Archivio

Posts Tagged ‘Taobuk 2021’

A TAORMINA NASCE IL “MANIFESTO DEI PATTI PER LA LETTURA”

Al Taobuk – Taormina Book Festival 2021, il “Manifesto dei Patti per la lettura”

La lettura come collante delle comunità: il 18 e 19 giugno a Taormina verrà presentato il “Manifesto dei Patti per la lettura”, nell’ambito di Taobuk – Taormina Book Festival 2021. Le esperienze dei territori e il confronto tra istituzioni per definire un modello unificato per promuovere l’importanza di leggere. E dal Teatro antico, con Fabrizio Gifuni, inizia il viaggio di «Città che legge Dante». Leggi tutto…

TAOBUK 2021: presentata l’undicesima edizione

TAOBUK 2021: METAMORFOSI. TUTTO MUTA 

 * * *

DAVID GROSSMAN, OLGA NAWOJA TOKARCZUK, EMMANUEL CARRÈRE, CLAUDIA GERINI, ANTONIO ALBANESE, PAUL AUSTER, SERGIO BERNAL, SIMONA MOLINARI, GIOVANNI CACCAMO

 * * *

Dal 17 al 21 giugno a Taormina l’XI edizione del festival ideato e diretto da Antonella Ferrara.

Sarà dedicata al Maestro Franco Battiato la Serata di Gala del 19 giugno

* * *

TAORMINA – Va agli scrittori Olga Nawoja Tokarczuk, Emmanuel Carrère e David Grossman il Taobuk Award 2021 for Literary Excellence, e va agli attori Claudia Gerini e Antonio Albanese il Taobuk Award 2021: la consegna dei prestigiosi riconoscimenti sarà chiave di volta, sabato 19 giugno nel Teatro Antico di Taormina, della Serata di Gala di Taobuk – Taormina Book Festival, la kermesse letteraria e culturale ideata e diretta da Antonella Ferrara, di scena in presenza dal 17 al 21 giugno. Leggi tutto…

Categorie:Eventi Tag:

A DAVID GROSSMAN il Taobuk Award 2021

Il Taobuk Award 2021, prestigioso riconoscimento internazionale conferito dal Taobuk Festival, andrà allo scrittore israeliano David Grossman

David Grossman - copyright Claudio Sforza

Un riconoscimento letterario e un Premio all’impegno civile del grande scrittore. ​ David Grossman riceverà il Taobuk Award 2021 per l’Eccellenza Letteraria nel Teatro Antico di Taormina, sabato 19 giugno, nel corso della Serata di Gala del festival. E domenica 20 giugno sarà protagonista, a Taormina, di una conversazione pubblica dedicata ai suoi libri.

 * * *

Va allo scrittore israeliano David Grossman, uno dei narratori più importanti e amati del nostro tempo, il Taobuk Award for Literary Excellence 2021 assegnato da Taormina Book Festival. «Taormina Book Festival – spiega la fondatrice e direttrice artistica Antonella Ferrara – anticipa l’annuncio programmato per la conferenza stampa di illustrazione del suo cartellone, riconoscendo nell’opera e nella scrittura di Grossman quella “fiammella pilota” capace di alimentare un fragile equilibrio di pacifica convivenza e la speranza di un cambiamento. Vogliamo guardare alle sue parole come a un auspicio di metamorfosi dei fondamentalismi in un desiderio condiviso di pace e sicurezza, soprattutto in questi giorni di scontri tra Israele e Hamas: una visione che l’autore condivide da sempre con i suoi lettori». Leggi tutto…

Taobuk 2021: la Metamorfosi del Tarassaco

Taobuk 2021 conferma le sue date in presenza e affida al Tarassaco il ruolo di “ambasciatore visivo” dell’11^edizione dedicata al tema “La Metamorfosi”

L’11^ edizione della kermesse ideata e diretta da Antonella Ferrara, è confermata in presenza dal 17 al 21 giugno 2021 negli splendidi scenari dell’isola di Taormina.

Ambasciatore della necessità e insieme dell’opportunità di trasformazione che il nostro tempo esprime, il tarassaco è metafora di resilienza, del naturale e circolare flusso della vita, ma anche un segnale in direzione della ripresa sostenibile: evolvere per vivere meglio, in armonia con i ritmi della natura, nel rispetto dell’ambiente e della terra. Leggi tutto…

Categorie:Annunci, Eventi Tag:

Taobuk 2021: dal Mediterraneo il nuovo patto per l’Europa

TAOBUK 2021: il nuovo patto per l’Europa parte dal Mediterraneo

Nelle ore in cui si progetta la ripresa, «Taobuk Festival – annuncia la Presidente Antonella Ferrara – lancia un segnale forte dal microcosmo della cultura, confermando le sue date in presenza dal 17 al 21 giugno a Taormina».

 * * *

Focus sulla Metamorfosi di Europa, tema della 2^ Conferenza di Messina e Taormina presentata oggi: «dobbiamo trasformare la struttura oppressiva dell’Unione in qualcosa di molto diverso e, sperabilmente, di autenticamente solidale», auspica lo storico Luciano Canfora. Mentre l’editorialista britannico Bill Emmott, chair della 2^ Europe Conference di Taobuk, commenta: in Europa è mancata la strategia di produzione dei vaccini, ma dagli errori si può imparare per ripartire. La Conferenza di Taobuk potrà dare idee e risposte tempestive per la costruzione di un’Europa migliore». Leggi tutto…

TAOBUK 2021 e il concorso internazionale “Lo spazio dei libri”

TAOBUK 2021: al via la 1^ edizione del concorso internazionale “Lo spazio dei libri

image

 * * *

Dal Festival di Taormina un ponte creativo con gli studenti delle Università italiane e straniere per la progettazione di una installazione che verrà posizionata nel cuore della città, la scenografica Piazza IX aprile, nel corso di Taobuk 2021. A selezionare l’opera vincitrice sarà una prestigiosa Giuria composta, fra gli altri, dalle scrittrici Helena Janeczek ed Evelina Santangelo e dall’archistar spagnola Fran Silvestre. Fra i curatori del concorso anche Ali Abu Ghanimeh, Presidente del Forum Internazionale Architetti del Mediterraneo.

L’architettura per dare dimensione fisica e centralità urbana alla scrittura e alla lettura. I libri come spazio da esplorare, in costante evoluzione: proprio “Metamorfosi” è il tema di Taobuk 2021, in programma in presenza dal 17 al 21 giugno. Leggi tutto…

TAOBUK 2021: METAMORFOSI – Tutto muta

È la “Metamorfosi” il tema della XI edizione di Taobuk, festival ideato e diretto da Antonella Ferrara. La nuova edizione si svolgerà dal 17 al 21 giugno a Taormina 

 * * *

Scrittori, artisti e pensatori da tutto il mondo si confronteranno sul tema dei mutamenti e delle trasformazioni

Omnia mutantur, nihil interit.
(Tutto muta, nulla perisce)

Ovidio, Metamorfosi, libro XV

 * * *

TAORMINA – “Tutto muta, nulla perisce” insegna Ovidio nelle sue “Metamorfosi”: un assunto che, in senso proprio e figurato, appare valido al di là del mito e consente di misurare e interpretare – anche nella realtà – l’incidenza del mutamento, specie nell’attuale frangente di trasformazioni profonde e velocissime.

Parte da qui una riflessione necessaria, quasi un imperativo per Taobuk, il festival letterario ideato e diretto da Antonella Ferrara, che da oltre un decennio si prefigge di indagare con diverse chiavi di lettura lo spirito del tempo. “Metamorfosi – Tutto muta” è appunto il tema dell’undicesima edizione, che si svolgerà dal 17 al 21 giugno prossimi a Taormina, per condurre un ragionamento su un fenomeno straordinario, diverso dal processo evolutivo, seppure ad esso apparentato. Perché metamorfosi è una trasformazione radicale, che va processata sull’ala dell’imponderabile; un incidente che crea una frattura nel tempo e nello spazio, ma nessuna dispersione; un mutamento assoluto che esclude il dissolversi. È trasmutare in altro da sé, ma conservando identità e matrice. È continuare ad esistere “oltre” la propria forma, trapassando in un’altra che si sovrascrive. Metamorfosi di esseri animati e inanimati, metamorfosi dei tempi, come quella che stiamo vivendo. Leggi tutto…