Archivio

Archive for the ‘Premi Letterari’ Category

PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE CEPPO 2020

64 edizione – Pistoia, Firenze – 14 febbraio>15 marzo 2020

Con il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali

“Premi Speciali Ceppo”: i vincitori

GEORGI GOSPODINOV: Premio Ceppo Internazionale Racconto

LUISA MATTIA: Premio Ceppo per l’Infanzia e l’Adolescenza

MARTA MORAZZONI: Premio Ceppo Letteratura e Vita Leone Piccioni

MARION POSCHMANN: Premio Ceppo Internazionale Poesia Piero Bigongiari Leggi tutto…

PREMIO SCERBANENCO 2019: vince Piergiorgio Pulixi

Con il romanzo L’isola delle anime edito da Rizzoli, Piergiorgio Pulixi vince l’edizione 2019 del Premio Scerbanenco

 * * *

La Giuria Letteraria del Premio Giorgio Scerbanenco, composta da Cecilia Scerbanenco (Presidente), Maurizio Ascari, Alessandra Calanchi, Valerio Calzolaio, Luca Crovi, Loredana Lipperini, Sergio Pent, Ranieri Polese, Alessandra Tedesco, Sebastiano Triulzi e John Vignola assegna a maggioranza il Premio Giorgio Scerbanenco 2019 al romanzo

L’isola delle anime
di Piergiorgio Pulixi, edito da Rizzoli

con la seguente motivazione: Leggi tutto…

PREMIO SCERBANENCO 2019: i cinque finalisti

I cinque finalisti del PREMIO SCERBANENCO 2019

 * * *

È stata pubblicata la cinquina dei romanzi italiani finalisti del Premio Giorgio Scerbanenco 2019, risultata dalla sommatoria dei voti dei lettori sul sito, che quest’anno hanno partecipato numerosissimi, con ben 2.281 registrazioni, e di quelli ponderati della Giuria letteraria, che ha votato in questa formazione: Cecilia Scerbanenco (Presidente), Maurizio AscariAlessandra CalanchiValerio Calzolaio, Luca CroviLoredana LipperiniSergio PentSebastiano Triulzi e John Vignola.

I cinque finalisti saranno presentati il 9 dicembre alle ore 17:30 presso la libreria Feltrinelli di piazza Duomo (Via Ugo Foscolo, 1, Milano).
Leggi tutto…

PREMIO SILA ’49 edizione 2019: i vincitori

I VINCITORI PREMIO SILA ’49 | DURASTANTI/FERRAJOLI/MARINI e omaggio a ROSI – Cosenza 29,30 novembre, 2 dicembre 2019

image

Il Premio Sila ’49, giunto alla sua VIII edizione, si svolgerà a Cosenza nelle sale di Palazzo Arnone venerdì 29 e sabato 30 novembre 2019. La Giuria ha annunciato i vincitori:

Claudia Durastanti con La straniera (La nave di Teseo) è la vincitrice del Premio Letteratura.

[Ascolta lu puntata radiofonica di Letteratitudine: Claudia Durastanti – in conversazione con Massimo Maugeri – su “La straniera” (La nave di Teseo)]

Motivazione:  “Come indica il suo titolo, al centro del romanzo di Claudia Durastanti sta una vita segnata da eccezionali esperienze di straniamento, a livello sia familiare e geografico, sia culturale e linguistico. Tuttavia, nell’elaborare dati tanto singolari, la scrittura non si ferma al semplice resoconto, ma alterna all’andamento narrativo originali inserti meditativi. Da qui l’interesse di un’opera che, con uno spiccato senso del montaggio, sa muoversi a cavallo fra saggio e autobiografia”. Leggi tutto…

PREMIO MONDELLO 2019: vince Giulia Corsalini

PREMIO MONDELLO 2019: Marco Franzoso vince il Mondello Giovani 2019. Il SuperMondello va a Giulia Corsalini

 

Marco Franzoso vince il Mondello Giovani 2019. Il SuperMondello a Giulia CorsaliniÈ Giulia Corsalini ad aggiudicarsi il SuperMondello con La lettrice di Čechov (Nottetempo), mentre Marco Franzoso conquista il Mondello Giovani con il romanzo L’innocente (Mondadori): i due riconoscimenti sono stati assegnati giovedì 14 novembre 2019 presso la Società Siciliana per la Storia Patria nell’ambito della 45a edizione del Premio Letterario Internazionale Mondello. Leggi tutto…

PREMIO GONCOURT 2019: vince Jean-Paul Dubois

Jean-Paul Dubois vince il prestigioso Premio Goncourt. Il premio Renaudot va a Sylvain Tesson

Il Goncourt premia « Tous les hommes n’habitent pas le monde de la même façon » (“Tutti gli uomini non vivono il mondo allo stesso modo”), edito da L’Olivier: un romanzo sul fallimento e sull’arte di “rovinarsi la vita”.
Il Premio Renaudot è stato assegnato a Sylvain Tesson per « La Panthère des neiges » (“La Pantera delle Nevi”).

Insieme a Jean-Paul Dubois concorrevano per il Gouncourt: “Soif” di Amélie Nothomb (Albin Michel), “Outside world” di Olivier Rolin (Gallimard ) e La parte del figlio di Jean-Luc Coatalem (Stock) . Come ogni anno la notizia è stata proclamata dal ristorante parigino Drouant, dove si incontrano i giurati (la proclamazione è avvenuta lunedì 4 novembre). Leggi tutto…

VIOLA ARDONE vince il Premio Amo questo Libro 2019

A Viola Ardone il Premio “Amo Questo Libro” dei librai e delle libraie Giunti al Punto

Il treno dei bambini di Viola Ardone (Einaudi) è l’opera vincitrice della seconda edizione del Premio Amo Questo Libro. Il riconoscimento è attribuito dalle libraie e dai librai della catena Giunti al Punto.

 * * *

Ascolta la puntata radiofonica di Letteratitudine con Viola Ardone, e il suo “Il treno dei bambini” (Einaudi), in conversazione con Massimo Maugeri

Con una partecipazione, quest’anno, più che mai sorprendente:

sono stati circa 500 i voti provenienti da tutta Italia – Giunti al punto è la sola catena ad essere presente in tutte le regioni del Paese. Netta l’affermazione della Ardone nell’ambito di una cinquina di finalisti, preselezionata da un gruppo di esperti librai GAP. Leggi tutto…