Archivio

Posts Tagged ‘festival letterario della sardegna 2014’

UNA MARINA DI LIBRI 2016

UNA MARINA DI LIBRI 2016

Logo

UNA MARINA DI LIBRI, UN GIARDINO LETTERARIOALL’ORTO BOTANICO

Palermo: dal 9 al 12 giugno | 100 eventi, 80 editori

Unire i luoghi più belli di Palermo attraverso i libri, riscoprire il gusto delle passeggiate e della lentezza: così è nata UNA MARINA DI LIBRI, e così cresce, come le piante, senza invecchiare. Dopo Palazzo Steri, Il Museo della Storia Patria, la Galleria Nazionale di Arte Moderna, la settima edizione si svolgerà all’ORTO BOTANICO dell’Università degli Studi di Palermo. Per quattro giorni il Ginnasio, il Tepidario, la Sala Conferenze, il Calidario, il Tineo e vari spazi all’aperto ospiteranno – con ingresso gratuito – più di 100 eventi e tanti ospiti. Il festival dell’editoria indipendente, promosso dal CCN Piazza Marina & Dintorni in collaborazione con le case editrici Navarra e Sellerio, si svolgerà dal 9 al 12 giugno con laboratori e incontri dalla mattina fino a sera che vedranno coinvolte le realtà più interessanti dell’ultimo anno e molti tra i nomi più significativi.

Da FRANCESCO DE GREGORI a GIUSEPPE CULICCHIA, da MARCO MALVALDI a CHIARA VALERIO, da FRANCO CORDELLI a MICHELE MARI, da FRANCESCO RECAMI ad FRANCESCO ABATE, da PIETRANGELO BUTTAFUOCO a BRUNO ARPAIA da SIMONETTA AGNELLO HORNBY ad EMMA DANTE, solo per citarne alcuni.  Il tutto affrontando tre macro temi legati alla Poesia, alle mutazioni e alle contaminazioni dei Linguaggi, ai Diritti Umani. Spazio anche ai bambini con i laboratori curati dalla libreria Dudi. Leggi tutto…

L’ISOLA DELLE STORIE 2014 – 3/6 luglio

L’ISOLA DELLE STORIE 20142014 L’ISOLA DELLE STORIE XI EDIZIONE FESTIVAL LETTERARIO DELLA SARDEGNA – XI Edizione del Festival Letterario della Sardegna / 3 – 6 luglio 2014, Gavoi (NU)

AutoriLuoghiContatti

La novità di questa XI edizione è un Preludio al Festival, sabato 14 e domenica 15 Giugno, sempre a Gavoi, con l’incontro con la scrittrice Silvia Avallone e l’inaugurazione di alcune mostre che resteranno aperte fino a Luglio.

Il Festival inaugura ufficialmente giovedì 3 Luglio con il “Concerto per l’Europa a Gavoi”, nato dalla sinergia con gli Istituti di Cultura stranieri e coordinato per la prima volta dall’Istituto di Cultura Polacco di Roma. Anche per questa seconda edizione del progetto, i musicisti coinvolti saranno ospitati in residenza, una settimana prima del Festival, per ideare una composizione musicale originale che verrà eseguita in anteprima alla serata di apertura. Ogni musicista porta con se le proprie radici sonore, una “particella” della cultura del proprio paese, che sarà presente nelle composizioni d’autore elaborate da ognuno appositamente per il concerto. Partendo da mondi culturali molto diversi, fra l’Inghilterra, la Germania, l’Austria, l’Italia, la Polonia e la Romania, gli artisti s’incontrano nel mondo della musica che permette di parlare in una lingua – la lingua dei suoni.

Il programma prevede, come sempre, un ricco calendario di appuntamenti, per un pubblico di ogni età, con numerosi protagonisti, anche internazionali, che per tre giorni animano le piazze e i giardini del paese.

Tra gli ospiti del mattino: Leggi tutto…