha intrapreso, grazie alla consulenza di Assolombarda Servizi e di Rete Clima, un percorso di cambiamento per sviluppare una maggiore consapevolezza delle conseguenze ambientali del lavoro editoriale.

* * *

© Letteratitudine – www.letteratitudine.it

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

Seguici su Facebook TwitterInstagram

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: