Archivio

Posts Tagged ‘La Nave di Teseo’

CLASSIFICA: dal 27 maggio al 2 giugno 2019 – segnaliamo “Il sussurro del mondo” di Richard Powers (La nave di Teseo)

Il sussurro del mondo - Richard Powers - copertinaI primi 40 titoli in classifica nella settimana dal 27 maggio al 2 giugno 2019

Questa settimana segnaliamo: “Il sussurro del mondo” di Richard Powers (La nave di Teseo – traduzione di Licia Vighi) – al 34° posto nella classifica generale: vincitore del Premio Pulitzer 2019 per la narrativa

* * *

[variazioni rispetto alla settimana precedente]

Entra in top ten al 1° posto “Il cuoco dell’Alcyon” di Andrea Camilleri (Sellerio)

Al 2° posto (la settimana precedente era in 1^ posizione) “Entra nel mondo di Luì e Sofì. Il fantalibro dei Me contro Te” di Me contro Te (Mondadori Electa)

Conferma il 3° posto “I leoni di Sicilia. La saga dei Florio” di Stefania Auci (Nord)

Al 4° posto (la settimana precedente era in 2^ posizione) “Nella notte” di Concita De Gregorio (Feltrinelli)

Entra in top ten al 5° posto “Ninfa dormiente” di Ilaria Tuti (Longanesi)

Entra in top ten al 6° posto “Genesi. Il grande racconto delle origini” (Guido Tonelli)

Al 7° posto (la settimana precedente era in 8^ posizione) “La versione di Fenoglio” di Gianrico Carofiglio (Einaudi)

Entra in top ten all’8° posto “Tutto sarà perfetto” di Lorenzo Marone (Feltrinelli)

Al 9° posto (la settimana precedente era in 4^ posizione) “Nel silenzio delle nostre parole” di Simona Sparaco (DeA Planeta)

Al 10° posto (la settimana precedente era in 10^ posizione) “La gabbia dorata” di Camilla Läckberg (Marsilio)

* * *

Il sussurro del mondo - Richard Powers - copertinaQuesta settimana segnaliamo: “Il sussurro del mondo” di Richard Powers (La nave di Teseo – traduzione di Licia Vighi) – al 34° posto nella classifica generale: vincitore del Premio Pulitzer 2019 per la narrativa

Un’opera immensa, un appassionato atto di resistenza e impegno, un inno d’amore alla letteratura, al potere delle storie, alla grandiosità della natura.

«Un romanzo dalla costruzione geniale, rigoglioso e ramificato come gli alberi di cui racconta: la meraviglia della loro interazione evoca quella degli uomini che vi vivono accanto.»Dalla motivazione della giuria del Pulitzer

Patricia Westerford – “Patty-la-Pianta” – comincia a parlare all’età di tre anni. Quando finalmente le parole iniziano a fluire, assomigliano piuttosto a un farfugliare incomprensibile. L’unico che sembra capire il mondo di Patricia, sin da piccola innamorata di qualsiasi cosa avesse dei ramoscelli, è suo padre – “la sua aria e la sua acqua” – che la porta con sé nei viaggi attraverso i boschi e le foreste d’America, a scoprire la misteriosa e stupefacente varietà di alberi. Cresciuta, dottorata ribelle in botanica, Patty-la-Pianta fa una scoperta sensazionale che potrebbe rappresentare l’alfa e l’omega della natura, il disvelamento del mistero del mondo: il compimento di una vita spesa ad ascoltare e guardare gli alberi, sin dalla nascita. Ma in realtà questo è solo l’inizio. Intorno a Patty-la-Pianta si intrecciano i destini di nove indimenticabili personaggi che a poco a poco convergono in California dove una sequoia gigante rischia di essere abbattuta da uomini sordi e ciechi. Il sussurro del mondo è un’opera immensa, un appassionato atto di resistenza e impegno, un inno d’amore alla letteratura, al potere delle storie, alla grandiosità della natura.

* * *

Posizioni dal n. 1 al n. 10

Pos. Titolo Autore Editore Prezzo Tasc. Note
1 Il cuoco dell’Alcyon Andrea Camilleri Sellerio Editore Palermo 14,00
2 Entra nel mondo di Luì e Sofì. Il fantalibro dei Me contro Te Me contro Te Mondadori Electa 16,90
3 I leoni di Sicilia. La saga dei Florio Stefania Auci Nord 18,00
4 Nella notte Concita De Gregorio Feltrinelli 16,50
5 Ninfa dormiente Ilaria Tuti Longanesi 18,60
6 Genesi. Il grande racconto delle origini Guido Tonelli Feltrinelli 17,00
7 La versione di Fenoglio Gianrico Carofiglio Einaudi 16,50
8 Tutto sarà perfetto Lorenzo Marone Feltrinelli 16,50
9 Nel silenzio delle nostre parole Simona Sparaco DeA Planeta Libri 18,00
10 La gabbia dorata Camilla Läckberg Marsilio 19,90

 

Posizioni dal n. 11 al n. 40

Leggi tutto…

LA SICILIA E I SUOI NARRATORI: ERCOLE PATTI tra Letteratura e Cinema

Mercoledì 29 Maggio 2019, ore 18:00 Chiesa di S. Francesco Borgia, Via Crociferi, 7 (Catania),  si svolgerà l’evento

LA SICILIA E I SUOI NARRATORI: ERCOLE PATTI TRA LETTERATURA E CINEMA

nell’ambito del quale si presenterà il volume Ercole Patti Opere (La nave di Teseo) a cura di Sarah Zappulla Muscarà Enzo Zappulla

 * * *

Saluti d’indirizzo: Gioconda Lamagna (Direttore Polo regionale di Catania) Barbara Mirabella (Assessore alla Cultura del Comune di Catania) Interventi programmati: Giovanni D’Angelo (Scrittore) Massimo Maugeri (Scrittore) Sarah Zappulla Muscarà (Università di Catania) Enzo Zappulla (Presidente Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano) Valentina Ferrante (Teatro Stabile di Catania) Leggi tutto…

PREMIO LETTERARIO CHIANTI 2019: vince ROSELLA POSTORINO

ROSELLA POSTORINO, con il romanzo “Le assaggiatrici” (Feltrinelli), vince la 32esima edizione 2018-2019 del PREMIO LETTERARIO CHIANTI

Risultati immagini per le assaggiatrici letteratitudine

E’ Rosella Postorino con il suo romanzo “Le assaggiatrici” (Ed. Feltrinelli, con una trama costruita sulle donne che dovevano assaggiare i cibi del Fuhrer e restare sotto osservazione per un’ora affinché le guardie si accertassero che non fossero avvelenati) la vincitrice della XXXII edizione del Premio letterario Chianti.

Le votazioni, con gli oltre 300 giurati, si sono svolte nei locali del “Giardino di Zago” a Greve in Chianti. I cinque autori finalisti della XXXII edizione del Premio erano: Carlo Carabba (Come un giovane uomo, ed. Marsilio), Valentina Farinaccio (Le poche cose certe, Mondadori), Lia Levi (Questa sera è già domani, E & O), Massimo Maugeri (Cetti Curfino, La nave di Teseo) e Rosella Postorino (Le assaggiatrici, Feltrinelli).
Gli autori finalisti hanno incontrato in cinque Comuni del territorio chiantigiano fiorentino e senese la giuria popolare di 350 lettori (con il coinvolgimento delle biblioteche locali), in confronti che si sono tenuti di sabato in località del Chianti fiorentino e senese

I cinque finalisti del Premio letterario Chianti Leggi tutto…

ERCOLE PATTI – tutte le opere: al Salone del Libro di Torino

ERCOLE PATTI: tutte le opere (La nave di Teseo) – a cura di Sarah Zappulla Muscarà e Enzo Zappulla

image

Il volume è stato presentato presso il Salone Internazionale del libro di Torino sabato 11 maggio 2019. Insieme ai curatori sono intervenuti: Mario Andreose, Elisabetta Sgarbi e Paolo Di Paolo

 * * *

Per festeggiare,dopo una lunga e ingiustificata assenza, il ritorno finalmente in libreria dello scrittore catanese è stato presentato al Salone del Libro di Torino  Ercole Patti, Tutte le opere,  il monumentale volume,  di quasi 3.400 pagine, edito da La nave di Teseo, a cura di Sarah Zappulla Muscarà ed Enzo Zappulla, con un ricco corredo iconografico e innumerevoli inediti. Sono intervenuti Mario Andreose, presidente, ed Elisabetta Sgarbi, direttore generale de La nave di Teseo, lo scrittore Paolo Di Paolo e i curatori. Pubblicare l’opera omnia di Ercole Patti “risponde a una vocazione precisa della casa editrice – ha dichiarato Elisabetta Sgarbi – che, sin dal momento della sua nascita, affermava di volere anche rivisitare i grandi autori del Novecento, che la fretta dell’editoria spesso tende a dimenticare. Il narratore, giornalista, commediografo, sceneggiatore, critico cinematografico è stato scrittore straordinario, implacabile per precisione, tra i più felici nel genere del racconto. Sorprende sempre, ed anche questa è una delle mille ragioni per ripubblicarlo. Mario Andreose si è soffermato su quella vivace società letteraria romana di cui Patti è stato un protagonista di primo piano, costituita da Brancati, De Feo, Flaiano, Cardarelli, Pannunzio, Bartoli, Moravia e tanti altri. Paolo Di Paolo, dal canto suo, ha messo a fuoco la minuziosa, godibile produziosa narrativa dell’autore di Un bellissimo novembre, forgiatasi nel corso del lungo magistero giornalistico.

 

Leggi tutto…

ERCOLE PATTI: tutte le opere

ERCOLE PATTI: tutte le opere (La nave di Teseo) – a cura di Sarah Zappulla Muscarà e Enzo Zappulla

Il volume sarà presentato presso il Salone Internazionale del libro di Torino sabato 11 maggio 2019 alle h. 16 – Stand della Regione Siciliana, Padiglione Oval Stand Y128 – X128. Insieme ai curatori interverranno: Mario Andreose, Elisabetta Sgarbi e Paolo Di Paolo

 * * *

Narratore, commediografo, critico cinematografico, sceneggiatore (con Brancati, Zavattini, Fellini, Soldati, Flaiano), giornalista (inviato speciale e collaboratore di autorevoli testate, “Il Popolo di Roma”, “Corriere della Sera”, “La Stampa”, “Tempo”, Il Messaggero”, “L’Europeo”), Ercole Patti (Catania, 1903 — Roma, 1976) è uno scrittore poliedrico, non sfiorato dalle mode.
Il suo primo successo letterario risale alla raccolta di elzeviri Quartieri alti. Seguiranno racconti e romanzi che ne hanno fatto uno degli scrittori più apprezzati e amati del suo tempo: Giovannino, Un amore a Roma, La cugina, Un bellissimo novembre, Graziella, Diario siciliano, Roma amara e dolce, Gli ospiti di quel castello.
Luoghi dell’anima e metafora dell’universo, la Sicilia e Roma, i due poli geografici dell’itinerario esistenziale e letterario di Ercole Patti, costituiscono le principali e felici fonti della sua ispirazione e ci restituiscono il variegato affresco di una stagione irripetibile, dagli anni venti a quelli del dopoguerra, del boom economico, della dolce vita, di cui è stato un protagonista di primo piano. Spaccato di un’intera epoca, messa a fuoco grazie ad un ricco, variegato materiale documentare inedito o raro ed un elegante corredo iconografico. Leggi tutto…

UNDYING. UNA STORIA D’AMORE di Michel Faber (recensione)

UNDYING. UNA STORIA D’AMORE di Michel Faber (La nave di Teseo)

[…] Splendore era il mio nome per te. / Non era vero, / in quei giorni prima che, alla fine, / ti lasciassi andare. / Lo sapevi tu e lo sapevo io. / Eri brutta. / Ma non adesso. / Non adesso.

 * * *

di Eva Luna Mascolino

Lo scrive Michel Faber rivolgendosi idealmente alla moglie Eva dopo il decesso di quest’ultima. Una poesia dalla sintassi scarna, eppure di un’indiscutibile ferocia evocativa, che fa parte del volume Undying. Una storia d’amore, arrivato in Italia nel 2017 grazie alla traduzione dall’inglese di L. Manini per La Nave di Teseo. Il filo conduttore dell’opera è un dialogo fra una malattia tumorale lunga sei anni e un amore durato per ben ventisei, al termine del quale, come suggerisce il titolo, è la non-morte ad avere la meglio.

L’operazione compiuta dall’autore olandese sembra quella di una continua sottrazione: non c’è spazio per la metrica, né per uno “studio” poetico in senso stretto dei testi. Non ci sono particolari rifacimenti letterari, né vengono accennati giochi retorici qua e là. A emergere dall’ombra è solo il verso di chi ha pubblicato quasi sempre in prosa e si è vergognato per decenni di leggere ad alta voce i propri componimenti, salvo poi dedicarvisi forsennatamente per via di un’esigenza irrimandabile.

Fin dai primi scritti proposti nella silloge, in effetti, l’urgenza del dolore emerge in tutta la sua spaventosa tridimensionalità, abbracciando allo stesso tempo accertamenti medici e vestiti fuori misura, carezze sgraziate e letture ad alta voce. Le domande sono numerose, ancora più frequenti la diatesi passiva e le forme negative, che concorrono così a ricostruire il quadro di un declino psicofisico, da un lato, e la strenua resistenza di chi accetta il cambiamento, dall’altro, senza abbracciarne l’estremo distacco. Leggi tutto…

CLASSIFICA: dal 25 al 31 marzo 2019 – segnaliamo “Migrazioni e intolleranza” di Umberto Eco (La nave di Teseo)

Migrazioni e intolleranza - Umberto Eco - copertinaI primi 40 titoli in classifica nella settimana dal 25 al 31 marzo 2019

Questa settimana segnaliamo: “Migrazioni e intolleranza” di Umberto Eco (La nave di Teseo) – al 9° posto nella classifica della saggistica

* * *

[variazioni rispetto alla settimana precedente]

Entra in top ten al 1° posto “Km 123” di Andrea Camilleri (Mondadori)

Al 2° posto (la settimana scorsa era in 1^ posizione) “La versione di Fenoglio” di Gianrico Carofiglio (Einaudi)

Al 3° posto (la settimana scorsa era in 4^ posizione) “Mantieni il bacio. Lezioni brevi sull’amore” di Massimo Recalcati (Feltrinelli)

Al 4° posto (la settimana scorsa era in 2^ posizione) “Le parole di Sara” di Maurizio de Giovanni (Rizzoli)

Al 5° posto (la settimana scorsa era in 4^ posizione) “I tempi nuovi” di Alessandro Robecchi (Sellerio)

Entra in top ten al 6° posto “Il filo infinito” di Paolo Rumiz (Feltrinelli)

Si conferma al 7° posto (la settimana scorsa era in 9^ posizione) “After. Ediz. speciale. Vol. 1” di Anna Todd (Sperling & Kupfer)

Entra in top ten all’8° posto “A un metro da te” di Rachael Lippincott, Mikki Daughtry e Tobias Iaconis (Mondadori)

Entra in top ten al 9° posto “Karma city” di Massimo Bisotti (HarperCollins Italia)

Al 10° posto (la settimana scorsa era in 5^ posizione) “L’isola dell’abbandono” di Chiara Gamberale (Feltrinelli)

* * *


Migrazioni e intolleranza - Umberto Eco - copertinaQuesta settimana segnaliamo: “Migrazioni e intolleranza” di Umberto Eco (La nave di Teseo) – al 9° posto nella classifica della saggistica

«Una intolleranza strisciante guadagna terreno giorno per giorno… L’intolleranza selvaggia si batte alle radici, attraverso una educazione costante che inizi dalla più tenera infanzia, prima che sia scritta in un libro.»

Dopo il grande successo di Il fascismo eterno, una fulminante e agile raccolta di quattro saggi, di cui due inediti, che affrontano il tema dell’intolleranza e dei fenomeni migratori con la forza delle idee e delle argomentazioni, contro ogni pregiudizio. Una lezione civile, illuminante e profetica, su temi di grande sensibilità e attualità: i migranti, le forme di razzismo e intolleranza esplicite e subdole, l’identità europea, il confronto con tradizioni e abitudini diverse dalle nostre.

 

* * *

Posizioni dal n. 1 al n. 10

Pos. Titolo Autore Editore Prezzo Tasc. Note
1 Km 123 Andrea Camilleri Mondadori 15,00
2 La versione di Fenoglio Gianrico Carofiglio Einaudi 16,50
3 Mantieni il bacio. Lezioni brevi sull’amore Massimo Recalcati Feltrinelli 14,00
4 Le parole di Sara Maurizio De Giovanni Rizzoli 19,00
5 I tempi nuovi Alessandro Robecchi Sellerio Editore Palermo 15,00
6 Il filo infinito Paolo Rumiz Feltrinelli 15,00
7 After. Ediz. speciale. Vol. 1 Anna Todd Sperling & Kupfer 15,90
8 A un metro da te Rachael Lippincott; Mikki Daughtry; Tobias Iaconis Mondadori 17,00
9 Karma city Massimo Bisotti HarperCollins Italia 18,00
10 L’isola dell’abbandono Chiara Gamberale Feltrinelli 16,50

 

Posizioni dal n. 11 al n. 40

Leggi tutto…