Archivio

Archive for the ‘Premi Letterari’ Category

IL PREMIO GONCOURT 2018 VA A NICOLAS MATHIEU

Il Premio Goncourt 2018 è stato conferito a Nicolas Mathieu per il romanzo “Leurs enfants après eux” (Actes Sud)

Attach8808_20181107_184905.jpg

L’autore con questo suo secondo romanzo, ambientato in una valle della Lorena, dove i suoi eroi adolescenti sognano di “uscire di testa”, riceve il più prestigioso premio letterario francese.

* * *

Il premio Goncourt è stato assegnato a Nicolas Mathieu per “Leurs enfants après eux” (Actes Sud, 432 p.). Gli altri libri in concorso erano: “Frère d’âm”, di David Diop (Seuil), “Maîtres et esclaves” di Paul Greveillac (Gallimard) e “L’Hiver du mécontentement” di Thomas B. Reverdy (Flammarion). Come ogni anno, i giurati si sono riuniti presso il ristorante parigino Drouant dove hanno espresso il loro verdetto.

* * *

Nicolas Mathieu è nato a Epinal nel 1978. Dopo aver studiato storia e cinema, si è trasferito a Parigi per qualche tempo. Nel 2014 ha pubblicato il noir intitolato “Aux animaux la guerre” (Actes Sud) adattato in serie televisiva per France 3 da Alain Tasma. Oggi vive a Nancy.

Ecco di cosa parla questo nuovo romanzo di Nicolas Mathieu…

 * * * Leggi tutto…

Annunci

PREMIO CAVALLINI 2018

PREMIO CAVALLINI 2018 a Michele Ainis, Ermanno Cavazzoni, Piera Degli Esposti, Morgan, Sergio Claudio Perroni

Sono Michele Ainis, Ermanno Cavazzoni, Piera Degli Esposti, Morgan e Sergio Claudio Perroni i vincitori dell’edizione 2018 del Premio Cavallini istituito da Vittorio Sgarbi nel 1996 a Barcis e giunto al dodicesimo anno di vita.

Già dall’anno scorso la manifestazione non è più dedicata al solo Bruno Cavallini, ma a tutti e tre i fratelli, Bruno, Romana e Rina Cavallini (madre di Vittorio ed Elisabetta Sgarbi). Tra i prestigiosi nomi cui è stato attribuito il riconoscimento nel corso degli anni spiccano Alain Elkann, Pino Roveredo, Lucio Dalla, Mauro Corona, Claudio Magris, Folco Quilici, Roberto Vecchioni, Alice, Maurizio de Giovanni, Pierluigi Cappello, Boris Pahor, Oscar Farinetti, Luciano Canfora e Furio Colombo.
I Premi dell’edizione 2018 sono stati conferiti nel corso di una cerimonia svoltasi a Pordenone, nel Convento di San Francesco, nella serata di ieri sabato 27 ottobre. La cerimonia di consegna, condotta da Vittorio Sgarbi, è stata accompagnata dalla lettura di un brano inedito dello scrittore Giuseppe Sgarbi, scomparso nel gennaio di quest’anno, padre di Vittorio ed Elisabetta (ne approfittiamo per segnalare il post “Omaggio a Giuseppe Sgarbi” e quelli dedicati ai volumi pubblicati da Skira “Non chiedere cosa sarà il futuro” e “Il canale dei cuori“). Leggi tutto…

PREMIO INTERNAZIONALE CITTÀ DI COMO 2018: i vincitori

I vincitori dell’edizione 2018 del Premio Internazionale Città di Como: Maria Attanasio, Laura Morante, Domenico Quirico…

Sabato 20 ottobre presso la Sala Bianca del Teatro Sociale di Como (nella foto la giuria) sono stati resi noti i nomi dei vincitori del Premio Internazionale di Letteratura città di Como.

Vincitrice nella sezione “Narrativa edita” è la scrittrice siciliana Maria Attanasio con il suo libro La ragazza di Marsiglia, edito da Sellerio Editore, il ritratto dell’unica donna che partecipò all’impresa dei Mille. Al secondo posto Daniele Mencarelli con La casa degli sguardi, edito da Mondadori, il ritratto di un giovane poeta oppresso dal male oscuro. Terzo l’autore sardo Giovanni Davide Piras con La terra bianca, edito da Giulio Perrone Editore, una storia d’amore fraterno, di perdita e di liberazione.

Nella sezione “Narrativa opera prima” si aggiudica il primo posto l’attrice Laura Morante con la sua raccolta di racconti Brividi immorali, edita da La nave di Teseo. Al secondo posto il giovane autore lariano Mattia Conti, con il libro Di sangue e di ghiaccio, edito da Solferino, una storia ambientata nel manicomio della città di Como; terzo posto per Giovanna Ambrosoli, Chiamatemi Giuseppe, San Paolo.

Nella sezione “Saggistica” vince il giornalista Domenico Quirico con il suo reportage Succede ad Aleppo, edito da Laterza che ripercorre gli anni della guerra civile in un affresco corale di assassini e angeli, bambini e contrabbandieri, forza e paura; secondo posto per Vincenzo Calza e Sabrina Pisu, Il caso Mattei, Chiarelettere; terzi ex aequo Daniele Zovi,  Alberi sapienti, antiche foreste, UTET e Flavia Piccinni, Bellissime, Fandango. Leggi tutto…

National Book Award 2018: Négar Djavadi e Domenico Starnone tra i finalisti

Négar Djavadi e Domenico Starnone tra i finalisti del National Book Award 2018

 * * *

Disoriental di Négar Djavadi, e Trick di Domenico Starnone, sono stati selezionati nella shortlist del National Book Award 2018 per la sezione “Translated Literature”. Entrambi i titoli sono editi da Europa Editions, la casa editrice americana delle Edizioni E/O, nelle traduzioni di Tina Kover e Jhumpa Lahiri. Disorientale è stato pubblicato in Italia dalle Edizioni E/O nel settembre del 2017, mentre Scherzetto di Domenico Starnone è stato pubblicato da Einaudi nel 2016. Leggi tutto…

PREMIO COMISSO 2018: vincono Michele Cocchi e Cristina Battocletti

Michele Cocchi e Cristina Battocletti sono i vincitori del PREMIO COMISSO 2018 (delle sezioni Narrativa e Biografia)

Premio Comisso 2018: Michele Cocchi e Cristina Battocletti i vincitori delle sezioni Narrativa e Biografia

Sabato 6 ottobre in seduta pubblica al Salone dei Trecento di Treviso sono state proclamate le opere vincitrici della XXXVII edizione del Premio letterario Giovanni Comisso “Regione del Veneto- Città di Treviso” per le sezioni Narrativa e Biografia.
Il vincitore della Sezione Narrativa è: “La casa dei bambini“, di Michele Cocchi (Fandango libri).
Il vincitore della Sezione Biografia è: “Bobi Bazlen. L’ombra di Trieste“, di Cristina Battocletti (La nave di Teseo).
Le due opere hanno ottenuto la maggioranza dei voti dai componenti la Grande Giuria del Premio tra i finalisti selezionati dalla Giuria Tecnica.

I finalisti della Sezione Narrativa italiana sono: Leggi tutto…

PREMIO LETTERARIO CHIANTI 2018-2019

PREMIO LETTERARIO CHIANTI32esima edizione 2018-2019 – Il bando è on-line

Ebbi la percezione che il premio Chianti fosse qualcosa di completamente diverso dagli altri premi letterari fin da quando Paolo Codazzi mi telefonò per dirmi che ero entrato nella cinquina dei finalisti e che dovevo perciò trovare un sabato libero per andare a Greve a incontrarmi con la giuria….

Andrea Camilleri, vincitore dell’edizione 2007

Leggi tutta la storia

Più di 30mila libri acquistati, oltre 150 autori partecipanti, circa 3500 lettori coinvolti in 200 serate tra i comuni del Chianti fiorentino e senese.

Il Premio Letterario Chianti nasce da un’idea dello scrittore Paolo Codazzi, direttore della rivista culturale “Stazione di Posta”, e viene fondato nel 1987 grazie alla  collaborazione tra l’Amministrazione Comunale di Greve in Chianti e la Rivista. Leggi tutto…

PREMIO DESSÌ 2018: vince Sandra Petrignani

I vincitori della XXXIII Edizione del Premio Dessì

Banner XXXIII Edizione Premio Letterario G. Dessì
Sandra Petrignani con “La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg (Edito da Neri Pozza) per la narrativa, e Alberto Bertoni con “Poesie 1980-2014 (Edito da Nino Aragno) per la poesia, sono i vincitori del trentatreesimo Premio Letterario Giuseppe Dessì.

A Ernesto Ferrero il Premio speciale della giuria.

A Vittorino Andreoli ed a Ferruccio De Bortoli il Premio speciale della Fondazione di Sardegna.

 * * *