Archivio

Posts Tagged ‘Completamente falso’

COMPLETAMENTE FALSO, PRATICAMENTE VERO di Aldo Mantineo

“Completamente falso, praticamente vero. Le fake news e il racconto dell’emergenza coronavirus” di Aldo Mantineo (Mediabooks)

* * *

Aldo Mantineo (Siracusa, 1960), giornalista professionista, per oltre trent’anni alla Gazzetta del Sud (dove, da ultimo, è stato caposervizio della redazione di Reggio Calabria), è anche autore di numerose pubblicazioni e saggi. Molti di questi sono legati a vicende di cronaca relative al territorio nel quale ha operato – occupandosi di “nera” e “giudiziaria” – e seguendo i principali avvenimenti di rilievo nazionale essendo stato anche corrispondente da Siracusa, per oltre vent’anni, dell’agenzia ANSA.  Ha collaborato con diverse trasmissioni televisive di infotainment sia per la Rai che per Mediaset.

La nuova pubblicazione di Mantineo di intitola “Completamente falso, praticamente vero” (Mediabooks). Si tratta di un testo attualissimo sulla questione delle fake news, come d’altra parte si evince dal sottotitolo: “Le fake news e il racconto dell’emergenza coronavirus”.

Abbiamo chiesto all’autore di parlarcene…

* * *

«Con l’editore avevamo scelto un percorso», ha detto Aldo Mantineo a Letteratitudine: «essere in libreria in autunno con un volume – anche cartaceo – che riprendesse largamente alcune delle considerazioni e degli autorevoli contributi contenuti in “Fakecrazia. L’informazione e le sfide del coronavirus” (instant book uscito soltanto in versione digitale) solamente se la pandemia, anche dopo l’estate, non avesse allentato la sua morsa angosciosa. Diciamo che in quel momento – eravamo alla fine di aprile e da lì a pochi giorni l’Italia avrebbe assaporato l’inebriante sapore della riapertura, anche se graduale, dopo le lunghissime settimane di chiusura – quella scelta voleva essere più un esorcismo o qualcosa di simile: lo faremo ma con il reale obiettivo di non farlo!

Leggi tutto…