Home > Articoli e varie > LIA LEVI e CARMEN PELLEGRINO premiate al Rapallo Carige 2015

LIA LEVI e CARMEN PELLEGRINO premiate al Rapallo Carige 2015

maggio 26, 2015

LIA LEVI e CARMEN PELLEGRINO premiate al Rapallo Carige 2015

Il Premio Rapallo Carige per la donna scrittrice nasce nel 1985 per sostenere e valorizzare l’attività letteraria femminile nel campo della narrativa. Giunto alla XXXI edizione, è oggi considerato tra i più rilevanti premi letterari nazionali e vanta ogni anno la partecipazione di note scrittrici e delle case editrici di maggior spicco.
Nel 2014 il premio letterario Rapallo Carige è stato insignito del premio AIFIn Banca e Territorio aggiudicandosi il primo posto nella categoria “Iniziative a sostegno dell’arte e della cultura”.

La Giuria ha assegnato il Premio Opera Prima a Carmen Pellegrino per il romanzo “ Cade la terra” (Giunti 2015) e il Premio Speciale della Giuria intitolato a “Anna Maria Ortese” a Lia Levi per il romanzo “ Il braccialetto”  (Edizioni E/O 2014).

PREMIO OPERA PRIMA: CARMEN PELLEGRINO “Cade la terra ”, Firenze Giunti 2015
E’ un romanzo di grande forza, coinvolgente, incisivo- anche per la scrittura- nella ricostruzione di un mondo scomparso, emarginato. E’ un dialogo intenso con una realtà di fantasmi, con le radici, con la terra e con personaggi che appartengono ad una realtà densa che colloquia con il passato, ma vive materialmente nel nostro presente. E’ anche un libro di atmosfere suggestive, spettrali, con tratti di fantasia e altri – forti- caratteristici di una realtà che scompare e che viene recuperata nel suo spessore umano

Ascolta la puntata radiofonica di “Letteratitudine in Fm” con Carmen Pellegrino dedicata a “ Cade la terra” (Giunti)

carmen-pellegrino

* * *

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA: LIA LEVI “Il braccialetto ”, Roma Edizioni E/O 2014
Corrado, un ragazzo ebreo, si aspetta che , dopo la caduta di Mussolini il 25 luglio 1943, vengano abolite le leggi razziali. Il libro mette a confronto le storie di un giovane di religione “israelita” e di un ragazzo non ebreo. A queste tematiche sul rapporto ebrei – non ebrei nell’epoca delle leggi razziali Lia Levi ha dedicato molti dei suoi libri. L’autrice ha diretto per trent’anni il mensile “Shalom“ e si è dedicata anche alla narrativa per l’infanzia. Per questi motivi e per la sua notevole qualità letteraria, merita il Premio Speciale della Giuria.

Ascolta la puntata radiofonica di “Letteratitudine in Fm” con Lia Levi dedicata a “ Il braccialetto”  (Edizioni E/O)

lia-levi-il-braccialetto

© Letteratitudine

LetteratitudineBlog / LetteratitudineNews / LetteratitudineRadio / LetteratitudineVideo

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: