Archivio

Posts Tagged ‘DeA Planeta’

DOLORES REDONDO vince il PREMIO BANCARELLA 2018 (con “Tutto questo ti darò”, DeA Planeta)

Il Premio Bancarella 2018 va alla scrittrice basca Dolores Redondo, autrice del romanzoTutto questo ti darò(Dea Planeta – traduzione di Ascanio Temonte)

Dolores Redondo (San Sebastián, 1969) – vincitire dell’edizione 2018 del Premio Bancarella – è una scrittrice spagnola (basca). Ha studiato Legge e ha lavorato nel mondo del business per anni prima di diventare scrittrice a tempo pieno. Dopo avere scritto racconti e narrativa per l’infanzia, pubblica il suo primo romanzo nel 2009, ma è con la Trilogia Baztán che ha raggiunge il successo vendendo in Spagna un milione e 300 mila copie.
Nel 2016 si aggiudica il Premio Planeta e nel 2018 il 66° Premio Bancarella con il romanzo “Tutto questo ti darò”.
Il guardiano invisibile è stato trasportato sullo schermo dal produttore tedesco Peter Nadermann, già responsabile della Trilogia Millennium

* * *

Il libro vincitore del Premio Bancarella 2018

Serrato, sorprendente e ricco di atmosfera, Tutto questo ti darò è un thriller psicologico dalla sensibilità finissima, capace di indagare con la stessa lucidità le dinamiche del cuore e quelle – troppo spesso malate – della società.

Quando una coppia di agenti in divisa bussa alla sua porta, Manuel, scrittore di successo impegnato nella stesura del prossimo bestseller, intuisce all’istante che qualcosa di grave deve essere accaduto ad Álvaro, l’uomo che ama e al quale è sposato da anni. E infatti il corpo senza vita del marito è stato ritrovato al volante della sua auto, inspiegabilmente uscita di strada tra le vigne e i paesaggi scoscesi della Galizia, a chilometri di distanza dal luogo in cui Álvaro avrebbe dovuto trovarsi al momento dell’incidente. Sconvolto, Manuel parte per identificare la salma ma, giunto a destinazione, si ritrova presto invischiato in un intrico di menzogne, segreti e omissioni che ruota attorno alla ricca e arrogante famiglia d’origine del marito. Con l’aiuto di Nogueira, poliziotto in pensione dal carattere ruvido, e di Padre Lucas, il prete locale amico d’infanzia di Álvaro, Manuel indaga sulle molte ombre nel passato dei Muñiz de Dávila e sulla vita segreta dell’uomo che si era illuso di conoscere quanto se stesso.

* * *

La premiazione Leggi tutto…

Annunci

PREMIO STREGA RAGAZZE E RAGAZZI 2018: vincono Lluís Prats Martínez e Paola Zannoner

Lluís Prats Martínez e Paola Zannoner vincono la terza edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi

https://www.premiostrega.it/PSR/wp-content/uploads/2018/03/FB_PSR18_Slides_Vincitori_2018.jpg

 

Sono Lluís Prats Martínez e Paola Zannoner i vincitori della terza edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi, promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, Strega Alberti Benevento SpA, BolognaFiere-Bologna Children’s Book Fair, Centro per il libro e la lettura e BPER Banca. La cerimonia di proclamazione si è svolta ieri pomeriggio alla Fiera del libro per ragazzi di Bologna, Illustrators Café.

Lluís Prats Martínez con Hachiko. Il cane che aspettava (Albe) per la categoria +6, rivolta alla fascia di lettori dai 6 ai 10 anni, con 19 voti (su 32 espressi) e Paola Zannoner con L’ultimo faro (DeA Planeta), per la categoria +11, rivolta alla fascia dagli 11 ai 15 anni, con 99 voti (su 357), sono stati i libri più votati da una giuria composta da lettrici e lettori fra i 6 e i 15 anni, provenienti da ottantatré scuole primarie e secondarie in tutta Italia e all’estero, ripartite tra le due fasce d’età. Tutte le votazioni sono avvenute elettronicamente attraverso il sito del Premio Strega: per la categoria +6 sono state le maestre, una per classe, a esprimere le preferenze dei loro giovanissimi lettori, mentre per quella +11 hanno votato singolarmente i ragazzi. Gli autori dei due libri vincitori ricevono un assegno di 5.000 Euro. Premiato da BolognaFiere, con un assegno di pari entità, anche il traduttore di Hachiko. Il cane che aspettava, Alberto Cristofori. Leggi tutto…

CLASSIFICA: dal 26 febbraio al 4 marzo 2018 – segnaliamo “Mi vivi dentro” di Alessandro Milan (DeA Planeta Libri)

I primi 40 titoli in classifica nella settimana dal 26 febbraio al 4 marzo 2018

* * *

Balza al primo posto “Storie della buonanotte per bambine ribelli. Ediz. a colori” di Francesca Cavallo e Elena Favilli (Mondadori)

Ingresso in top ten al 2° posto per “Mi vivi dentro” di Alessandro Milan (DeA Planeta Libri)

In 3^ posizione (la settimana scorsa era al 2° posto) “Abbastanza” di Sofia Viscardi (Mondadori)

In 4^ posizione (la settimana scorsa era al 3° posto) “Storia della mia ansia” di Daria Bignardi (Mondadori)

Si conferma al 5° posto “Sulla tua parola. Messalino marzo-aprile 2018. Letture della messa commentate per vivere la parola di Dio” Editrice Shalom

Si conferma in 6^ posizione “Chiamami col tuo nome” di André Aciman (Guanda)

7^ posizione (la settimana scorsa era al 4° posto) Fred Vargas con “Il morso della reclusa” (Einaudi)

8° posto per “Storie della buonanotte per bambine ribelli. 100 vite di donne straordinarie. Ediz. a colori” di Francesca Cavallo e Elena Favilli (Mondadori)

Rientra in top ten, al 9° posto, “Quando tutto inizia” di Fabio Volo (Mondadori)

Al 10° posto  (la settimana scorsa era 1° in classifica) “Una di voi” di Iris Ferrari (Mondadori Electa)

 

 

* * *

Questa settimana segnaliamo: “Mi vivi dentro” di Alessandro Milan (DeA Planeta Libri) – al 2° posto in classifica

Contiene l’indimenticabile lettera d’amore che ha commosso il web

“La storia di Wondy continua a restare viva nella memoria collettiva”
“Un libro intenso che fa piangere e sorridere al tempo stesso: un inno alla vita e un invito alla resilienza”

Tutto comincia alle sei di mattina, in radio, dove due giornalisti assonnati si danno il turno. Lui è appena arrivato e cerca di svegliarsi con un caffè, lei sta correndo a casa dopo aver lavorato tutta la notte. E succede che nella fretta i due si scambiano per errore i cellulari. Si rivedono qualche ora più tardi, e da un dialogo surreale nasce un invito al cinema, poi una mostra, un aperitivo, una gita in montagna. Francesca è bassina, ha i capelli biondi sparati, due occhioni azzurri che illuminano il mondo. È una forza della natura, sempre in movimento, sempre allegra. Alessandro è scherzoso e un po’ goffo, si lascia travolgere da Francesca e dall’amore che presto li lega. E da lei impara, giorno dopo giorno, a vivere pienamente ogni emozione, a non arretrare di fronte alle difficoltà, a capire il significato della resilienza. E così anni dopo, insieme, con il sorriso sulle labbra, si troveranno a combattere la più terribile delle battaglie. Senza arrendersi mai.

 

 

* * *

Posizioni dal n. 1 al n. 10

Pos. Titolo Autore Editore Prezzo Tasc. Note
1 Storie della buonanotte per bambine ribelli. Ediz. a colori Francesca Cavallo; Elena Favilli Mondadori 19,00 *
2 Mi vivi dentro Alessandro Milan DeA Planeta Libri 17,00 *
3 Abbastanza Sofia Viscardi Mondadori 16,90
4 Storia della mia ansia Daria Bignardi Mondadori 19,00
5 Sulla tua parola. Messalino marzo-aprile 2018. Letture della messa commentate per vivere la parola di Dio Editrice Shalom 4,00
6 Chiamami col tuo nome André Aciman Guanda 17,00
7 Il morso della reclusa Fred Vargas Einaudi 20,00
8 Storie della buonanotte per bambine ribelli. 100 vite di donne straordinarie. Ediz. a colori Francesca Cavallo; Elena Favilli Mondadori 19,00
9 Quando tutto inizia Fabio Volo Mondadori 19,00
10 Una di voi Iris Ferrari Mondadori Electa 14,90 *

 

Posizioni dal n. 11 al n. 40 Leggi tutto…