Archivio

Posts Tagged ‘Dati Lettura 2021’

Dati Lettura: crescono le disparità in Italia

Indagine Centro per il libro e la lettura – Associazione Italiana Editori: presentati oggi al Salone Internazionale del Libro di Torino i risultati

Lettura, crescono le disparità in Italia. Diminuiscono i lettori, ma chi legge lo fa più di prima

La non lettura è sempre più connotata come una condizione correlata al livello socio-economico, culturale e geografico: le fasce più deboli (basso titolo di studio, basso livello tecnologico, area geografica di residenza, ecc.) e chi vive nel Sud legge sempre meno libri.

  * * *

L’Italia della lettura è sempre più divisa: diminuisce la percentuale degli italiani che leggono, oggi al 56% (persone tra i 15 e i 75 anni che hanno letto almeno un libro anche solo in parte, compreso manuali, ebook e audiolibri) ma chi legge lo fa più di prima.

“E’ da tempo che diciamo che la lettura è un’emergenza nazionale – sottolinea il presidente dell’Associazione Italiana Editori Ricardo Franco Levi –. Come evidenziato dalla ricerca, la vera emergenza è proprio questa: le disparità all’interno della società italiana”. Leggi tutto…