Archivio

Posts Tagged ‘Aspettando Naxoslegge 2015’

PREMIO LA TELA DI PENELOPE 2015

PREMIO LA TELA DI PENELOPE, II EDIZIONE, PER NAXOSLEGGE 2015

Nell’ambito di “NAXOSLEGGE Festival delle narrazioni, della lettura e del libro” alla V edizione, il 12 settembre h 18:30 al Sicily by Marabù di Giardini Naxos la manifestazione “Le donne non perdono il filo: storie di donne di Calabria e Sicilia” ospita la presentazione del volume “ANGELA NAPOLI, L’ANTIMAFIA DEI FATTI” libro intervista a cura di Orfeo Notaristefano (Falco Editore).

Con l’autrice interverranno Marinella Fiume e Fabio Granata.

A seguire, Cerimonia di consegna del premio La Tela di Penelope, II edizione, dedicato ai saperi delle donne.

Quest’anno NAXOSLEGGE è stato affiancato da ACVA di Giardini Naxos, Associazione Amici del Fondo Librario Paola Albanese, Associazione L’Altra Metà, Associazione Risveglio Ideale, Associazione Toponomastica femminile, Centro di poesia Contemporanea di Catania, Città delle donne, Comune di Nicotera, Comune di Scaletta Zanclea, Istituto Italiano dei Castelli, KōArt di Catania, Sicilia in Rosa, Sìcily by Marabù, Techne Contemporary Art di Reggio Calabria.

Saranno premiate:

  • Per la Calabria – Angela Napoli, Consulente Commissione Nazionale Antimafia e

presidente Associazione Risveglio Ideale;

  • per la Sicilia – Marinella Fiume, già Sindaco di Fiumefreddo di Sicilia (CT),

presidente Associazione Antiracket e Antiusura Carlo Alberto Dalla Chiesa.

Targa speciale dell’ACVA – Associazione Commercianti Antiracket Valle Alcantara al sindaco di Corleone (PA), Leoluchina Savona.

Il premio consiste in opere realizzate dalle artiste Angela Pellicanò e Alice Valenti.

Coordinano Teresa Libri e Giusy Patanè Leggi tutto…

Aspettando NAXOSLEGGE 2015: voci di donne tra l’Etna e il mare

Aspettando NAXOSLEGGE 2015: voci di donne tra l’Etna e il mare

Prende avvio il 7 agosto, alle ore 21.00, il programma degli eventi proposti dal nuovo Sicily by Marabù, in collaborazione con Naxoslegge.

Un vero cartellone il cui denominatore comune, come recita il titolo Voci di Sicilia, è la proposta di momenti di approfondimento di cultura e tradizioni di Sicilia, affidati a voci significative della cultura insulare.

Sul versante musicale il 7 agosto alle 21.00 è la volta del concerto di Rita Botto, Voci di donne tra l’Etna e il mare che, con la partecipazione di Marinella Fiume, proporrà un percorso al femminile per valorizzare la trama dei saperi delle donne di Sicilia, trasmessi Di madre in figlia, titolo, non a caso, del bel libro della Fiume che funge da testo guida per questo progetto a più voci.

Il 13 agosto, sempre alle 21, è la volta di Carlo Muratori e la sua chitarra, per un altro intenso viaggio nelle sonorità siciliane.

Sul versante dei libri, il 20 agosto sarà la volta della presentazione del romanzo storico di Salvatore Requirez, dedicato alle coinvolgenti e drammatiche vicende della Inquisizione in Sicilia.

A Settembre, per la V edizione di Naxoslegge, il Sicily by Marabù, ospiterà due dei tre giorni dedicati alle donne, per la sezione Le donne non perdono il filo.

L’11 settembre, in collaborazione con Città delle donne e Altra metà, sarà presentato il libro antologico Sibille. Per l’occasione saranno presenti il sindaco e l’assessore alla cultura del comune di Nicotera (VV), alla cui biblioteca delle donne, Fondo Paola Albanese, saranno devoluti i diritti del libro. La serata, coordinata da Fulvia Toscano, curatrice del libro (e direttrice di Naxoslegge – foto a sinistra- n.d.r.), vedrà la partecipazione delle musiciste siciliane Valeria Cimò e Romina Denaro e della cantautrice calabrese Francesca Prestia, oltre alla presenza delle scrittrici e dell’editrice.

Questo abbraccio con la Calabria prosegue il 12 settembre, giornata dedicata alle donne di Calabria e Sicilia in prima linea contro le mafie. Leggi tutto…