Archivio

Posts Tagged ‘Motta Sant’Anastasia’

LE STREGHE a Motta Sant’Anastasia

LE STREGHE DI LENZAVACCHE a Motta Sant’Anastasia

Sabato 23 luglio ore 18,30 nella Biblioteca comunale il libro “Le streghe di Lenzavacche” di Simona Lo Iacono

di Vito Caruso

A cura dell’assessorato comunale alla Cultura, sarà presentato sabato 23 luglio 2016, ore 18,30, a Motta Sant’Anastasia, nel cortile esterno della Biblioteca com.le, al n. 48 di via Roma, il libro “Le streghe di Lenzavacche” (Edizioni e/o) di Simona Lo Iacono, magistrato siracusana che scrive di letteratura per diversi mezzi di informazione, già autrice di alcuni romanzi apprezzati per introspezione psicologica e sapiente intreccio di creazione letteraria e riflessione giuridica.
Nell’ambito dell’incontro, i saluti del sindaco Anastasio Carrà, dell’assessore alla Cultura Tommaso Distefano, la lettura di brani dell’opera a cura delle signore Eleonora Tricomi e Laura Uva del Centro terapeutico riabilitativo “Oasi Regina Pacis” di Motta S.A., gli interventi delle prof.sse Ivana Zuccarello e Agata Caruso, del cantautore Carlo Festa e le domande del pubblico. Evento nell’evento, la partecipazione straordinaria della Marionettistica Fratelli Napoli di Catania con una chicca stregosa.
Un libro, quello della Lo Iacono, nella dozzina dello Strega quest’anno e terzo nello Strega Giovani, che parte da uno spunto, il regio decreto 653/1925 sull’inserimento di invalidi nelle classi differenziate, per dare voce a Felice, il disabile, amato sin dal concepimento e raccontato dalla voce narrante di mamma Rosalba, aiutato a crescere da nonna Tilde e dal farmacista epicureo-generoso Mussumeli, accolto dal maestro Alfredo Mancuso, che scrive a una misteriosa zia dei valori del fascismo non condivisi, della Scuola di Lenzavacche e delle sue difficoltà di integrazione nel tessuto della borgata. Leggi tutto…

EFFATA’ a Motta Sant’Anastasia

EffataMercoledì 9 aprile ore 18 al castello di Motta Sant’Anastasia (CT) sarà presentato il romanzo “Effatà” di Simona Lo Iacono

di Vito Caruso

Nell’ambito della rassegna “Stasera libro – incontro con l’autore”, dell’assessorato comunale alla Cultura, con la collaborazione della sezione Fidapa Motta S.A., del locale Istituto comprensivo statale “G. D’Annunzio”, della sezione provinciale dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e dell’Istituto Superiore “M. Rapisardi”-Liceo Classico di Paternò, sarà presentato mercoledì 9 aprile 2014, ore 18, a Motta Sant’Anastasia, nel salone piano terra del castello normanno, il libro “Effatà” (Cavallo di ferro editore) di Simona Lo Iacono, magistrato siracusana in servizio ad Avola, che scrive di letteratura per diversi mezzi di informazione, già autrice di alcuni romanzi apprezzati per introspezione psicologica e sapiente intreccio di creazione letteraria e riflessione giuridica, che in “Effatà” (significa “Apriti” e fa riferimento alla guarigione del sordomuto nei Vangeli) racconta di un ragazzo sordomuto nella Siracusa-Ortigia del dopoguerra, del suo progressivo ed amaro impadronirsi della parola delle persone “normali”, e della parallela vicenda di un ragazzo sordomuto soppresso dai nazisti, all’origine della scoperta di un piano di sterminio voluto da Hitler per migliaia di suoi concittadini con qualche “problema di salute”, che finì sanzionato in un processo secondario di Norimberga.
Nell’ambito dell’incontro, i saluti del sindaco Angelo Giuffrida, dell’assessore alla Cultura Antonella Santagati, la proiezione del video sulla Shoah realizzato dalla prof.ssa Angela Rita Pistorio e dagli studenti di 5^ B del Liceo classico di Paternò, la lettura del racconto ispirato a “Effatà” di Sofia Uccellatore del Liceo di Paternò e di brani dell’opera a cura dell’attore mottese Pasquale Platania e di Noemi Finocchiaro, gli interventi della prof.sse Agata Caruso ed Ivana Zuccarello e le domande del pubblico. Leggi tutto…

TRINACRIA PARK a Motta Sant’Anastasia – 19 febbraio

trinacria_ridStasera libro – Trinacria Park di Massimo Maugeri
mercoledì 19 febbraio 2014, ore 17, Motta Sant’Anastasia (CT) – Biblioteca comunale “A. Emanuele”, vecchio mulino restaurato al n. 52 di via Roma

di Vito Caruso

Nell’ambito della rassegna “Stasera libro – incontro con l’autore”, dell’assessorato comunale alla Cultura, con la collaborazione della sezione provinciale dell’AISM (associazione italiana sclerosi multipla) e della locale Fidapa, sarà presentato mercoledì 19 febbraio 2014, ore 17, a Motta Sant’Anastasia, nella Biblioteca comunale “A. Emanuele, vecchio mulino restaurato al n. 52 di via Roma, il libro “Trinacria Park” (edizioni e/o) di Massimo Maugeri, catanese, giornalista, scrittore, noto blogger di letteratitudine.it, apprezzato animatore culturale, autore di un’opera originale dedicata alla sua amata-odiata Sicilia.
Nell’ambito dell’incontro, i saluti del sindaco Angelo Giuffrida, dell’assessore alla Cultura Antonella Santagati, le letture di brani dell’opera a cura dell’attore mottese Pasquale Platania e di Noemi Finocchiaro, e gli interventi della giornalista Mariella Palmeri e del prof. Alessandro Puglisi.
Considerato dal settimanale Panorama tra i migliori 10 libri del 2013, vincitore del premio Vittorini, recensito a “pieni voti” dagli addetti “Cultura” dei maggiori mezzi di informazione italiani, “Trinacria Park” è un romanzo (noir, giallo, thriller, pulp, e altro ancora) singolare sul tema del doppio, tra denuncia e fantapolitica, ambientato in una sorta di “Jurassic Park” al largo delle coste siciliane, confezionato con ritmo incalzante e stile fantastico, visionario e iperreale, mescolando storia e mitologia (Medusa pietrificante incombe anche dalla copertina), dialetto e lingua, realtà e finzione, personaggi memorabili (le tre prime donne, o il presidente della Regione Sicilia) e solo in apparenza grotteschi, per proporre un nuovo modello letterario della Sicilia e utili chiavi di lettura critica del presente della comunità isolana.

* * *

TRINACRIA PARK

Le recensioni – Il booktrailer – Il dibattito

Dalla rassegna stampa del romanzo

Leggi tutto…

Cultura e libri a Motta Sant’Anastasia: il “Gruppo di lettura Nino Puglisi” e “Stasera libro”

gruppodiletturaNasce il Gruppo di lettura “Nino Puglisi”

venerdì 29 novembre, il primo appuntamento

di Vito Caruso

Il Comune di Motta Sant’Anastasia, assessorato alla Cultura, per aderire a una sentita esigenza diffusa tra i cittadini, istituisce il Gruppo di lettura “Nino Puglisi” (indimenticato storico bibliotecario), che si riunirà ogni ultimo venerdì del mese (primo appuntamento, dunque, venerdì 29 novembre), dalle 18,30 alle 19,30, nella Biblioteca comunale “A. Emanuele”, via Roma, 52, tel. 095-309590.
Posto che la lettura di un libro è un’esperienza individuale che in ognuno suscita sensazioni, considerazioni, riflessioni diverse, il Gruppo di lettura offre un’occasione d’incontro per condividere una passione ma anche per scambiarsi informazioni e far girare sempre più libri, per esprimere le proprie opinioni e ascoltare quelle degli altri e dà la possibilità di scoprire le molteplici chiavi di lettura di uno stesso testo. Anche se la lettura è un’avventura meravigliosamente solitaria, c’è sempre il bisogno nel lettore di far conoscere agli altri il “tesoro” che si è scoperto. Il Gruppo di lettura è il cerchio magico, perfetto, avvolgente, per lettori, ex lettori, neolettori, lettori nostalgici, impazienti, frementi, disincantati, delusi, stanchi, lettori indefessi e lettori aspiranti tali. Leggi tutto…