Archivio

Posts Tagged ‘Trame Festival 2016’

TRAME FESTIVAL 2016

TRAME FESTIVAL 2016 – Lamezia Terme, dal 15 al 19 giugno

 logo

Si apre “TRAME” FESTIVAL DEI LIBRI SULLE MAFIE 6° EDIZIONE “VIVA LA LIBERTÀ” dal 15 giugno a Lamezia Terme

Tra gli ospiti: Paolo Briguglia – Pif – Giusi Nicolini – Roberto Andò – Marco Travaglio – Eric Jozsef – Giuseppe Ayala – Antonio Calabrò – Carmelo Sardo – John Dickie – Enrico Bellavia – Emanuele Trevi – Gioacchino Criaco – Emiliano Fittipaldi – Alfonso Sabella – Maurizio Torchio –Ignazio Marino – Federica Angeli – Attilio Bolzoni – Francesco La Licata – Mario Spada

Trame”, l’unico festival in Italia di libri sulle mafie prende il via il 15 giugno. Cinque giorni, oltre 80 ospiti e 60 appuntamenti gratuiti che hanno luogo tutti i giorni dalle 18:00 alle 24:00 nelle piazze e nei palazzi storici della città. Giornate in cui saggi, inchieste, romanzi sulle questioni delle mafie hanno una ribalta, anche quando sono pubblicati da piccole case editrici o si occupano di aspetti apparentemente minimi. Ma non solo libri, cinema, spettacoli, musica, mostre fotografiche in nome della legalità.

Trame”, sottolinea il direttore Gaetano Savatteri, “è un festival diverso perché si fa in Calabria, a Lamezia Terme. Si fa in un territorio percepito come marginale e periferico, spesso distante dai circuiti culturali e mondani. Ma, soprattutto, ha un pubblico che testimonia con la sua presenza una scelta di campo. Ascoltare un incontro su un libro, seguire un pezzo teatrale o un appuntamento musicale, a Lamezia Terme e in Calabria, significa scegliere pubblicamente da che parte si vuole stare. Prendere posto in una piazza, tra altra gente – molta gente, sempre di più per ogni anno che passa – significa certificare con la propria stessa presenza che si vuole sapere, conoscere e informarsi per resistere alla violazione dei diritti, alla sopraffazione mafiosa, alla prepotenza. Il pubblico di Trame dice ad alta voce che non si rassegna, che crede nel valore della cultura (a volte parola vuota, ma che in alcuni luoghi d’Italia diventa forte e dura come un oggetto contundente) come strumento di riscatto e di speranza”.

Leggi tutto…

Categorie:Eventi Tag: