Archivio

Posts Tagged ‘Equazione di un amore’

EQUAZIONE DI UN AMORE di Simona Sparaco (a Catania – 24 maggio 2016)

equazione di un amore - catania

Martedì 24 Maggio, alle 18:00, presso la Sala Eventi della Feltrinelli di via Etnea, Simona Sparaco presenta Equazione di un amore (Giunti Editore). Ne parla con l’autrice lo scrittore Massimo Maugeri. Letture a cura di Claudio Mazzenga.

Leggi (cliccando sul seguente link) l’Autoracconto che Simona Sparaco ha scritto per Letteratitudine

Singapore è una bolla luminosa a misura di gente privilegiata e Lea, che non indossa nemmeno un gioiello, ha lasciato Roma per vivere lì. Ha sposato un avvocato di successo che nel tempio finanziario del consumo ha trovato le sue soddisfazioni. Anche se a tratti è punta da una nota di malinconia, la ragione le dice che non avrebbe potuto fare scelta migliore: Vittorio è affidabile, ambizioso, accudente. È un uomo che prende le cose di petto e aggiusta quello che non va; come quando ha raccolto lei, sotto la pioggia, un pomeriggio londinese di tanti anni prima. Al cuore di Lea invece basta pochissimo per confondersi: l’immagine di un ragazzino introverso, curvo su una scrivania a darle ripetizioni di matematica. Si chiama Giacomo e Lea non ha mai smesso di pensare a lui. L’alunno più brillante, il professore più corteggiato, l’amante passionale, l’uomo codardo. Lea sa bene che deve stargli lontano, perché Giacomo può farle male: c’è un’ombra in lui, qualcosa che le sfugge, ma che lentamente lo divora. Quando una piccola casa editrice accoglie il romanzo che ha scritto, Lea è costretta a tornare a Roma, e ogni proposito crolla. Il passato con tutta la sua prepotenza li travolge ancora una volta, con maggior violenza e pericolo. Secondo i principi della fisica che Giacomo le ha insegnato, nulla può separare due particelle quantiche una volta che sono entrate in contatto. Saranno legate per sempre, anche se procedono su strade diverse, lontane e imprevedibili.

Leggi tutto…

SIMONA SPARACO racconta EQUAZIONE DI UN AMORE

SIMONA SPARACO racconta il suo romanzo EQUAZIONE DI UN AMORE (Giunti)

Le prime pagine del libro sono disponibili qui

di Simona Sparaco

Equazione di un amore” è nato da una suggestione: il fenomeno dell’entanglement quantistico, la teoria secondo la quale se due particelle interagiscono tra loro per un certo periodo di tempo e poi vengono separate non possono più essere descritte come due sistemi distinti, perché tutto quello che farà una continuerà a influenzare l’altra, anche a distanza di anni luce.
Come poteva non irretire una teoria del genere una scrittrice che da sempre indaga sulle relazioni e cerca di narrarle nella loro complessità? Anche se so benissimo che la fisica quantistica studia il micromondo (e io sono tutt’altro che un’esperta in tal senso), è bastata questa suggestione a ispirarmi la storia di un grande amore, complesso e inestricabile come lo sono tutti gli amori che attraversano gli anni indenni alla quotidianità e che a questo mondo appartengono. E poi nasce dall’eterna bagarre tra la ragione e il sentimento. Non a caso ad aprire il romanzo è proprio la voce del cuore.
È la storia di una donna, Lea, dal cuore fragile e malinconico. Si è consumata per anni dietro un amore tormentato con l’anaffettivo e geniale Giacomo, conosciuto sui banchi di scuola, ed è finita, molti anni dopo a vivere a Singapore per seguire Vittorio, il marito che l’ha salvata da quell’amore tossico e senza futuro che Giacomo le offriva. Il passato e il presente si intrecciano proprio nella città del futuro: Singapore, una bolla luminosa dove tutto sembra avere una sua logica. Un libro che Lea ha appena finito di scrivere proprio sul suo presidente e fondatore la costringe a un certo punto a rientrare in Italia, a Roma, città caotica e disorganizzata, ma passionale, viva, e la mette di fronte alla più difficile delle scelte. Leggi tutto…