Archivio

Posts Tagged ‘Ahmet Altan’

Lo scrittore Ahmet Altan è finalmente libero

imageIl 14 aprile lo scrittore e giornalista Ahmet Altan (pubblicato in Italia dalle Edizioni E/O) è stato liberato dopo oltre quattro anni e mezzo di prigionia, con una sentenza della Corte di Cassazione turca che ha ribaltato la sua precedente condanna

 

* * *

Sandro Ferri, fondatore delle Edizioni E/O, ha dichiarato: “Siamo felici per il rilascio di Ahmet Altan dal carcere, frutto del suo coraggio, della resistenza del popolo turco, donne e giovani in prima linea, e dell’azione delle istituzioni europee a favore dei valori di libertà e democrazia. Altan non è solo un coraggioso giornalista, ma anche uno scrittore tra i migliori al mondo.
imageNei suoi romanzi i lettori trovano, assieme al racconto della Turchia dall’impero ottomano a oggi, la sensualità e l’intelligenza delle sue protagoniste femminili, le contraddizioni, i limiti, la grandezza di quel paese.
I suoi romanzi ci aiutano a capire la continuità e le differenze delle ambizioni “ottomane” in Medio oriente e nel Mediterraneo, ma anche i meccanismi interni della società turca di ieri e di oggi, un potere tentacolare, la spinta modernista e il peso della tradizione religiosa, la questione femminile, quella curda e tante altre facce di una realtà che è insieme affascinante e minacciosa. Nel suo nuovo romanzo scritto in prigione, Signora vita (che uscirà a maggio), Altan porta avanti la sua riflessione raccontando una storia d’amore carica di sensualità in un paese corroso dalla crisi economica e morale e dall’oppressione di un regime autoritario”. Leggi tutto…

Turchia: Ahmet Altan condannato all’ergastolo

Pubblichiamo questo comunicato ricevuto dalle Edizioni E/O

Questo pomeriggio lo scrittore e giornalista Ahmet Altan è stato condannato all’ergastolo alla fine di un processo che ha suscitato in tutto il mondo la preoccupazione e l’indignazione dei sostenitori della liberà di stampa.

Le Edizioni E/O sono al fianco dell’International Press Institute, del PEN International, e di tutti coloro che hanno a cuore la libertà di stampa e di opinione nell’esprimere solidarietà ad Ahmet Altan e a tutti gli altri giornalisti detenuti in Turchia.

Ahmet Altan è un giornalista e scrittore turco, nato ad Ankara nel 1950. Ex direttore del quotidiano Taraf, critico nei confronti del presidente Erdogan, è stato arrestato con l’accusa di aver favorito il tentato colpo di stato del luglio 2016. Per la sua liberazione si sono mobilitati scrittori e intellettuali in tutto il mondo. I suoi romanzi e saggi hanno venduto milioni di copie, e sono stati premiati in Turchia e all’estero. Scrittore e assassino (2016, Edizioni E/O) è stato venduto in 7 paesi. La sua memoria difensiva è stata pubblicata in Italia con il titolo L’atto di accusa come pornografia giudiziaria (2017, Edizioni E/O). Quartetto ottomano è il titolo della saga di prossima pubblicazione per le Edizioni E/O.

 * * *

Segnaliamo, di seguito, il romanzo di Ahmet Altan intitolato: “Scrittore e assassino” (Edizioni E/O – Traduzione: Barbara La Rosa Salim) Leggi tutto…