Archivio

Posts Tagged ‘naxoslegge 2015’

Aspettando NAXOSLEGGE 2015: voci di donne tra l’Etna e il mare

Aspettando NAXOSLEGGE 2015: voci di donne tra l’Etna e il mare

Prende avvio il 7 agosto, alle ore 21.00, il programma degli eventi proposti dal nuovo Sicily by Marabù, in collaborazione con Naxoslegge.

Un vero cartellone il cui denominatore comune, come recita il titolo Voci di Sicilia, è la proposta di momenti di approfondimento di cultura e tradizioni di Sicilia, affidati a voci significative della cultura insulare.

Sul versante musicale il 7 agosto alle 21.00 è la volta del concerto di Rita Botto, Voci di donne tra l’Etna e il mare che, con la partecipazione di Marinella Fiume, proporrà un percorso al femminile per valorizzare la trama dei saperi delle donne di Sicilia, trasmessi Di madre in figlia, titolo, non a caso, del bel libro della Fiume che funge da testo guida per questo progetto a più voci.

Il 13 agosto, sempre alle 21, è la volta di Carlo Muratori e la sua chitarra, per un altro intenso viaggio nelle sonorità siciliane.

Sul versante dei libri, il 20 agosto sarà la volta della presentazione del romanzo storico di Salvatore Requirez, dedicato alle coinvolgenti e drammatiche vicende della Inquisizione in Sicilia.

A Settembre, per la V edizione di Naxoslegge, il Sicily by Marabù, ospiterà due dei tre giorni dedicati alle donne, per la sezione Le donne non perdono il filo.

L’11 settembre, in collaborazione con Città delle donne e Altra metà, sarà presentato il libro antologico Sibille. Per l’occasione saranno presenti il sindaco e l’assessore alla cultura del comune di Nicotera (VV), alla cui biblioteca delle donne, Fondo Paola Albanese, saranno devoluti i diritti del libro. La serata, coordinata da Fulvia Toscano, curatrice del libro (e direttrice di Naxoslegge – foto a sinistra- n.d.r.), vedrà la partecipazione delle musiciste siciliane Valeria Cimò e Romina Denaro e della cantautrice calabrese Francesca Prestia, oltre alla presenza delle scrittrici e dell’editrice.

Questo abbraccio con la Calabria prosegue il 12 settembre, giornata dedicata alle donne di Calabria e Sicilia in prima linea contro le mafie. Leggi tutto…

Naxoslegge V edizione, 23-27 settembre 2015. La luce è come l ‘acqua

NaxosleggeNaxoslegge - festival delle narrazioni, della lettura e del libro. Giardini Naxos V edizione , 23-27 settembre 2015. La luce è come l ‘acqua

Con il titolo La luce è come l’acqua, citazione testuale di un celebre racconto di Gabriel Garcia Màrquez, Fulvia Toscano, direttore artistico di Naxoslegge, intende sintetizzare l’intrecciarsi dei due macro temi, la luce e il mare, su cui si snoderà il programma della V edizione di Naxoslegge, programmata, salvo eventuali  variazioni di data, dal 23 al 27 settembre 2015.
Il mare, a cui saranno dedicati diversi incontri ed eventi, sarà,  come anticipato già nel palinsesto della passata IV edizione, anche il mare di Horcynus Orca, il capolavoro di Stefano D’Arrigo, di cui nel 2015 ricorre l anniversario della prima edizione del 1975; il mare sarà “il mare colore del vino” di Omero e Sciascia e sarà il grande “mare bianco”dei viaggiatori arabi e il grande mare degli avventurieri, sarà il mare raccontato da Folco Quilici e quello dei popoli sotto le onde che l’archeologia subacquea svela e rivela e tanto altro mare, come elemento archetipico e reale in cui proiettare tanta storia individuale e collettiva.
E poi la luce, che alle acque si connette, che sarà ancora l’ineffabile splendore del paradiso dantesco, la luminosa essenza della parola poetica, la luce del fuoco, elemento primo, che si trasmuta in moderne energie e architetture di luce a rendere belli i luoghi più segnati della città, la luce come elemento determinante della pittura e della fotografia, il cui racconto sarà affidato a grandi  interpreti dell arte contemporanea.
Nel corso della stagione invernale, come è già stato nel 2014, naxoslegge proporrà eventi, anche in tour, in collaborazione con tante altre città e sempre alla ricerca di nuove sinergie virtuose, per fare e ricevere cultura, in un dialogo sempre aperto e plurale con la realtà.
Si conferma, inoltre, la II edizione di Sinestesie, per Aspettando Naxoslegge, prevista in calendario, nella prima metà di settembre. Tornano, quindi , i booktrailer e gli incontri dedicati al rapporto tra scrittura, visione e ascolto, con approfondimenti sulle più moderne forme di comunicazione editoriale, capaci di coinvolgere tutti i sensi in una grande e avvolgente narrazione.