Archivio

Archive for the ‘Collaboratori’ Category

Gianni Bonina

Gianni Bonina, giornalista e scrittore, vive a Catania. Ha pubblicato romanzi e saggi. Per oltre venti anni a La Sicilia come capo delle redazioni decentrate di Siracusa e Ragusa, ha fondato e diretto Stilos. Oggi scrive su la Repubblica-Palermo e Reset.it. Cura un blog all’indirizzo giannibonina.blogspot.it

Su LetteratitudineBlog ha pubblicato la rubrica RUBEMPRÉ: elementi per un corso di scrittura e di lettura ed è in corso la rubrica dedicata ai classici della letteratura intitolata LEGGERENZA: i grandi libri da riaprire.

Gli articoli di Gianni Bonina pubblicati su LetteratitudineNews sono disponibili qui.

image

Altre informazioni biografiche sono disponibili qui.

Daniela Sessa

Daniela Sessa vive e lavora a Siracusa dove insegna Lettere in un Liceo. Appassionata di letteratura e di cinema, affianca la sua professione di docente alla scrittura. Ha partecipato come segretaria di edizione alla realizzazione di un cortometraggio presentato alla Cineteche Francais. Collabora da tre anni in qualità di redattore culturale con il magazine Barbadillo.it, per il quale scrive soprattutto di libri, e poi di cinema, musica e teatro. Di recente oltre che con Letteratitudine, ha collaborato con SicilyMag e il settimanale Tempi. Cura presentazioni di libri e autori.

Gli articoli di Daniela Sessa pubblicati su LetteratitudineNews sono disponibili cliccando qui.

Categorie:Collaboratori

Simona Lo Iacono

Simona Lo Iacono

Simona Lo Iacono è nata a Siracusa nel 1970. Magistrato da 16 anni presso il tribunale di Siracusa, ha pubblicato racconti e vinto concorsi letterari di poesia e narrativa. Collabora a riviste e magazine. Riunisce in casa propria un salotto letterario ospitando scrittori e artisti. Cura circoli di lettura e convegni letterario/giuridici. Fa parte dell’EUGIUS, l’associazione europea dei “giudici-scrittori” e della Società Italiana di Diritto e Letteratura (SIDL) istituita presso l’Università di Bologna.

Cura sul blog letterario “Letteratitudine” di Massimo Maugeri, una rubrica che coniuga norma e parola, letteratura e diritto,  dal nome “Letteratura è diritto, letteratura è vita”.

Ha pubblicato il racconto “I semi delle fave“, con cui ha vinto il primo premio edito dal convegno “Scrivere Donna 2006”

Il suo primo romanzo “Tu non dici parole” (Perrone 2008) ha vinto il premio Vittorini Opera prima.

simona-lo-iaconoNel 2010 le sono stati conferiti: il Premio Internazionale Sicilia “Il Paladino” per la narrativa e il Premio Festival del talento città di Siracusa.
Nel 2010 ha pubblicato il racconto lungo scritto a quattro mani con Massimo Maugeri “La coda di pesce che inseguiva l’amore” (Sampognaro & Pupi, 2010 – Premio “Più a Sud di Tunisi”).

Nel 2011 ha pubblicato il romanzo intitolato “Stasera Anna dorme presto” (Cavallo di Ferro), con cui ha vinto il premio Ninfa Galatea (ed è stata finalista al Premio Città di Viagrande).

Nel 2012 ha pubblicato il racconto storico “Il cancello“.

Nel 2013, sempre per Cavallo di Ferro, ha pubblicato il romanzo “Effatà” (con cui ha vinto il Premio Martoglio e il premio Donna siciliana 2014 per la letteratura).

Cura sulla pagina culturale della Sicilia la rubrica letteraria “Scrittori allo specchio”. Presta inoltre servizio presso il carcere di Brucoli come volontaria, tenendo corsi di letteratura, scrittura e teatro, tutti mezzi artistici con i quali intende attuare il principio rieducativo della pena sancito dall’art 27 della Costituzione.

Nel 2016, per le edizioni E/O, è uscito il romanzo “Le streghe di Lenzavacche” (semifinalista al Premio Strega 2016, vincitore del Premio Chianti).

Nel 2017 è uscito il romanzo “Il morso” (Neri Pozza – Vincitore del Premio Racalmare-Sciascia 2017).

Diversi video su Simona Lo Iacono e sulla sua attività culturale tra arte e letteratura, sono disponibili su YouTube.

 * * *

Gli articoli di Simona Lo Iacono pubblicati su LetteratitudineNews sono disponibili cliccando qui.

 

Categorie:Collaboratori

Eva Luna Mascolino

Eva Luna Mascolino, nata nel 1995 a Catania, si è laureata a luglio alla magistrale della Scuola per Traduttori e Interpreti di Trieste.
Dal 2011 al 2016 è stata caporedattrice del quotidiano online Voci di Città. Nel 2015 ha vinto il Premio Campiello Giovani con il racconto “Je suis Charlie”, a cui sono seguite vittorie in concorsi minori e la finale al Premio Chiara Giovani 2018. Ha ricensito inoltre narrativa per Il Rifugio dell’Ircocervo, pubblica racconti per L’Irrequieto e cura alcune rubriche di approfondimento culturale e linguistico per la rivista appena citata e per il web magazine Sicilian Post.

Francesca G. Marone

Francesca G. Marone. Sociologa, counselor e mediatrice familiare sistemica, laureata in scienze politiche prima, in Comunicazione pubblica sociale e politica poi- con una tesi sui Mutamenti dei modelli familiari e il materno nella scrittura, vive e lavora a Napoli. Ha pubblicato racconti e poesie in antologie per varie case editrici, fra cui Perrone editore, Nottetempo edizioni e Centoautori. Collabora dal 2008 al blog Letteratitudine di Massimo Maugeri. Dalla rielaborazione del manoscritto “Lui così estraneo” -segnalato al Premio Calvino 27 ed. con la menzione “per un lacerante scandaglio di un’interiorità femminile”- è nato il suo primo romanzo “Poche rose, tanti baci”.

* * *

Gli articoli di Francesca G. Marone pubblicati su LetteratitudineNews sono disponibili cliccando qui.

Maria Zappia

Maria Zappia (Messina 1965). Laureata in Giurisprudenza, appassionata di letteratura, vive in provincia di Reggio Calabria ed esercita la professione di avvocato civilista. È tra i collaboratori della rivista giuridica on line Persona e Danno diretta dal prof. Paolo Cendon e seguendo le suggestioni che le derivano dai libri e dall’osservazione della realtà scrive anche recensioni e articoli su  “La Macchina Sognante “ – contenitore di scritture dal mondo e  sul quotidiano on line Zoomsud.

Gli articoli di Maria Zappia pubblicati su LetteratitudineNews sono disponibili cliccando qui.

Categorie:Collaboratori