Archivio

Posts Tagged ‘giardininaxos’

Ripartono le VETRINE LETTERARIE di NAXOSLEGGE

Ripartono le VETRINE LETTERARIE di NAXOSLEGGE

vetrine letterarie 2013

La presentazione di VETRINE LETTERARIE 2013 avverrà il 15 giugno 2013 ore 19.00
Terrazza del Lido di Naxos – Lungomare Schisò 1, 98035 Giardini Naxos (ME)

Leggi tutto…

VETRINE LETTERARIE 2012

Si è concluso sabato 22 settembre a Giardini Naxos il primo concorso Vetrine Letterarie.

All’interno della manifestazione Naxoslegge (festival delle narrazioni, della lettura e del libro, ideato ed organizzato dall’Associazione Culturale “Le officine di Hermes”) è stata organizzata la prima edizione di Vetrine Letterarie, un progetto che ha coinvolto ventuno attività commerciali e altrettanti gruppi di artisti, scenografi e architetti che hanno realizzato ventuno vetrine ispirate a testi dei ”grandi” della letteratura siciliana (Pirandello, Brancati, Bufalino, Sciascia e Camilleri), ventuno installazioni originate dalla contaminazione tra arti visive e letteratura.
Il progetto, nato da un’idea-input della prof.ssa Fulvia Toscano (direttore artistico di Naxoslegge), ha preso vita grazie all’impegno delle architette Elena Arcidiacono, Odette Rigano, Concita Tiziana Androne e Maria Cirrincione (foto in basso).

Vetrine Letterarie nasce come volontà di creare un insolito “museo diffuso” in cui luoghi non avvezzi all’arte (le vetrine) ne diventano contenitori che, collegati da un filo invisibile, generano un percorso attraverso il quale “ il camminare” viene inteso come pratica estetica. 

Il percorso indica allo stesso tempo atto dell’attraversamento ma soprattutto racconto dello spazio

attraversato, il camminare si rivela quindi, proprio per la sua intrinseca caratteristica di simultanea lettura e scrittura dello spazio, lo strumento che si presta ad ascoltare ed interagire con la mutevolezza di questi spazi.

La risposta dei creativi è stata calorosa e professionale determinando un alto livello qualitativo per cui è stata travagliata la scelta dei vincitori.

Il Primo premio è andato a Mario D’Angelo con un’installazione ispirata al testo “L’amica delle mogli” di Luigi Pirandello realizzata nel negozio Greco Show Room. L’artista, con un gesto di forte solidarietà, ha deciso di devolvere il premio per la ricerca sulla talassemia. Il secondo premio è andato a Rosanna Barbagallo ispiratasi a “Uno, nessuno e centomila” di Luigi Pirandello che ha esposto nel negozio Lotos Intimo. Il terzo premio ex aequo è andato a Ezio Scandurra con l’installazione basata sulla novella “La Trappola” di L. Pirandello (negozio Terra e Fuoco) e al gruppo Erika Allegra e Federica D’Angelo con “Una storia semplice” di L. Sciascia (negozio Tiffany Store).

Il premio della giuria popolare è stato attribuito al gruppo Erika Allegra e Federica D’Angelo.

L’organizzazione del concorso Vetrine Letterarie è stata possibile grazie agli sponsor, al contributo dei commercianti, al patrocinio morale dell’Ordine e della Fondazione degli Architetti P.P.C. di Catania e al patrocinio oneroso dell’Ordine degli Architetti Paesaggisti Pianificatori e Conservatori di Messina che ha supportato l’evento partecipando attivamente.

Seguono le foto delle vetrine vincitrici del concorso…

Leggi tutto…

NAXOSLEGGE saluta il suo pubblico

Con Scomunicati, la mostra Gli ultimi Gattopardi e il concerto omaggio

alla musica d’autore italiana Naxoslegge saluta il suo pubblico

In mattinata, Frontiera Ionica, Graziella Priulla e la degustazione del tartufo di Ferla

Chiusura in parole, immagini e musica per Naxoslegge, la seconda edizione del festival sulla narrazione, la lettura e il libro che si conlude questa sera a Giardini Naxos dopo un’intensa sette giorni all’insegna della “cultura a dispetto di tutto,” per dirla con il direttore artistico Fulvia Toscano.

Si comincia questa mattina, al cine-teatro comunale, con un appuntamento a cura della Consulta giovanile del Comune di Giardini Naxos: Frontiera ionica, il primo meeting delle associazioni culturali giovanili della provincia ionica messinese. Alle 11.30 Naxoslegge si sposta nella sua cornice privilegiata, il Lido di Naxos, che ospiterà l’incontro con la sociologa e saggista Graziella Priulla che presenterà il libro Riprendiamoci le parole. Il linguaggio della politica è un bene pubblico (Di Girolamo). L’appuntamento si inserisce all’interno della nuova sezione Nomina: ridare senso alle parole morte, dedicata quest’anno al lessico della politica. Con l’autrice interverranno Antonio Arena e Monica Centanni. Al dibattito prenderanno liberamente parte politici, giornalisti, scrittori, economisti e, soprattutto, cittadini. Leggi tutto…

NAXOSLEGGE e EXTRAMOENIA

PRESENTAZIONE DELLA II EDIZIONE DI NAXOSLEGGE

E DELLA XIV EDIZIONE DI EXTRAMOENIA

Ore 18.00, Lido di Naxos – via Schisò, 98035 Giardini Naxos, Messina

Lunedì 10 settembre 2012, alle 18.00, al Lido di Naxos (via Schisò, 98035 Giardini Naxos) si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della II edizione di NaxosLegge e della XIV edizione di Extramoenia.

Naxoslegge, il festival delle narrazioni, della lettura e del libro ideato dall’associazione culturale LeOfficinediHermes con la collaborazione di Lido di Naxos, libreria Doralice, Associazione Commercianti Antiracket ed Antiusura Valle Alcantara, Comune e Proloco di Giardini Naxos, dal 17 al 23 settembre affiancherà al viaggio tra i temi portanti dell’universo letterario anche argomenti di stringente attualità.

Il festival si aprirà con l’istallazione, sui balconi e nelle piazze di Giardini Naxos, delle lenzuola antimafia esposte 20 anni fa a Palermo dopo le stragi di Capaci e via D’Amelio. All’evento parteciperà anche il sostituto procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia di Messina Fabio D’Anna. Una selezione delle lenzuola antimafia sarà poi reinstallata, sabato 22 settembre, al Castello di Schisò che ospiterà, in collaborazione con Extramoenia, la Notte della lettura. Poi ancora bookcrossing, lenzuola e vetrine letterarie, meeting delle realtà associative e creative giovanili della riviera ionica messinese, un omaggio alla canzone d’autore italiana, vecchie e nuove sezioni.

Extramoenia, quattordicesima edizione della rassegna sulla cultura classica realizzata dal Comune di Giardini Naxos e inserita tra i grandi eventi della Regione Siciliana, declinerà dal 25 al 29 settembre il tema “La Grecia necessaria” con presentazioni, laboratori teatrali dedicati alle scuole, seminari del GiMed (le giornate messinesi di dottorandi e giovani ricercatori in Scienze dell’antichità) e ospiti prestigiosi. La manifestazione si concluderà, come tradizione, con la consegna del premio Teocle per la cultura classica che quest’anno andrà a Filippo Amoroso, Giovanni Cipriani, Mario Torelli, Sebastiano Tusa, Daniele Macris (in rappresentanza della Comunità ellenica dello Stretto), Marco Russo Di Chiara e Barbara Marsala. Chiuderà la serata il premio alla memoria per Ellemire Zolla e la consegna del premio Ombra di Dioniso per le riscritture del mito a Vincenzo Pirrotta e Roberta Torre.

Il programma delle due manifestazioni verrà presentato in conferenza stampa dal direttore artistico di NaxosLegge ed Extramoenia Fulvia Toscano. Interverranno: Pancrazio Lo Turco, sindaco del Comune di Giardini Naxos; Giancarlo Moschella, presidente dell’Associazione Commercianti Antiracket e Antiusura di Giardini Naxos; Carmen Lo Monaco, presidente della Proloco; partner e ideatori della varie sezioni.

Leggi tutto…