Archivio

Posts Tagged ‘Emma Di Rao’

DANTE AL TEMPO DEL CORONAVIRUS

Portrait de Dante.jpgDomani, mercoledì 25 marzo 2020, sarà il Dantedì: giornata dedicata a Dante Alighieri e alla sua Commedia, sempre attuale giacchè… “l’esperienza dantesca risulta esemplare per ogni uomo che vada alla ricerca di se stesso…”

* * *

di Emma Di Rao

Celebrare Dante Alighieri in piena emergenza, qual è purtroppo quella in cui ci troviamo, potrebbe configurarsi come una colpevole rimozione delle nostre drammatiche priorità attuali, ma se all’intento celebrativo, inevitabilmente limitato alla durata dell’occasione ufficiale del Dantedì, sostituiamo il più costruttivo progetto di leggere costantemente il Nostro al fine di acquisirne un’esaustiva conoscenza, riusciremo di certo a fruire di una preziosa occasione per lenire, seppure in parte, l’angoscia e il disorientamento odierni. L’esperienza dantesca risulta infatti esemplare per ogni uomo che vada alla ricerca di se stesso, gravato da una crisi che, pur riguardando la sua individualità, affonda le radici nel più vasto contesto di appartenenza. D’altronde, il ‘viaggio’di Dante non è forse metafora di quell’attraversamento di voragini infernali nelle quali ciascuno di noi può cadere, senza però rinunciare a sperare, anche laicamente, in una successiva purificazione e persino nella salvezza finale? Leggi tutto…

Emma Di Rao

Emma Di Rao, nata a Siracusa, ha conseguito con lode la laurea in Lettere classiche presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Catania. In tale sede ha ricoperto un incarico di assistente alla Cattedra di Letteratura Latina e svolto attività di ricerca in qualità di vincitrice di borsa di perfezionamento presso l’Istituto di Filologia bizantina.
Già docente ordinario, ha insegnato Letteratura italiana e Letteratura latina presso il Liceo Classico “Tommaso Gargallo” di Siracusa, dove è stata coordinatrice dell’attività preparatoria degli studenti al Convegno Pirandelliano, nell’ambito del quale sono stati ottenuti il primo premio per la Scrittura creativa (49° Convegno) e il primo premio per la Tesina (54° Convegno).
È stata membro della Commissione di esame del Certamen Latinum Syracusanum, nonché socio dell’Associazione di Cultura Classica –Delegazione siracusana “Renato Randazzo”.
Relatrice in occasione di convegni, seminari e conferenze concernenti la Letteratura italiana, ha pubblicato, sulla rivista di critica letteraria “Nuove Soglie” (anno XIX, n.1, 2017), il saggio “Note in margine a oggi di Elena Salibra”; ha altresì pubblicato il saggio “Né Ulisse né Tiresia” nel volume “Sulla punta là in alto dei Climiti” (Quaderno Fondazione IL Fiore ed. Polistampa, 2016). È autrice di approfondimenti culturali e recensioni sul quotidiano “La Sicilia”.

Gli articoli di Emma Di Rao pubblicati su LetteratitudineNews sono disponibili qui. Quelli pubblicati su LetteratitudineBlog sono disponibili qui.

Categorie:Collaboratori Tag: