Archivio

Posts Tagged ‘premio ninfa galatea’

PREMIO NINFA GALATEA 2015

PREMIO NINFA GALATEA 2015: venerdì 28 agosto, ore 19,30, al Lido dei Ciclopi (Aci Trezza – Catania)

Premio Ninfa Galatea 2015 per la Letteratura alla giornalista-scrittrice Concita De Gregorio per il romanzo “Mi sa che fuori è primavera” (Narratori Feltrinelli), mentre per il Teatro è stato assegnato il premio all’attrice Galatea Ranzi.

Ascolta la puntata di “Letteratitudine in Fm” con Concita De Gregorio, dedicata a “Mi sa che fuori è primavera”

Premio Ninfa Galatea 2015

La giuria, presieduta da Sarah Zappulla Muscarà e composta da Fulvia Caffo, Caterina Maugeri Costanzo, Margherita Spampinato, Michela Sacco Messineo ed Elena Ciravolo, ha assegnato il Premio Ninfa Galatea 2015 per la Letteratura alla giornalista-scrittrice Concita De Gregorio per il romanzo “Mi sa che fuori è primavera” (Narratori Feltrinelli), mentre per il Teatro è stato assegnato il premio all’attrice Galatea Ranzi.

Il Premio Ninfa Galatea ideato e promosso da Enzo Zappulla, si pone lo scopo di promuovere la cultura e la diffusione dei libri dei premiati che, come di consueto, verranno donati alle biblioteche, agli enti, agli istituti culturali cittadini. Leggi tutto…

PREMIO NINFA GALATEA 2014

PREMIO «NINFA GALATEA-LIDO DEI CICLOPI» VIII Edizione

Sabato 26 luglio 2014, alle 19.30, al Lido dei Ciclopi (Acitrezza), bene ambientale confiscato alla mafia e gestito dallo Stato tramite un amministratore finanziario, il dott. Giuseppe Giuffrida, avrà luogo la cerimonia di premiazione della VIII ed. del “Ninfa Galatea-Lido dei Ciclopi”, un premio ideato e promosso da Enzo Zappulla, presidente dell’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano.

La giuria, composta da Fulvia Caffo, Elena Ciravolo, Caterina Maugeri Costanzo, Michela Sacco Messineo, Margherita Spampinato, Sarah Zappulla Muscarà, ha assegnato il Premio per la letteratura alla giornalista-scrittrice Elisabetta Rasy, per il romanzo “Non esistono cose lontane” (Mondadori); per il teatro a Egle Doria; a Andrea Bartoli, Corrado Bonfanti, Antonio Presti, promotori della Cultura in Sicilia. L’attrice Valentina Ferrante leggerà brani del romanzo premiato che sarà sorteggiato fra i presenti.

Invito Ninfa Galatea 2014 -

La manifestazione, anche grazie alla collaborazione di Credito Etneo e Oikos Spa, condotta da Anna Pavone, sarà aperta dall’intervento di Roberto Passalacqua (Magistrato presso il Tribunale di Catania) sul tema “Beni confiscati alla mafia”.

Fra gli obiettivi del Premio, diffondere la cultura della legalità, mediante la promozione del libro e della lettura, e valorizzare uno degli scorci più suggestivi della Riviera Ionica, lo storico Lido dei Ciclopi, nella seconda metà del secolo scorso luogo di ritrovo dei maggiori artisti. Non a caso il premio consiste nell’acquisto dei libri dei premiati che, come di consueto, verranno donati alle biblioteche, agli enti e agli istituti culturali cittadini.

INGRESSO LIBERO.

* * *

Profilo dei premiati del “Ninfa Galatea-Lido dei Ciclopi 2014” 
Leggi tutto…

Conferenza-stampa Premio “Ninfa Galatea-Lido dei Ciclopi” 2013

Premio Ninfa Galatea 2013Conferenza-stampa Premio “Ninfa Galatea-Lido dei Ciclopi”, Settima edizione, mercoledì 10, ore 11, Biblioteca Ursino Recupero (via Biblioteca, Catania)

(Comunicato stampa)

Mercoledì 10 luglio, alle ore 11, presso il Refettorio Piccolo della Biblioteca Ursino Recupero (via Biblioteca, Catania), avrà luogo la conferenza-stampa di presentazione della VII ed. del “Premio Ninfa Galatea-Lido dei Ciclopi”, nel corso della quale Sarah Zappulla Muscarà, presidente della Giuria, e Giuseppe Giuffrida, amministratore giudiziario de “Gli Ulivi”, che gestisce il Lido dei Ciclopi, bene confiscato alla mafia, renderanno noti i nomi dei Premiati e il programma della manifestazione.

Di tutto prestigio l’albo d’oro dei premiati delle precedenti edizioni: Renata Colorni, Mirella Serri, Irene Bignardi, Simonetta Agnello Hornby, Zosi Zografidou, Pedro Luis Ladrón de Guevara. Marella Ferrera, Donatella Finocchiaro, Mariella Lo Giudice, Ida Carrara, Carmen Failla.

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

A Simona Lo Iacono, Carmen Failla e Donatella Finocchiaro il Premio Ninfa Galatea 2012

Lo Iacono, Finocchiaro e Failla, vincitrici della VI edizione del Premio “Ninfa Galatea Lido dei Ciclopi” di Acitrezza

Presso il Piccolo Refettorio della Biblioteca “Ursino Recupero” diretta da Rita Carbonaro, ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione della VI edizione del Premio “Ninfa Galatea Lido dei Ciclopi”, nel corso della quale sono stati resi noti i nomi dei premiati e il programma della manifestazione che sì terra venerdì 27 luglio, alle 19.30, al Lido dei Ciclopi di Acitrezza, bene ambientale confiscato alla mafia e gestito dallo Stato tramite un amministratore finanziario, il dott. Giuseppe Giuffrida, avrà luogo la cerimonia di premiazione della VI edizione del “Ninfa Galatea Lido dei Ciclopi”, premio ideato e promosso da Enzo Zappulla, presidente dell’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano.
La giuria, composta da Gabriella Alfieri, Fulvia Caffo, Rita Cinquegrana Gari, Elena Ciravolo, Sarah Zappulla Muscarà, ha assegnato quest’anno il Premio per la letteratura alla scrittrice-magistrato Simona Lo Iacono, per il romanzo “Stasera Anna dorme presto” (ed. Cavallo di ferro); per la musica a Carmen Failla, per il cinema a Donatella Finocchiaro. Valentina Ferrante leggerà brani del romanzo premiato che sarà sorteggiato fra i presenti. La manifestazione, condotta da Anna Pavone, sarà aperta dall’intervento di Giovanni Salvi (Procuratore capo della Repubblica presso il Tribunale di Catania) sul tema “Ricordo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino nel ventennale delle stragi”. Inoltre la serata sarà arricchita di interventi musicali, proiezioni e spazio anche all’“IsolaPoesia” con Tiziano Broggiato, Yolanda Castaño, Fabrizio Dall’Aglio, Lina Maria Ugolini. Fra gli obiettivi del Premio, diffondere la cultura della legalità, mediante la promozione del libro e della lettura, e valorizzare uno degli scorci più suggestivi della Riviera Ionica, lo storico Lido dei Ciclopi, nella seconda metà del secolo scorso luogo di ritrovo dei maggiori artisti. Leggi tutto…