Archivio

Archive for the ‘Eventi’ Category

LIBRIAMOCI 2017

Da oggi al via “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole“: fino a sabato 28 ottobre letture a voce alta nelle scuole di tutta Italia e negli istituti italiani all’estero

23 ottobre 2017. Da oggi, lunedì 23 ottobre, fino a sabato 28 le scuole di tutta Italia, dall’infanzia alla secondaria di secondo grado, insieme alle scuole paritarie e agli istituti italiani all’estero – e con l’adesione quest’anno anche di nidi e alcune università –, saranno un’unica cassa di risonanza per le più diverse letture a voce alta. È iniziata infatti la quarta edizione di Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo attraverso il Centro per il libro e la lettura e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca attraverso la Direzione Generale per lo Studente, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri e con il Ministero degli Affari Esteri. Tre i filoni tematici proposti quest’anno, ai quali insegnanti e studenti stanno aderendo o ispirandosi: Lettura e ambiente, Lettura e solidarietà, Lettura e benessere. Rinnovata inoltre l’alleanza tra Libriamoci e #ioleggoperché, organizzata dall’Associazione Italiana Editori a sostegno delle biblioteche scolastiche di tutta Italia: un impegno comune per le due campagne nazionali che stanno infatti operando in contemporanea per trasmettere l’amore per la lettura e il suo insostituibile valore culturale e formativo. Romano Montroni, presidente del Centro per il Libro e la Lettura, commenta così questa giornata inaugurale: Leggi tutto…

Annunci
Categorie:Eventi Tag:

BOOK PRIDE GENOVA 2017 chiude con successo

Buona la prima per BOOK PRIDE GENOVA: 8000 visitatori e grande entusiasmo e affluenza agli incontri

Book Pride on tour - Genova 2017
DAL 23 AL 25 MARZO 2018 LA QUARTA EDIZIONE NAZIONALE A MILANO

Leggi tutto…

NAXOSLEGGE: Articolo 9 e le Dee Madri nella Terra del Mito

La VII edizione di Naxoslegge, svoltasi intorno al tema portante “Di fronte ai classici”, si è conclusa lanciando lo sguardo al 2018 e presentando quello che sarà il tema della VIII edizione del Festival: “Articolo 9”. 

Intanto sta per cominciare l’evento Le Dee Madri Nella Terra Del Mito. Un Viaggio in Sicilia“,  VII rassegna del documentario e della comunicazione archeologica che si svolgerà a Licodia Eubea (CT) tra il 19 ottobre e il 5 novembre.

Nella prossima edizione” ha dichiarato Fulvia Toscano, “intendiamo declinare l’importante articolo della Costituzione che mira a tutelare ricerca, cultura, patrimonio, paesaggio etc, in una parola la Bellezza. Come sempre il tema sarà affrontato in modo critico e plurale, secondo quel metodo che connota il lavoro del nostro festival che, rivolgendosi, soprattutto ai giovani, mira a fornire loro, più che pacchetti di idee, stimoli e pensieri critici”.

Intanto, Naxoslegge prosegue con ulteriori incontri e appuntamenti come quello intitolato: “Le Dee Madri Nella Terra Del Mito. Un Viaggio in Sicilia“,  VII rassegna del documentario e della comunicazione archeologica che si svolgerà a Licodia Eubea (CT) tra il 19 ottobre e il 5 novembre. Dettagli qui di seguito. Leggi tutto…

FESTIVAL DELLE NARRAZIONI 2017

FESTIVAL DELLE NARRAZIONI: Sulmona – dal 10 al 17 ottobre 2017

https://i0.wp.com/www.festivaldellenarrazioni.it/wp-content/uploads/2017/10/logo-1.png

L’edizione 2017 del Festival delle Narrazioni dedicherà particolare attenzione al tema dell’amore ed ai vari esiti che esso può sviluppare: dall’amore per la propria terra all’ amore per i propri figli, dall’amore per il proprio compagno o compagna, all’amore per la verità, dall’amore per la vita all’amore per la giustizia.

Il tema scelto è il nostro modo di rendere omaggio a Publio Ovidio Nasone, poeta  multiforme e raffinato e fine intellettuale, nato a Sulmona nel 43 a. C. e morto in esilio a Tomi, nel 17 d.C.

IL PROGRAMMA

Leggi tutto…

LE TANTE TRADUZIONI DELL’OPERA DI DACIA MARAINI

Dacia Maraini sarà festeggiata con un simposio in occasione del suo 80esimo anniversario di vita e lavoro nei campi della letteratura, del teatro e della cultura e politica italiana

14 – 15 ottobre 2017 – Forum Austriaco di Cultura, viale Bruno Buozzi, 113, Roma

 * * *

Ne approfittiamo per segnalare la puntata radiofonica di “Letteratitudine in Fm” dove Dacia Maraini ha conversato con Massimo Maugeri sul libro scritto da Concita De Gregorio (dedicato alla stessa Dacia) intitolato “Non chiedermi quando. Romanzo per Dacia” (Rizzoli). È stata anche l’occasione per intraprendere un breve viaggio nel passato. Tra le altre cose Dacia ha ricordato il periodo, dei suoi primissimi anni, trascorso all’interno del campo di concentramento in Giappone (dove è stata detenuta insieme ai suoi famigliari). Si è discusso di letteratura, di teatro e di altro ancora cogliendo gli spunti offerti dal libro di Concita De Gregorio.

* * *

Il programma del Simposio

Leggi tutto…

L’editoria italiana alla BUCHMESSE DI FRANCOFORTE 2017

Francoforte – L’editoria italiana si presenta alla 69ma edizione della Buchmesse con 235 editori: dall’11 al 15 ottobre
https://upload.wikimedia.org/wikipedia/de/thumb/b/bc/Frankfurter_Buchmesse_logo.svg/1200px-Frankfurter_Buchmesse_logo.svg.png

Si conferma e si rafforza la presenza dell’editoria italiana alla Buchmesse, la principale manifestazione del settore a livello internazionale, in programma a Francoforte dall’11 al 15 ottobre.

Lo Spazio Italia, stand collettivo italiano, riunisce quest’anno 118 editori in 500 metri quadrati di spazio espositivo e costituirà la vetrina tricolore alla 69ma edizione del più importante appuntamento internazionale per lo scambio dei diritti editoriali e per la promozione della cultura e dell’editoria italiana all’estero.

La Buchmesse attende complessivamente più di 7000 espositori di oltre 100 paesi, con la Francia paese ospite d’onore.

Leggi tutto…

Categorie:Eventi Tag:

TROPEA FESTIVAL LEGGERE&SCRIVERE 2017

Comincia il TROPEA FESTIVAL LEGGERE&SCRIVERE 2017: dal 09 al 14 ottobre a Vibo Valentia – Palazzo Gagliardi

Sabato 14 ottobre, Vibo Valentia – Palazzo Gagliardi – sala B – alle h. 11, si svolgerà la presentazione del volume “Letteratitudine 3: letture, scritture e metanarrazioni” (LiberAria). Con Massimo Maugeri converserà Ippolita Luzzo.

* * *

Si alza il sipario sulla sesta edizione del Festival Leggere & Scrivere, la sei giorni culturale che anima l’autunno e i luoghi di Vibo Valentia. Non solo palazzo Gagliardi, cuore pulsante della kermesse letteraria promossa dal Sistema bibliotecario vibonese, ma anche tante location della città tirrenica ospiteranno dal 9 al 14 ottobre una serie di eventi esclusivi in una passeggiata ideale fra letteratura, arte e musica. Un percorso a più tappe e denso di suggestioni che regalerà nuova vita a sedi istituzionali, scuole e luoghi simbolo della città.

L’inaugurazione del festival sarà lunedì 9 ottobre, alle 10, all’Auditorium Spirito Santo, alla presenza del sindaco di Vibo Valentia, Elio Costa, della presidente del Sistema bibliotecario vibonese, Caterina Calabrese, dei direttori artistici del Festival, Gilberto Floriani e Maria Teresa Marzano, e di più dirigenti scolastici degli istituti superiori della città. In contemporanea apriranno i battenti le mostre allestite in occasione della kermesse.

A seguire il primo evento: alle ore 11 ospite il presidente del Senato Pietro Grasso che presenterà Storie di sangue, amici e fantasmi. Ricordi di mafiaword-image(Feltrinelli, 2017), venticinque anni dopo le stragi di Capaci e di via D’Amelio. Dopo, tra i tanti appuntamenti, si segnala la presentazione del saggio La jihad delle donne (Salerno, 2017) della giornalista Rai Luciana Capretti, l’intervista al presidente della Regione Mario Oliverio e lo spettacolo serale dello scrittore Gian Antonio Stella.

Seguiranno per tutta la settimana (fino al 14 ottobre) un caleidoscopio d’eventi: reading, lectio magistralis, concerti, discussioni e confronti. Ecco, dunque, le sezioni: Una regione per leggere, dedicata soprattutto alle nuove generazioni di calabresi che devono essere conquistate dal piacere della lettura; Calabria Fabbrica di Cultura ossia il ritratto di una regione che respinge la marginalità e si apre al mondo; Nutri-Menti che illustra il rapporto tra cibo e cultura; Carta Canta dedicata alle contaminazioni tra parola e musica. E ancora le letture ad alta voce, la presentazione di libri per bambini e ragazzi, i laboratori per bambini, le attività formative per gli insegnati all’interno della sezione Leggere&Scrivere Junior. Leggi tutto…